Tipo di esercizi
Scelta multipla
INFO

Chimica

Contenuto energetico medio degli alimenti
Quale tipo di alimento fornisce la maggiore quantità di energia a parità di peso?
A: Proteine
B: Grassi
C: Carboidrati
D: Fibre
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Alimenti biologici
Gli alimenti possono essere definiti biologici:
A: se sono coltivati bene
B: se sono «a kilometro zero»
C: se obbediscono a specifiche normative
D: solo se non contengono tracce di rame
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Etichetta nutrizionale
L'etichetta nutrizionale:
A: è affidata all'esperienza del produttore dell'alimento
B: deve fornire i dati energetici dell'alimento
C: può essere utile al consumatore ma solo per motivi economici
D: deve distinguere fra grassi saturi e insaturi
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Test di cessione
In che cosa consiste il test di cessione?
A: Perdita in peso di un imballaggio nel tempo
B: Abbattimento dei costi in funzione della produzione
C: Ricerca e determinazione delle eventuali sostanze cedute dal packaging
D: Abbattimento della carica batterica
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Data di scadenza di un alimento
La data di scadenza di un alimento:
A: viene decisa autonomamente dal produttore
B: è puramente indicativa
C: riguarda anche l'aspetto microbiologico
D: viene stabilita dal Ministero della Salute
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Fibre alimentari
Le fibre alimentari:
A: agiscono sul microbiota
B: non hanno alcuna proprietà e/o funzione
C: sono molto caloriche
D: sono poco caloriche
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

HACCP (Hazard Analysis Critical Control Points)
Il «nocciolo» dell'HACCP consiste:
A: nello studio dei rischi a tutti i livelli
B: nello studio delle contaminazioni batteriche in produzione
C: nel controllo igienico nei pubblici esercizi
D: nella prevenzione delle frodi
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Controllo qualità diegli alimenti
In che cosa consiste essenzialmente il controllo qualità di un alimento?
A: Nel garantire che sia salutare e gustoso
B: Nel bilancio tra qualità e prezzo
C: Nel controllo sia del packaging sia dell'alimento stesso
D: Nella rispondenza a parametri ben determinati
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Aflatossine
Le aflatossine si trovano soprattutto:
A: nei cereali
B: nella verdura e nella frutta (anche secca)
C: nelle spezie in genere
D: nelle carni
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Sali minerali
Oligoelementi tipici sono:
A: il cobalto
B: lo iodio
C: il selenio
D: lo zolfo
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza