INFO

Chimica

Cifre significative
Il numero di Avogadro (6,022 x 1023) contiene:
A: 23 cifre significative
B: 5 cifre significative
C: 24 cifre significative
D: 4 cifre significative
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Deviazione standard
La deviazione standard:
A: è un'aberrazione consumistica, che induce le persone a frequentare troppo i grandi magazzini
B: è una misura della dispersione di una serie di dati intorno a un valore medio
C: corrisponde alla somma delle differenze fra i diversi valori delle misure e il loro valore medio
D: al contrario della devianza, è un parametro poco utilizzabile
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Intervallo di fiducia di una media
L'intervallo di fiducia di una media:
A: corrisponde all'intervallo di valori fra cui si può trovare il valore ritenuto vero con una determinata probabilità
B: è tanto più piccolo quanto più alta è la probabilità prescelta
C: serve solo per confrontare tra loro i valori medi di due serie di valori sperimentali
D: aumenta all'aumentare dei numero di osservazioni
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Coefficiente di determinazione
Una retta di regressione presenta un valore di R2 di 0,98; ciò significa che:
A: il 98% della variabilità dei valori di y è spiegabile in base alla loro relazione lineare con i valori di x
B: lo studente ha il 98% di possibilità di prendere un bel voto
C: il 98% dei punti giace sulla retta
D: la retta passa molto vicino allo zero
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Strumenti
Lo strumento che consente di effettuare misure più precise e accurate, fra quelli che seguono, è:
A: la bilancia analitica
B: la pipetta a due tacche di classe A tarata con mercurio
C: il potenziometro
D: lo spettrometro ICP/MS
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Test statistici
Un test per il confronto fra due medie (a e b), per stabilire se ab con una certa probabilità, ha fornito un valore di t pari a –3,72, mentre il valore tabulato è 2,23. Ciò significa che, al livello di probabilità considerato:
A: l'ipotesi nulla è confermata, per cui a e b sono effettivamente diverse
B: l'ipotesi nulla non è confermata, per cui a e b sono effettivamente diverse
C: l'ipotesi nulla è confermata, per cui a e b sono sostanzialmente uguali
D: l'ipotesi nulla non è confermata, per cui a e b sono sostanzialmente uguali
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Moda
Qual è la moda tra i seguenti valori?
112  112  114  117  232  312
A: 112
B: 117
C: 232
D: 114
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Mediana
Qual è la mediana tra i seguenti valori?
314  331  331  418  426  437  513
A: 418
B: 331
C: 426
D: 396
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Classi fondamentali di errori
Gli errori strettamente legati alla capacità dell'operatore, all'organizzazione del laboratorio, alle prestazioni e alla taratura degli strumenti e al metodo analitico adottato sono:
A: errori grossolani
B: errori imprevedibili
C: errori sistematici (bias)
D: errori casuali
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Curve di distribuzione di probabilità
Quando si devono confrontare due varianze diverse, ovvero per stabilire se due intervalli di precisione siano simili fra loro, può essere particolarmente utile la:
A: distribuzione normale ridotta (o standardizzata)
B: distribuzione campionaria delle medie
C: distribuzione del t di Student
D: distribuzione F di Fisher-Snedecor
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza