INFO

Chimica

Spettrometria di massa
La spettrometria di massa:
A: è una tecnica molto sofisticata e relativamente costosa
B: è molto utile per lo studio dei polimeri
C: non è adatta allo studio delle miscele
D: permette di studiare natura e quantità di sostanze di ogni genere
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Tecniche di ionizzazione
Le tecniche di ionizzazione:
A: sono in grado di produrre ioni molecolari
B: consentono di ottenere solo frammenti di molecole
C: sono efficaci solo a bassa temperatura
D: producono anche ioni positivi
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Spettri di massa
Lo spettro di massa:
A: veniva un tempo registrato su carta fotografica
B: viene sempre normalizzato
C: non è detto che presenti il picco molecolare
D: non dipende dallo strumento
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Ionizzazione chimica ed elettronica
Ionizzazione chimica ed elettronica:
A: differiscono per l'energia in gioco
B: danno spettri abbastanza diversi
C: non danno picchi molecolari
D: dipendono dal tipo di analizzatore
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Spettrometri a quadrupolo
Gli spettrometri a quadrupolo:
A: sono molto costosi
B: trovano sempre maggiori applicazioni
C: sono analoghi a quelli a tempo di volo
D: non consentono la rivelazione dei picchi molecolari
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Accoppiamento GC-MS
L'accoppiamento GC-MS:
A: non consente l'analisi di miscele di solventi
B: è molto difficoltoso da realizzare per via dell'eluente
C: è molto meno difficile dell'accoppiamento LC-MS
D: è abbastanza diffuso ma non offre grandi applicazioni
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Librerie di spettri di massa
Le librerie di spettri di massa:
A: sono di applicazione universale
B: esprimono solo probabilità di riconoscimento di una determinata specie chimica
C: vanno usate con prudenza in quanto dipendono dal sistema di ionizzazione
D: sono utili ma risentono del tipo di strumento
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Analisi qualitativa
L'analisi qualitativa in spettrometria di massa:
A: si basa sul riconoscimento del picco molecolare
B: può partire dal picco a massa più alta
C: può fare a meno del picco molecolare
D: si avvale anche delle perdite logiche di frammenti neutri
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Frammentazione delle molecole
Rispetto ai prevedibili modi di frammentazione delle molecole, sono favoriti:
A: la formazione di carbocationi primari piuttosto che terziari
B: il distacco di gruppi elettronegativi
C: la rottura dei legami lungo i rami di una catena
D: la formazione di ioni stabilizzati dalla risonanza
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Spettrometri a trappola ionica
Gli spettrometri a trappola ionica (ion-trap):
A: rappresentano il sistema di rivelazione a valle di un sistema gascromatografico
B: sono utilizzabili in diretto collegamento con un dispositivo di prelievo dei campioni
C: sono adatti all'analisi di campioni con matrici molto complesse
D: presentano costi contenuti, manutenzione contenuta e grande sensibilità
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza