Capitolo 22. Gli aspetti quantitativi delle reazioni

20 esercizi
SVOLGI
INFO

Scienze della Terra

Le reazioni chimiche
Quale fra le seguenti non può essere considerata una reazione chimica?
A: H2O(s) → H2O(l)
B: Na(aq)+ + Cl(aq) → NaCl(s)
C: 3O2 → 2O3
D:          H2O
HF(g)   ⟶   H(aq)+ + F(aq)
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le reazioni di dissociazione ionica
Quale fra le seguenti è una reazione di dissociazione ionica?
A: NaCl(s) → Na(aq)+ + Cl(aq)
B: NH3(g)+ HCl(g) → NH4Cl(s)
C:       H2O
HCl  ⟶  H+ + Cl
D: Al(OH)3+ H3PO4 → AlPO4 + 3H2O
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le reazioni chimiche
Quale fra le seguenti reazioni avviene con assorbimento di calore?
A: A + B  ⟶  C + D
           ∆
B:           H+
A + B  ⟶  C + D
C:           Fe
A + B  ⟶  C + D
D:           hv
A + B  ⟶  C + D
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le reazioni chimiche
Quale fra le seguenti reazioni avviene per azione della luce?
A: A + B  ⟶  C + D
           ∆
B:           H+
A + B  ⟶  C + D
C:           Fe
A + B  ⟶  C + D
D:           hv
A + B  ⟶  C + D
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I coefficienti stechiometrici
Nella reazione CH4 + O2 → CO2 + 2H2O quali sono i coefficienti stechiometrici?
A: 4, 2, 2, 2
B: 1, 1, 1, 2
C: 4, 2
D: 1, 1, 2, 2
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le reazioni chimiche
Una reazione chimica è la ________ di una o più sostanze dette ________ in ________ sostanze dette ________ dovuta alla ________ dei legami esistenti nei ________ e alla formazione di nuovi legami nei ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le reazioni chimiche
I coefficienti ________ di una reazione esprimono i rapporti ________ fra ciascuno dei componenti della reazione. Basta conoscere la quantità di ________ di essi per ricavare ciascuno degli altri.
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il bilanciamento delle reazioni
Bilanciare una equazione chimica significa determinare tutti i ________. Il bilanciamento si basa sul principio di Dalton, valido ancora in prima approssimazione, secondo cui nelle reazioni chimiche gli atomi non si ________, non si ________ e partecipano ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I catalizzatori
I catalizzatori sono sostanze che rendono i processi chimici più ________ senza subire ________. Gli ________ sono catalizzatori che intervengono nelle reazioni chimiche in tutte le ________ degli ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le reazioni chimiche
Nelle reazioni di ________ un solo reagente genera più prodotti diversi. Esse sono favorite in generale dalla somministrazione di ________. Al contrario, nelle reazioni di ________, più ________ generano un certo ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le reazioni chimiche
Le reazioni di dissociazione ________ avvengono quando una certo sale libera gli ________ di cui è costituito. Anche nelle reazioni di ________ si liberano ________ ma riguardano sostanze molecolari nelle quali, in particolari condizioni, si scindono i legami ________ e si formano ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I reagenti
In una reazione il reagente in ________ è quello i cui atomi sono tutti incorporati nei ________, mentre il reagente in ________ in parte non ________. Il reagente in difetto è anche detto reagente ________ di una reazione.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La resa di una reazione
La resa teorica di una reazione è la quantità di un prodotto ________ sulla base dei rapporti ________ della reazione. Si definisce resa ________ la quantità di prodotto ottenuta nella pratica in un processo. Essa è sempre ________ della resa ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I coefficienti stechiometrici
A: I coefficienti stechiometrici di una reazione esprimono i rapporti fra le mo
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il bilanciamento di una reazione
A: In una equazione da bilanciare si può intervenire modificando gli indici delle formule per far tornare i conti.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le reazioni di sintesi
A: Nelle reazioni di sintesi si fanno reagire più sostanze per ottenerne altrettante.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le reazioni chimiche
A: Gli idrossidi metallici si ottengono facendo reagire un'anidride con l'acqua.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le reazioni chimiche
A: Dalla reazione fra un idracido e un idrossido metallico si ottiene un sale binario.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le reazioni chimiche
Considera la reazione (già bilanciata):
4Fe + 3O2→2Fe2O3
Volendo ottenere 100 g di ossido ferrico, quanti grammi di ferro occorre impiegare?
A: 69,94 g
B: 55,84 g
C: 0,626 g
D: 1,252 g
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le reazioni chimiche
A: Nella reazione espressa dalla seguente equazione 4Al + 3O2 → 2Al2O3, se si usano 4 g di Al e 3 g di O2 la reazione avviene in quantità stechiometriche, ossia senza eccesso né difetto.
B: Nella reazione espressa dalla seguente equazione 4Al + 3O2 → 2Al2O3, se sono impiegate 4 mol di Fe e 3 mol di O2 nella pratica si ottengono sempre 2 mol di prodotto.
C: Nella reazione espressa dalla seguente equazione 4Al + 3O2 → 2Al2O3 la massa dell'allumino deve essere sempre 4/3 di quella dell'ossigeno.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza