INFO

Biologia

I tre tipi principali di trasporto attivo sono: ________, il tipo più semplice, in cui un particolare soluto è trasportato in un'unica direzione; ________, il tipo in cui proteine di membrana più complesse consentono il trasporto di due differenti soluti nella stessa direzione; ________, il tipo in cui proteine di membrana più complesse consentono il trasporto di due differenti soluti in due direzioni opposte, cioè dentro e fuori dalla cellula.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Indica, tra le seguenti, a quale tipo di cellule staminali corrisponde la seguente definizione: "Possono dare origine ad alcune linee cellulari diverse di un tessuto".
A: Cellule staminali pluripotenti.
B: Cellule staminali multipotenti.
C: Cellule staminali unipotenti.
D: Cellule staminali embrionali.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La fibrosi è un processo di ________ dei tessuti danneggiati, ad opera del tessuto connettivo ________ che determina la formazione di tessuto cicatriziale. Tale tessuto sostituisce in particolar modo i tessuti danneggiati ________ e del miocardio.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il primo evento che si verifica a seguito di un danno tessutale è ________ della permeabilità dei capillari sanguigni. Ciò permette alle proteine della coagulazione di ________dalla corrente sanguigna e formare un coagulo che ________ la perdita di sangue, tiene uniti i margini della ferita e impedisce l'ingresso di batteri. Il coagulo, esposto all'aria, forma rapidamente una ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I neuroni costituiscono il tessuto nervoso. Le principali caratteristiche funzionali sono ________ e la ________. Il loro citoplasma si estende in prolungamenti lunghi anche fino a ________, permettendo la trasmissione dello stimolo a grande distanza nell'organismo. Formano le strutture del sistema nervoso, tra cui l'encefalo e il midollo ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le cellule del tessuto muscolare liscio sono ________ e di forma fusata, cioè appuntite alle estremità. Le "cellule" del tessuto muscolare scheletrico sono ________, lunghe e presentano evidenti striature. Le cellule del tessuto muscolare cardiaco sono relativamente ________ e dotate di un solo nucleo.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il tessuto muscolare scheletrico è avvolto da tessuto epiteliale a formare i muscoli scheletrici. Questi muscoli sono collegati alle ossa attraverso i legamenti, costituiti da tessuto fibrillare denso. La contrazione di questi muscoli è involontaria.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Dove si trovano le strutture definite dischi intercalari?
A: Nel tessuto muscolare scheletrico.
B: Nel tessuto muscolare cardiaco.
C: Nel tessuto muscolare liscio.
D: Nel tessuto connettivo reticolare.
E: Nel tessuto connettivo denso.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quale tipo di tessuto muscolare si trovano nella parete dei vasi sanguigni?
A: Il tessuto muscolare liscio.
B: Il tessuto muscolare scheletrico.
C: Il tessuto muscolare cardiaco.
D: Il tessuto muscolare fibroso.
E: Il tessuto muscolare striato.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Da cosa sono costituiti i nervi?
A: Da neuroni e cellule di sostegno.
B: Da fibroblasti e collagene.
C: Da condrociti e fibrocartilagine.
D: Cellule reticolari e fibre reticolari.
E: Da fibre muscolari e dischi intercalari.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Dove si riscontrano le fibre muscolari?
A: Esclusivamente nel tessuto muscolare cardiaco.
B: Esclusivamente nel tessuto muscolare scheletrico.
C: Nel tessuto muscolare cardiaco e scheletrico.
D: Nel tessuto muscolare viscerale.
E: Nel tessuto muscolare liscio.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quali di questi tipi di cellule collegano parti del corpo?
A: Epiteliali.
B: Muscolari.
C: Adipose.
D: Fibroblasti.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Associa il nome della cellula alla sua funzione.

Trasportano l'ossigeno nel sangue: ________.
Contengono grosse gocce di grasso: ________.
Digeriscono microrganismi infettivi: ________.
Ricevono messaggi e li trasportano in varie parti dell'organismo: ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il liquido con cui è costantemente a contatto le superficie delle nostre cellule è quello:
A: interstiziale.
B: intracellulare.
C: sinoviale.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il trasporto passivo di molecole e ioni da una regione a maggior concentrazione ad una a minor concentrazione si chiama ________. Il movimento di queste molecole o ioni avviene secondo un gradiente ________. La diffusione ________ avviene senza l'aiuto di trasportatori di membrana. La diffusione dell'acqua attraverso ________ prende il nome di ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Associa la definizione del processo al nome corretto.

E' il processo con il quale la cellula secerne ormoni o espelle sostanze di rifiuto: ________.
L'assimilazione di sostanze di grandi dimensioni o intere cellule attraverso vescicole: ________.
L'assimilazione di liquido extracellulare attraverso vescicole: ________.
Comprende quei processi che richiedono ATP ed inglobano materiali extracellulari racchiudendoli in una vescicola: ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Seleziona quale di questi aggettivi non è associato agli epiteli
A: Cubico.
B: Adiposo.
C: Prismatico.
D: Pavimentoso.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le ghiandole producono una particolare sostanza detta ________, mediante un processo ________. Le ghiandole ________ secernono ormoni. Un esempio di questo tipo di ghiandola è ________. Le ghiandole ________, invece, secernono il loro prodotto sulla superficie delle cellule.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quali di questi elenchi rispetta l'ordine crescente di durezza del tessuto connettivo?
A: Osseo, cartilagineo, sanguigno, denso, lasso.
B: Osseo, denso,  lasso, cartilagineo, sanguigno.
C: Lasso, sanguigno, denso, cartilagineo, osseo.
D: Sanguigno, lasso, denso, cartilagineo, osseo.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Scegli quale tra questi tessuti connettivi forma i tendini
A: Osseo.
B: Sanguigno.
C: Adiposo.
D: Denso.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza