Tipo di esercizi
Scelta multipla
INFO

Chimica

Fluorescenza e fosforescenza
Fluorescenza e fosforescenza:
A: differiscono per la durata del fenomeno, solitamente molto maggiore per la fosforescenza
B: si differenziano solo per i costi degli strumenti
C: non trovano grandi applicazioni
D: sono fenomeni analoghi
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Intersystem crossing
L'intersystem crossing:
A: è coinvolto nel fenomeno della fosforescenza
B: quando si verifica abbrevia i tempi della fosforescenza
C: è coinvolto nel fenomeno della fluorescenza
D: interviene nella diffusione molecolare
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Spettri di emissione e di eccitazione
Gli spettri di emissione e di eccitazione:
A: sono utili nell'analisi qualitativa
B: permettono di confrontare gli stereoisomeri
C: vanno registrati prima di un'analisi quantitativa
D: sono tipici di tutte le molecole organiche
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Diffusione Raman
La diffusione Raman:
A: è un fenomeno scoperto da parecchi anni, ma deve soprattutto alle sorgenti laser il suo successo
B: può risentire molto della fluorescenza emessa dal campione
C: è un fenomeno legato alle transizioni vibrazionali delle molecole
D: è in pratica una variante dell'assorbimento
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Spettroscopia Raman
La spettroscopia Raman:
A: consente l'uso di strumenti portatili
B: è praticamente complementare all'IR
C: interessa in particolare i legami polarizzati
D: è una tecnica di assorbimento molecolare
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Fluorescenza in spettroscopia Raman
In spettroscopia Raman:
A: la fluorescenza è minima se il campione è nero
B: si minimizza la fluorescenza adottando radiazioni eccitanti a maggiore lunghezza d'onda
C: la fluorescenza diminuisce adottando radiazioni eccitanti a minore lunghezza d'onda
D: la fluorescenza non è un problema
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Fattori che influenzano la fluorescenza
Tra i fattori che influenzano la fluorescenza:
A: il pH può influire sull'assetto elettronico della molecola
B: la temperatura incide sulla viscosità della matrice
C: in particolare, le matrici biologiche non presentano problemi
D: il solvente non interagisce con lo stato eccitato della molecola
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Fattori che influenzano la fosforescenza
Tra i fattori che influenzano la fosforescenza:
A: portare il campione, puro o in soluzione, a temperature elevate
B: inserire il campione in matrici polimeriche rigide
C: aggiungere un elemento pesante (come iodio, argento o piombo) al solvente
D: inserire il campione in PMMA, polimetilmetacrilato
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Specie chimiche in spettroscopia IR e Raman
La molecola di CO2:
A: possiede una sola oscillazione «attiva Raman»
B: possiede sia oscillazioni «attive Raman» sia «attive IR»
C: possiede più oscillazioni «attive IR»
D: possiede una sola oscillazione «attiva IR»
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Spettroscopia Raman vs spettroscopia IR
La spettroscopia Raman:
A: è una tecnica non distruttiva
B: prevede l'utilizzo di celle portacampioni in semplice vetro
C: rispetto all'IR, non consente di sottoporre a indagine porzioni di materia molto più piccole
D: mostra uno spettro molto debole per l'acqua
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza