Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Le basi della chimica analitica
Capitolo
Capitolo 14
INFO

Chimica

La fem di una pila zinco-argento
Quanto vale la fem della pila seguente?
Zn(s)|Zn2+(aq) || Ag+(aq)|Ag(s)
Si sa che:
[Zn2+] = 0,01 mol/L; [Ag+] = 0,1 mol/L;
E°Zn2+/Zn = –0,76 V; E°Ag+/Ag = +0,80 V
A: +0,040 V
B: −1,56 V
C: +1,53 V
D: +1,56 V
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Caratteristiche delle celle elettrochimiche
Associa ciascun termine alla caratteristica corretta.
cella galvanica - ________
cella elettrolitica - ________
riduzione - ________
ossidazione - ________
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le celle elettrochimiche
A: In una cella elettrolitica, l'energia elettrica viene utilizzata per far avvenire una reazione chimica.
B: L'energia elettrica è il rapporto tra la carica elettrica e la differenza di potenziale tra le semicelle.
C: La variazione di energia libera in una cella è proporzionale al potenziale tra le due semicelle.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La forza elettromotrice
A: In un circuito chiuso la ddp effettiva è sempre maggiore della fem.
B: La fem è definita come EcatodoEanodo
C: Per una cella galvanica non è possibile definire una forza elettromotrice standard.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le pile
A: In una pila si deve evitare il contatto ionico tra le soluzioni delle due semicelle.
B: In una pila, l'anodo è il polo negativo.
C: La pila Daniell può essere scritta:
Cu(s)|Cu2+(aq)||Zn(s)|Zn2+(aq)
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Calcoli sugli elettrodi
Quando un elettrodo non è nel suo stato ________, il suo potenziale non è il valore ________ tabulato, ma può essere calcolato con la relazione detta ________. Questa equazione tiene conto dell'effettiva
________ delle specie presenti.
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il potenziale di una semicella di argento
Una semicella è costituita da una lamina di argento immersa in una soluzione satura di AgCl.
Si sa che E°Ag+/Ag = +800 V e che KsAgCl è 1,77 ⋅ 10−10. Qual è il potenziale della semicella?
A: +0,511 V
B: − 0,800 V
C: −0,511 V
D: +1,088V
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il potenziale di una lamina di rame
Una semicella è costituita da una lamina di rame immersa in una soluzione di CuSO4 con [Cu2+] = 1,00 ⋅ 10−3 M. Si sa inoltre che E°Cu2+/Cu = +0,34 V.  Qual è il potenziale della semicella?
A: +0,253 V
B: + 0,428 V
C: +0,281 V
D: −0,253 V
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il potenziale di una pila nichel-cobalto
Una pila è costituita dalle coppie redox Ni2+/Ni e Co2+/Co.
I potenziali standard sono: E°Ni2+/Ni = −0,257 V e E°Co2+/Co = −0,280 V
Qual è il potenziale della pila in condizioni standard?
A: +0,023 V
B: −0,023 V
C: −0,537 V
D: +0,537 V
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La fem di una pila in condizioni non standard
Quanto vale la fem di una pila Daniell in cui la concentrazione degli ioni Zn2+ è 0,01 mol/L e la concentrazione degli ioni Cu2+ è 0,05 mol/L?
E°Zn2+/Zn = –0,76 V; E°Cu2+/Cu = +0,34 V
A: +1,12 V
B: +1,10 V
C: −0,42 V
D: –0,82 V
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il calcolo del potenziale al punto di equivalenza
Indica la formula corretta (noti E°Fe3+/Fe2+ ed  E°Sn4+/Sn2+) per calcolare il potenziale al punto di equivalenza per la redox:
2Fe3+ + Sn2+ ⇄ 2Fe2+ + Sn4+

A: Eequivalenza= (E°Fe3+/Fe2+  + 2 ⋅ E°Sn4+/Sn2+) / 3
B: Eequivalenza= 3 ⋅(E°Fe3+/Fe2+  + 2 ⋅ E°Sn4+/Sn2+)
C: Eequivalenza= (E°Fe3+/Fe2+  + 2 ⋅ E°Sn4+/Sn2+) / 2
D: Eequivalenza= (2 ⋅ E°Fe3+/Fe2+  +  E°Sn4+/Sn2+) / 3
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La relazione tra il potenziale di cella e la Keq
Quanto vale la Keq per la reazione di ossidazione dello ione Fe2+ con permanganato in ambiente acido?
(E°Fe3+/Fe2+ = 0,77 V; E°MnO4/Mn2+ = 1,51 V)
A: 2,6 ⋅ 1062
B: 2,6 ⋅ 10−6
C: 0,739
D: 0,568
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La pila di Daniell
La pila di Daniell è composta da due parti, dette ________: una è formata da una lamina di ________ immersa in una soluzione di solfato di zinco; l'altra è costituita da una lamina di rame (Cu) immersa in una soluzione di ________. Le due soluzioni sono collegate da un ________ che chiude il circuito.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'effetto del pH sul potenziale
A: Per la coppia Fe3+/Fe2+, che ha E° = 0,771 V, il potenziale è E = 0,771 V + (0,059/2 V) ⋅ log [Fe3+]/[Fe2+]
B: Per Fe3+/Fe2+, in soluzioni a pH > 3 diminuisce il potenziale della coppia.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il potenziale al punto di equivalenza
Una soluzione di Fe2+ (in H2SO4) può essere titolata con una soluzione di Ce4+ sfruttando la reazione redox seguente:
Fe2+ + Ce4+ ⇄ Fe3+ + Ce3+
Sapendo che E°Ce4+/Ce3+ = 1,44 V e E°Fe3+/Fe2+ = 0,68 V (in H2SO4), quanto vale il potenziale al punto equivalente?
A: 1,06 V
B: −0,38 V
C: 2,12 V
D: −1,06 V
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il potenziale standard di una cella
In una cella avviene la reazione Zn(s) + Cu2+  ⇄ Cu(s) + Zn2+.
[Zn2+] = 0,1 mol/L , [Cu2+ ] = 1,00 mol/L, E = 1,13 V.
Qual è della cella?  
A: +1,10 V
B: −1,10 V
C: +1,16 V
D: –1,16 V
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Convenzioni sui potenziali standard
A: Per convenzione, ogni semicella viene considerata sempre come un catodo.
B: Le semireazioni in una semicella sono scritte nella forma:
red ⇄ ox + n e
C: L'elettrodo standard a idrogeno è sempre collocato al catodo.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il verso di una redox
Indica il verso in cui avvengono spontaneamente le seguenti redox in condizioni standard.
A: 2Ag+ + Cu ⇄ Cu2+ + 2Ag  
E°Ag+/Ag = 0,799 V, E°Cu2+/Cu = 0,339 V
B: 2Al3+ + 3Cu ⇄ 3Cu2+ + 2Al  
E°Al3+/Al = −1,677 V, E°Cu2+/Cu = 0,339 V
C: Zn2+ + 2Ag ⇄ 2Ag+ + Zn
E°Ag+/Ag = 0,799 V, E°Zn2+/Cu = −0,762 V
Domande in serieDomande in serie
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Redox e celle elettrochimiche
A: Se una redox è spontanea, la cella galvanica ha ΔE negativo
B: All'anodo di una cella galvanica il riducente cede i suoi elettroni ossidandosi.
C: La semicella scelta come catodo convenzionale è l'elettrodo standard a idrogeno.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le unità della fem
In quali unità di misura di esprime la fem di una cella?
A: volt (V)
B: joule (J)
C: coulomb (C)
D: watt (W)
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza