Tipo di esercizi
Scelta multipla
INFO

Chimica

Temperatura della sorgente
In emissione atomica (EA) la temperatura della sorgente:
A: è importante, perché le energie in gioco sono comunque sufficienti per l'emissione
B: deve essere molto alta, per assicurare l'eccitazione di tutti gli elementi
C: deve essere molto stabile, per consentire la riproducibilità delle misure
D: è meno importante del tipo di bruciatore
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Sorgente al plasma
La sorgente al plasma:
A: fornisce prestazioni migliori di quella tradizionale a fiamma
B: consente l'analisi quali-quantitativa contemporanea di un gran numero di elementi
C: è troppo calda per alcuni elementi, per i quali è preferibile la fiamma
D: risente meno delle interferenze da matrice
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Sorgente a fiamma
La sorgente a fiamma con bruciatore, premiscelazione e testata cilindrica:
A: è pratica ma costosa e funziona solo per un numero limitato di elementi
B: risente in modo più accentuato del plasma del problema della matrice, a causa delle temperature di esercizio relativamente basse
C: è eccellente per la determinazione di metalli pesanti
D: è indispensabile per eseguire analisi in emissione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Sistemi a eccitazione elettrotermica
I sistemi a eccitazione elettrotermica:
A: sono eccellenti per analisi di routine, ma costosi e poco versatili
B: sono poco precisi e servono solo per analisi semiquantitative
C: trovano la migliore applicazione nell'analisi delle acque
D: trovano particolare impiego nell'industria metallurgica
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Spettrofotometria ICP vs spettrofotometria di assorbimento atomico
La spettrofotometria ICP sta prevalendo sulla spettrofotometria di assorbimento atomico?
A: Sì, perché consente anche l'analisi qualitativa in tempi molto brevi e per il resto le prestazioni possono essere anche superiori
B: È solo una prospettiva futura, a causa dei costi eccessivi
C: No, perché troppo impegnativa e costosa nella gestione dello strumento
D: No, perché funziona bene solo per l'analisi qualitativa
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Rivelatori
Quale tipo di rivelatore può essere accoppiato all'ICP per analisi isotopiche?
A: FT-IR
B: UV/visibile
C: Rifrattometrico
D: MS
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

ICP vs AA
Il maggior costo dell'ICP rispetto all'AA dipende da:
A: costo iniziale
B: consumo di argon
C: tecnico molto specializzato
D: manutenzione
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Saggio alla fiamma di un becco Bunsen
Quali, fra i seguenti elementi, si possono riconoscere abbastanza agevolmente con un semplice esame alla fiamma del Bunsen?
A: Li
B: Cr
C: Ba
D: Fe
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Spettroscopia di emissione atomica
La spettroscopia di emissione atomica:
A: viene detta anche spettroscopia di emissione ottica
B: non è utile per matrici di ogni genere
C: è molto versatile
D: viene impiegata in analisi quali-quantitativa
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Spettrometria di emissione al plasma
Nella spettrometria di emissione al plasma, le temperature effettivamente operative non sono inferiori a:
A: 5000-6000 K
B: 2000-3000 K
C: 400-800 K
D: 9000-10000 K
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza