INFO

Chimica

I monomeri
Individuate l'affermazione corretta relativa a un monomero.
A: È sempre uguale all'unità di ripetizione.
B: Si ritrova inalterato all'interno del polimero.
C: All'interno del polimero i suoi legami si sono modificati.
D: Tutti gli atomi del monomero si ritrovano sempre nel polimero.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le caratteristiche dei polimeri di addizione
Relativamente ai polimeri di addizione di può affermare che:
A: la massa del polimero è uguale alla somma delle masse del monomero.
B: la massa del polimero è inferiore alla somma delle masse del monomero
C: non è necessario alcun catalizzatore per avviare la reazione.
D: il nylon è un polimero di addizione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La polimerizzazione radicalica
Qual è l'affermazione sbagliata relativa a una polimerizzazione radicalica?
A: La reazione avviene in tre stadi.
B: Occorre un iniziatore.
C: Si può avere un accoppiamento di radicali o una disproporzione di radicali.
D: Il legame tra i monomeri avviene sempre testa-testa.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La polimerizzazione del polipropilene
Nella polimerizzazione del polipropilene, il catalizzatore di Ziegler-Natta permette di ottenere il polipropilene:
A: isottatico
B: sindiotattico
C: atattico
D: random
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

I monomeri di un polimero di addizione
Indicate quale dei seguenti monomeri non può dare un polimero di addizione.
A: CH2=CHCH3
B: CH2=CHCN
C: CH3COOCH3
D: CH2=CHCOOCH3
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il polistirene
Indicate l'unità di ripetizione del polistirene:
A:
B:
C:
D:
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La gomma
Indicate la frase sbagliata riferita alla gomma.
A: Nella gomme naturale tutti i doppi legami sono coniugati.
B: Nella gomma naturale più comune tutti i doppi legami sono Z.
C: Nella guttaperca i doppi legami sono E.
D: Il peso molecolare della gomma supera il milione.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La polimerizzazione per condensazione
La polimerizzazione per condensazione avviene:
A: tra monomeri tutti uguali che possiedono due gruppi funzionali uguali.
B: tra due monomeri diversi monofunzionali.
C: tra due monomeri diversi almeno bifunzionali.
D: tra più monomeri monofunzionali.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le caratteristiche dei polimeri di condensazione
Individuate la frase sbagliata relativa ai polimeri di condensazione.
A: Dalla condensazione di due molecole si ottiene come sottoprodotto una molecola piccola come acqua o ammoniaca.
B: Nel processo di polimerizzazione i monomeri condensano uno alla volta.
C: La massa del polimero è inferiore alla somma delle masse dei monomeri.
D: La polimerizzazione avviene a stadi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il nylon
Il nylon si forma per reazione tra:
A: una diammina e un diestere
B: una diammide e un diacido
C: una diammina e un diacido
D: una diammina e un glicole
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il poli(etilen tereftalato)
I monomeri da cui si ottiene il poli(etilen tereftalato) sono:
A: etilene + acido tereftalico
B: acido benzoico + glicole etilenico
C: acido tereftalico + glicole etilenico
D: acido ftalico + epossido
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Un polimero di condensazione
Indicate quale, tra i seguenti, è un polimero che si ottiene per condensazione:
A: polistirene
B: Kevlar®
C: polipropilene
D: PVC
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Polimeri termoplastici e termoindurenti
Individuate la frase sbagliata.
A: Un polimero si dice termoplastico se si può fondere e poi indurire nuovamente.
B: Un polimero si dice termoindurente se una volta riscaldato non può più fondere.
C: In seguito a riscaldamento un polimero termoplastico aumenta le reticolazioni.
D: Fenolo e formaldeide danno origine alla bachelite che è un polimero termoindurente.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza