Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Chimica delle fibre tessili
Capitolo
Capitolo 13 - Coloranti, tintura, stampa per materiali tessili
INFO

Chimica

Natura ondulatoria della luce
Quale di questi fenomeni si spiega solo ammettendo che la luce si comporti come un'onda?
A: Diffrazione
B: Riflessione
C: Rifrazione
D: Interferenza
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Spettro elettromagnetico
Di che colore appare una sostanza che assorbe la radiazione elettromagnetica alla lunghezza d'onda di 6000 Angström?
A: Gialla
B: Rossa
C: Verde
D: Blu
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Classificazione dei colori
Quali tra questi colori possono essere classificati come acromatici?
A: Bianco
B: Rosso
C: Nero
D: Grigio
E: Verde
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Fotorecettori
Nella retina, i fotorecettori detti «coni»
A: funzionano in condizioni di luminosità elevata
B: funzionano in condizioni di oscurità
C: permettono la percezione del bianco e nero e del grigio
D: sono responsabili della visione scotopica
E: sono di tre tipologie diverse
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Classificazione chimica dei coloranti
Quale caratteristica può essere attribuita al gruppo solfonico (–SO3H)?
A: È un pigmento
B: Possiede legami π facilmente eccitabili
C: Possiede elettroni disponibili e atomi di idrogeno mobili
D: È un gruppo cromoforo
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Classificazione tintoriale dei coloranti
Nei coloranti a sviluppo
A: le molecole di colorante si formano sulla fibra
B: sulle fibre si formano complessi chelati con metalli
C: è solubile solo la forma ridotta, che è incolore (forma leuco)
D: la presenza di zolfo li rende adatti a tingere il cotone
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Indaco e derivati indigoidi e antrachinonici
Molti coloranti ________ tra cui l'indaco sono coloranti ________ che devono essere ________ prima della applicazione alle fibre. Tale procedura porta alla formazione della forma leuco, ________ e ________ di formare legami a ponte di idrogeno con gli ossidrili della cellulosa. La successiva esposizione all'aria determina ________ della sostanza e la comparsa del colore stabilmente legato alla fibra.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Rosso porpora
Qual è il colore del rosso porpora (o porpora di Tiro) al momento dell'estrazione?
A: Rosso
B: Arancio
C: Giallo
D: Verde
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Curcumina
La curcumina, il colorante vegetale che dà tinte gialle e arancio molto brillanti, è estratta
A: dalla corteccia
B: dal fusto
C: dal fiore
D: dalla radice
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Porfirine
Quale colorante è chimicamente una porfirina?
A: La clorofilla
B: La curcumina
C: L'henné
D: La quercetina
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Gruppi auxocromi
A quale categoria possono appartenere i coloranti sintetici contenenti il gruppo –NH2?
A: Coloranti fluorescenti
B: Coloranti acidi
C: Coloranti anionici
D: Coloranti basici
E: Coloranti cationici
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Coloranti a mordente
La mordenzatura è un processo
A: che riguarda coloranti che hanno affinità per la fibra
B: che prevede il trattamento della fibra con sali di metalli
C: che prevede la diazotazione con acido nitroso del colorante
D: che riguarda coloranti insolubili in acqua
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Fluorescenza o fosforescenza?
La riemissione di luce da parte di un composto irraggiato è detto ________ quando avviene a frequenze minori rispetto a quelle della luce incidente e per periodi ________. Le sostanze che manifestano questo fenomeno, come il ________ fluoruro di calcio, dissipano una parte dell'energia luminosa assorbita in forma di energia ________. Proprio perché riemettono una quantità di energia ________, la riemissione è di un colore diverso.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Coloranti al tino
Ordina correttamente le procedure di tintura di una fibra vegetale mediante coloranti al tino.
________ - ________ - ________ - ________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Coloranti premetallizzati
Quale caratteristica riguarda un colorante premetallizzato 1:2?
A: Per ogni molecola di mordente metallico è presente una molecola di chelante solubile
B: Per ogni molecola di mordente metallico sono presenti due molecole di chelante insolubile
C: Contiene due molecole di chelante solfammidico per ogni molecola di mordente metallico
D: Contiene due molecole di chelante insolubile per ogni molecola di mordente metallico
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Procedimenti del processo di tintura
Nel foulardaggio
A: il materiale viene sottoposto a un bagno di tintura seguito da fissazione del colore in aria calda o vapore
B: il colorante passa dal bagno di tintura alla fibra fino al raggiungimento di un punto di equilibrio
C: si realizza la stampa di un motivo decorativo su un tessuto colorato
D: si predispongono i tessuti per essere tinti esclusivamente con coloranti dispersi
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Stampa tessile
Quale tipo di stampa si esegue realizzando un disegno con una resina sulla quale vengono distribuite fibrille microscopiche?
A: Ink-jet
B: A floccaggio
C: Alla lionese
D: Transfer
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il processo di tintura
Individua quali delle seguenti affermazioni sulla tintura delle fibre sono vere e quali false
A: I coloranti acidi al cromo, seppur molto usati, hanno una azione aggressiva sulla lana
B: Il processo di tintura può essere fatto solo quando il materiale tessile è ancora allo stato di fibra
C: Gli egualizzanti anionici contengono il gruppo ammonio quaternario
D: Con coloranti reattivi si forma un legame covalente tra fibra e colorante
E: I coloranti basici sono tra i più importanti per la tintura e la stampa della seta
F: Per tingere l'acetato è necessario usare i carriers
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Saggi di solubilità
Le sostanze solubili in NaOH ma non in NaHCO3
A: appartengono alla 4a classe
B: appartengono alla 2a classe
C: sono acidi carbossilici
D: sono fenoli e amminoacidi
E: sono sali
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Analisi qualitativa
La ricerca di gruppi funzionali carbonilici (aldeidici e chetonici) nei coloranti può essere fatta mediante
A: saggio di Tollens
B: saggio di Schiff
C: trattamento con KOH e solfuro di carbonio
D: trattamento con FeCl3 in soluzione acquosa a pH 7
E: metodo di van Slyke
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza