INFO

Biologia

Che cosa sostiene la selezione stabilizzante?
A: In una popolazione vengono favoriti gli organismi con caratteristiche estreme.
B: In una popolazione vengono in genere eliminati gli individui con caratteristiche estreme.
C: In una popolazione vengono favoriti gli organismi con una caratteristica estrema e tale caratteristica tende a diffondersi nella popolazione stessa.
D: In una popolazione vengono mantenute sia le caratteristiche estreme sia quelle intermedie, favorendo così la variabilità interna.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Secondo Darwin, la ________ riguarda la lotta tra individui dello stesso sesso, generalmente quello ________, per la conquista dell'altro sesso; questo tipo di selezione ha portato al ________, cioè all'insorgere di nette differenze fisiche e comportamentali tra maschi e femmine della stessa ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Cladogenesi
Che modello di evoluzione propone la cladogenesi?
A: L'eliminazione di una parte della popolazione che possiede caratteri fisici poco adatti all'ambiente in cui vive.
B: La formazione di specie che tendono ad assomigliarsi anche se non hanno linee di parentela comuni.
C: Il cambiamento graduale che porta alla modificazione di una specie.
D: La suddivisione di una linea evolutiva di organismi in due o più linee distinte.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quali significati ha il termine adattamento?
A: Ogni organismo è adattato se è integrato nell'habitat in cui vive.
B: Tutti gli organismi, animali e vegetali, che vivono in un determinato ambiente hanno gran parte delle caratteristiche fisiche identiche.
C: Alcune caratteristiche corporee derivano da un lento processo evolutivo che porta a essere in armonia con i luoghi in cui si vive.
D: Un organismo durante la sua vita può modificare alcuni caratteri per adattarsi all'ambiente e può trasmettere questi cambiamenti ai propri figli.
E: L'ambiente si modifica per adattare alcuni fattori, come la temperatura e la piovosità, alle esigenze degli organismi che vivono al suo interno.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Che cosa erano i chopper?
A: Impronte di piedi lasciate nella lava tiepida dagli australopitechi.
B: Piccoli frammenti di lava e quarzo scheggiati su due lati e utilizzati come strumenti taglienti da Homo habilis.
C: Utensili a forma di foglia d'alloro estremamente taglienti utilizzati per raschiare le pelli dagli uomini di Cro-Magnon.
D: Frammenti di cranio importanti per la definizione della datazione di un reperto umano antico.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quando è vissuto Homo erectus?
A: Da 24 a 14 milioni di anni fa.
B: Da 200 000 a 10 000 anni fa.
C: Da 1,5 milioni a 250 000 anni fa.
D: Negli ultimi 30 000 anni.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Secondo l'ipotesi dell'evoluzione multiregionale, detta anche modello a ________, la distribuzione umana nei diversi continenti è iniziata a partire ________ e successivamente, ramificandosi, ha dato luogo alle diverse etnie; H. erectus è giunto fino in ________, mentre le popolazioni europee hanno avuto origine da H. ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quando, nel 1924, R. Dart trovò un ________ fossile, decise di inserire l'individuo a cui apparteneva nella specie ________, anche se aveva la certezza che tale reperto fosse di un essere umano e, più precisamente, di un ________; la particolare attaccatura delle vertebre alla testa erano la testimonianza del fatto che questo essere camminava ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Ripercorrendo le tappe dell'evoluzione umana è possibile affermare che
A: Homo neanderthalensis è apparso prima di Homo sapiens, ma dopo Homo ergaster.
B: tracce delle popolazioni più antiche di uomo moderno (Homo sapiens) sono state rinvenute in Medio Oriente e risalgono a circa 180 000 anni fa.
C: il cranio di Homo erectus aveva una capacità cranica inferiore a quella di Homo sapiens.
D: la capacità di dominare il fuoco viene fatta risalire a Homo neanderthalensis, cioè a circa 200 000 anni fa.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il primo mammifero assomigliava con grande probabilità all'attuale
A: toporagno.
B: orango.
C: tarsio.
D: lemure.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Secondo il modello evolutivo dell'Arca di Noè
A: gli uomini derivano tutti da una specie che dava origine alla popolazione successiva estinguendosi: perciò, non sono mai vissute contemporaneamente due specie del genere Homo.
B: un antenato dell'uomo moderno si è spostato dall'Africa all'Europa fino all'Asia portando con sè animali da allevare e piante da coltivare.
C: le diverse forme dell'uomo moderno sono apparse più o meno contemporaneamente in diverse regioni africane, europee e asiatiche.
D: l'antenato dell'uomo moderno era africano e, migrando nei vari continenti, ha rimpiazzato le altre specie di ominidi precedenti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le proscimmie, che fanno parte dell'ordine ________, abitarono durante l'Eocene nelle ________; le scimmie, insieme alle scimmie antropomorfe e agli ________ costituiscono gli ________ che sono i primati superiori.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quali tra queste sono due coppie di caratteristiche del genere Homo?
A: Capacità manuali e vita notturna.
B: Vita notturna e alimentazione vegetariana.
C: Cranio sviluppato e brachiazione.
D: Cranio di 600-750 cm3 e postura eretta.
E: Capacità manuali e cranio sviluppato.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Teorie sull'evoluzione
Niels Eldredge e Stephen Jay ________ nel 1972 formularono l'ipotesi degli equilibri ________ che modificava la visione ________ dell'evoluzione fino a quel momento ritenuta valida. Secondo questa nuova teoria il principale modello di cambiamento ________ è da ricercare nella ________, mentre la selezione naturale agisce, oltre che sui singoli individui, anche sulle ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

A sostegno della teoria degli equilibri intermittenti si può annoverare
A: la presenza contemporanea in Africa di diverse specie di Homo sapiens.
B: la diversificazione tra scimmie platirrine e catarrine.
C: la presenza contemporanea in Europa di Australopithecus e di Homo sapiens.
D: la conquista della postura eretta.
E: la naturale discendenza dell'Homo habilis dall'Homo erectus.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'evoluzione delle pinne
La pinna della balena e quella del pescecane si assomigliano per
A: isolamento geografico.
B: evoluzione convergente.
C: evoluzione divergente.
D: origine comune.
E: selezione stabilizzante.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I fringuelli osservati da Darwin
La differenziazione delle 14 specie di fringuelli osservata da Charles Darwin sulle isole Galápagos è un esempio di
A: evoluzione convergente.
B: radiazione adattativa.
C: equilibri intermittenti.
D: evoluzione divergente.
E: cladogenesi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La prima migrazione al di fuori dall'Africa
Secondo le teorie più recenti il primo ominide a migrare fuori dall'Africa fu
A: Homo erectus.
B: Homo habilis.
C: Homo ergaster.
D: Homo sapiens.
E: Australopithecus.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli ominoidei
Gli ominoidei molto probabilmente discendono da
A: scimmie catarrine.
B: ominidi.
C: scimmie platirrine.
D: scimmie antropomorfe.
E: lemuri e tarsi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La sepoltura dei morti
Con la sepoltura dei morti si ha un notevole progresso della cultura associata agli ominidi: a chi si attribuisce l'inizio di questa pratica?
A: Homo sapiens
B: Homo neanderthalensis
C: Homo ergaster
D: Homo erectus
E: Homo habilis
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'Australopithecus
La specie più antica di Australopithecus è chiamata ________ ed è probabile che da questa abbia poi avuto origine A.________ al quale appartiene la famosa Lucy. Da questa specie si potrebbero essere separate due principali linee evolutive differenti: una ________ e una gracile, dalla quale è possibile si sia originata la linea evolutiva del genere ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza