Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Una vita da lettori - Epica
Capitolo
Capitolo 1 - Perché il mito?
INFO

Italiano

Etimologia e origine del termine mito.
La parola "mito" deriva dal greco mýthos, che in ________ e in Esiodo (il primo poeta greco di cui si hanno notizie certe, vissuto all'incirca fra la fine dell'VIII e il VII secolo a.C.) significa "________", "racconto". Nell'accezione che indica il complesso delle narrazioni della tradizione greca antica, il termine – affermatosi definitivamente nell'________ – risale al Settecento e rimanda a un carattere peculiare del mito: la ________ (dal verbo latino tradĕre, "________") ovvero la trasmissione orale, almeno in una prima fase, di questo patrimonio collettivo di narrazioni. Oggi il termine include non solo i racconti greci, ma anche quelli di altri popoli. Il termine "mitologia" indica invece a sua volta sia il complesso di queste narrazioni, sia la disciplina che le studia.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Opere e riferimenti.
Fai le giuste associazioni.
A: Narciso.
B: Minosse e il Minotauro.
C: Zeus ed Europa.
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

I miti eziologici.
Si parla di miti eziologici …
A: Per spiegare una causa, un inizio o l'origine dei nomi di luoghi o costellazioni.
B: Per motivare il comportamento umano.
C: Per indicare le passioni terrene.
D: Per manifestare la fede in un essere superiore.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il battesimo di un continente.
Da ________ e Poseidone nacquero due figli, Belo e Agenore. ________ , mentre regnava sull'________, ebbe i figli di cui abbiamo parlato sopra; ________ invece, trasferitosi in Fenicia, sposò ________ e generò la figlia ________ e i figli Cadmo, Fenice e ________. Alcuni affermano però che Europa nacque da Fenice. Di lei si invaghì ________ e, dopo avere assunto le sembianze di un ________ mansueto, la fece montare sulla groppa e la trasportò attraverso il mare fino a ________. Là ella si congiunse a Zeus e diede alla luce ________, Sarpedone e Radamanto; secondo Omero invece ________ era figlio di Zeus e ________, figlia di Bellerofonte.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Apollo e Dafne.
Apollo, orgoglioso per aver ucciso il serpente ________, si prende gioco di ________, perché – seppure armato di frecce – non le utilizza per annientare avversari pericolosi. Il dio ________ vuole dimostrare il potere del suo arco e reagisce alla provocazione colpendo Apollo con una freccia dorata, capace di far innamorare, e la ninfa Dafne con una freccia di ________, che all'opposto rende refrattario all'amore chiunque ne è ferito. Così Apollo si invaghisce della giovane che, appena lo vede, comincia a fuggire, finché stremata dalla corsa implora suo padre, il dio-fiume ________, di aiutarla dissolvendo le sue belle forme. La preghiera viene esaudita: Dafne si trasforma in un albero ________ proprio nel momento in cui Apollo sta per ghermirla.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il Minotauro.
Il Minotauro appare come una vittima incolpevole della mancata devozione di Dedalo. La sua natura per metà umana e per metà spirito non è di per sé eccezionale o mostruosa (altri esempi si incontrano nella mitologia greca), ma al Minotauro è associato il masochismo, dal momento che si nutre delle vittime sacrificali inviate ogni anno da Zeus. Rinchiuso nel Labirinto realizzato da Pasifae e quindi a tutti gli effetti condannato alla condizione di animale in gabbia, il Minotauro vive in uno stato di assoluta solitudine.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Narciso.
La punizione da cui è colpito Narciso è il frutto di una colpa ben precisa e ritenuta nel mondo greco socialmente pericolosa: il rifiuto ________. A tale rifiuto, infatti, è associato quello del ________ e della procreazione dei figli su cui si basa l'ordine del mondo che gli dèi hanno il compito di garantire nel tempo attraverso la continuità della vita. Analogamente, nel mito di ________, che – dedito alla caccia – rifiuta l'amore, la divinità interviene con una terribile punizione: ________ si innamora della matrigna e finisce per morire.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il significato del nome "Edipo".
Cosa significa Edipo in greco?
A: Colui che si vendicherà.
B: Colui che si innamorerà della madre.
C: Colui che ucciderà il padre.
D: Colui che ha i piedi gonfi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La tragedia e il suo rapporto col mito.
La tragedia (dal greco tragōdía, in cui trágos significa "________", animale sacro a ________, e ōdé "________"), come i poemi epici, tratta quasi esclusivamente di argomenti mitologici. L'eccezione più famosa è costituita da I Persiani di ________, in cui è sceneggiata una vicenda ________ e non ________, la seconda guerra persiana. Entrambe le forme letterarie, l'epica e il teatro, attingono al mito in quanto patrimonio fondamentale e costitutivo della cultura del popolo greco, ma mentre ________ racconta delle storie,________ le mette in scena, rendendole vive davanti al pubblico attraverso i dialoghi, i movimenti e le azioni dei personaggi.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

A: Il senso più profondo della tragedia antica è quello di mettere in luce e approfondire la sofferenza dell'eroe protagonista.
B: Al mito di Edipo, che invita dunque a riflettere sull'ineluttabilità del fato, il padre della psicanalisi Carl Gustav Jung lega il cosiddetto "complesso di Edipo".
C: Il mito di Narciso è un mito eziologico: spiega infatti l'origine di un elemento naturale, un fiore, ma anche un atteggiamento della psiche umana che la psicanalisi ha utilizzato come simbolo dello sviluppo del "sentimento di sé", che si fa patologico nelle sue manifestazioni più estreme.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza