B5. L'evoluzione e l'origine delle specie viventi

33 esercizi
SVOLGI
Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto
Libro
La nuova biologia.blu S / L'ambiente, le cellule e i viventi
Capitolo
B5. L'evoluzione e l'origine delle specie viventi
Libro
La nuova biologia.blu S / Genetica, biologia molecolare ed evoluzione
Capitolo
B5. L'evoluzione e l'origine delle specie viventi
Libro
La nuova biologia.blu S / Anatomia e fisiologia dei viventi
Capitolo
B5. L'evoluzione e l'origine delle specie viventi
Libro
La nuova biologia.blu / Le cellule e i viventi
Capitolo
B4. L'evoluzione e l'origine delle specie viventi
Libro
La nuova biologia.blu / Genetica, DNA e corpo umano
Capitolo
B4. L'evoluzione e l'origine delle specie viventi
Libro
La nuova biologia.blu / Dalla cellula al corpo umano
Capitolo
B4. L'evoluzione e l'origine delle specie viventi
Libro
La nuova biologia.blu PLUS / Le cellule e i viventi
Capitolo
B5. L'evoluzione e l'origine delle specie viventi
Libro
La nuova biologia.blu PLUS / Genetica, DNA ed evoluzione
Capitolo
B5. L'evoluzione e l'origine delle specie viventi
Libro
La nuova biologia.blu PLUS / Il corpo umano
Capitolo
B5. L'evoluzione e l'origine delle specie viventi
Libro
La nuova biologia.blu PLUS / Genetica, DNA, evoluzione e corpo umano
Capitolo
B5. L'evoluzione e l'origine delle specie viventi
Libro
La nuova biologia.blu PLUS / Dalla cellula alle biotecnologie
Capitolo
B5. L'evoluzione e l'origine delle specie viventi
INFO

Biologia

adattamento
Si definisce correttamente l'adattamento come
A: una caratteristica che migliori le capacità di sopravvivere in un determinato ambiente
B: l'essere adatti a sopravvivere a qualsiasi cambiamento che avvenga nell'ambiente
C: il contributo riproduttivo di un determinato fenotipo alla generazione successiva
D: il punto di partenza della selezione naturale che permette l'evoluzione delle specie
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

allopatric speciation
Which of the following is not a condition that favours allopatric speciation?
A: tetraploid individuals arise in one part of the range of a species
B: continents drift apart and separate previously connected lineages
C: a mountain range separates formerly connected populations
D: different environments on two sides of a barrier cause populations to diverge
E: he range of a species is separated by loss of intermediate habitat
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Ambiente
Completa la seguente affermazione. «Nella ................. l'agente selettivo è l'ambiente, mentre nella ............. l'agente selettivo è l'uomo».
A: selezione naturale, selezione artificiale
B: mutazione, selezione artificiale
C: selezione naturale, evoluzione convergente
D: evoluzione divergente, selezione artificiale
E: selezione artificiale, selezione naturale
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

barriera prezigotica
Quale tra le seguenti non è una barriera prezigotica?
A: la sterilità degli ibridi
B: l'occupazione di habitat differenti
C: la separazione tra i periodi di fertilità
D: la non compatibilità dei gameti
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

biological species
The biological species concept defines a species as a group of
A: actually or potentially interbreeding natural populations that are reproductively isolated from other such groups
B: actually interbreeding natural populations that are reproductively isolated from other such groups
C: potentially interbreeding natural populations that are reproductively isolated from other such groups
D: actually or potentially interbreeding natural populations that are reproductively connected to other such groups
E: actually interbreeding natural populations that are reproductively connected to other such groups
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

concetto di specie
a) Il concetto di specie ________ è stato introdotto da Mayr; attualmente è il più usato.
b) Le specie si formano nel tempo attraverso il processo di ________ .
c) La definizione di specie evidenzia il fatto che gli organismi di una specie sono ________isolati da quelli di altre specie.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Darwin
Quale tra le seguenti teorie non è stata proposta da Darwin?
A: l'endosimbiosi
B: la discendenza da un antenato comune
C: la proliferazione delle specie
D: la gradualità dell'evoluzione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

deriva genetica
Per deriva genetica si intende
A: la casuale variazione della frequenza di un allele in una popolazione di piccole dimensioni
B: la degenerazione evolutiva di una specie
C: una serie di cambiamenti che portano all'estinzione di una specie
D: l'effetto degli incroci casuali su una popolazione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

deriva genetica
La deriva genetica è considerata un fattore fondamentale per comprendere l'evoluzione. Indica quale tra le seguenti affermazioni è corretta.
A: un caso di deriva genetica è l'effetto collo di bottiglia
B: la deriva genetica è basata sulla casualità
C: l'effetto del fondatore determina la scomparsa di alleli rari
D: la deriva genetica funziona solo su specie in estinzione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

egretta sacra
L'egretta sacra (Demigretta sacra) è una specie asiatica di uccello. Ne esistono due varietà, una grigia e una bianca, che rappresentano rispettivamente il 70% e il 30% degli individui. Nelle Isole Marchesi e in Nuova Zelanda, tuttavia, vivono popolazioni formate esclusivamente da individui grigi. Ciò può indicare
A: un caso di deriva genetica con perdita di varietà intra-specifica
B: una selezione naturale che, su quelle isole, ha favorito il fenotipo grigio
C: una selezione sessuale che ha causato l'eliminazione del fenotipo bianco
D: un caso di effetto del fondatore
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Ernst Mayr
Nel 1940, Ernst Mayr ha proposto la definizione di
A: specie biologica
B: specie evolutiva
C: specie ecologica
D: specie morfologica
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

forme ibride
«Tigone» e «ligre» sono le due forme ibride che possono nascere da una tigre e un leone. Essendo forme ibride, si può prevedere che
A: è probabile che siano sterili o comunque poco fertili
B: non si possano formare in natura, ma solo in cattività
C: possano incrociarsi tra loro ma non con tigri o leoni
D: non possano arrivare all'età adulta e quindi riprodursi
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Galaapagos
Finches speciated in the Galápagos Islands because
A: the islands of the Galápagos archipelago are sufficiently isolated from one another that there is little migration among them
B: the Galápagos Islands are not far from the mainland
C: the Galápagos Islands are arid
D: the Galápagos Islands are small
E: the islands of the Galápagos archipelago are close enough to one another that there is considerable migration among them
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

genetica di popolazioni
a) Quando i genetisti studiano una popolazione si riferiscono in effetti al suo ________ .
b) Questo concetto può essere utilizzato solo se gli individui di una popolazione si ________ tra loro.
c) La genetica delle popolazioni viene studiata da equazioni matematiche che prevedono il comportamento in termini di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

insetti
I maschi di molte specie di insetti hanno organi copulatori che impediscono l'inseminazione di femmine di una specie diversa, questo è un caso di isolamento
A: meccanico
B: temporale
C: comportamentale
D: postzigotico
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La selezione sessuale
La selezione sessuale
A: spiega alcune caratteristiche molto appariscenti di maschi di molte specie
B: favorisce gli individui di un determinato sesso
C: favorisce i caratteri che aumentano la capacità di sopravvivenza
D: non riguarda il successo riproduttivo
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Long-horned cattle
Long-horned cattle have greater difficulty moving through heavily forested areas compared with cattle that have short or no horns, but long- horned cattle are better able to defend their young against predators. This contrast is an example of
A: none of the above
B: an adaptation
C: genetic drift
D: natural selection
E: a trade-off
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

mantello dei gatti
La maggior parte dei gatti con mantello arancione è di sesso maschile in quanto
A: il gene per il colore arancione del mantello si trova sul cromosoma X
B: il gene per il colore arancione del mantello si trova sul cromosoma Y
C: il colore del mantello è influenzato dagli ormoni maschili
D: il gene per il colore arancione del mantello è recessivo
E: 'espressione del gene per il colore arancione del mantello è diversa tra i due sessi
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

mutazioni
Le mutazioni
A: introducono nuovi alleli
B: sono sempre negative
C: avvengono in maniera non casuale
D: possono essere previste
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Pool genico
Quali tra i fattori che seguono possono variare il pool genico di una popolazione?
A: le mutazioni genetiche
B: l'isolamento
C: la poliploidia
D: la contrazione numerica di una popolazione in seguito a un evento improvviso
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

pool genico
Un pool genico si definisce come
A: la somma di tutti gli alleli presenti in una popolazione, ciascuno con la propria frequenza
B: l'insieme di tutti i geni presenti in una popolazione che contribuiscono alla sua fitness
C: il complesso di tutti gli organismi di una popolazione potenzialmente in grado di riprodursi
D: il complesso delle condizioni che mantengono una popolazione in condizioni di equilibrio
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

prezygotic reproductive barrier
Which of the following is not a potential prezygotic reproductive barrier?
A: hybrid infertility
B: temporal segregation of breeding seasons
C: differences in chemicals that attract mates
D: spatial segregation of mating sites
E: sperm that cannot penetrate an egg
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

selezione naturale e artificiale
Quale delle seguenti affermazioni è corretta?
A: la selezione naturale e la selezione artificiale agiscono sui geni
B: la selezione naturale agisce sugli alleli, mentre la selezione artificiale agisce sui geni
C: la selezione naturale e la selezione artificiale agiscono sugli alleli
D: la selezione artificiale agisce sugli alleli, mentre la selezione naturale agisce sui geni
E: la selezione naturale agisce sui geni, mentre la selezione artificiale agisce sui cromosomi interi
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

selezione naturale
La selezione naturale
A: favorisce il fenotipo con fitness più alta
B: agisce direttamente sul genotipo e non sul fenotipo
C: non ha alcun tipo di legame con il concetto di adattamento
D: non può mai essere di tipo divergente
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Selezione naturale
La selezione naturale può avere diversi effetti su una popolazione. Quali tra quelli indicati sono correttamente descritti?
A: nei casi di selezione stabilizzante, la varietà intraspecifica diminuisce
B: la selezione stabilizzante favorisce gli individui con valori medi
C: la selezione direzionale porta a un aumento del valore medio per il fenotipo considerato
D: la selezione divergente favorisce gli individui con valori medi
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

selezione naturale
a) Si definisce ________ il successo riproduttivo di un fenotipo.
b) L'effetto è quello di variare la ________ di un allele in un pool genico.
c) La selezione naturale agisce sui ________ e non direttamente sui geni.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

speciation
Which statement about speciation is not true?
A: it always takes thousands of years
B: reproductive isolation may develop slowly between diverging lineages
C: among animals, it usually requires a physical barrier
D: among plants, it often happens as a result of polyploidy
E: it has produced millions of species living today
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

speciazione allopatrica
La speciazione può avvenire secondo una modalità detta allopatrica. Indica le due affermazioni corrette .
A: la speciazione allopatrica è la tipologia di speciazione più diffusa
B: una barriera fisica impedisce il flusso genico
C: il fattore che innesca il fenomeno è una mutazione genetica
D: è spesso associata a poliploidia
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

speciazione simpatrica
La speciazione simpatrica avviene quando
A: una popolazione viene divisa in due soltanto da una barriera riproduttiva
B: due popolazioni sono isolate riproduttivamente e poi geograficamente
C: una popolazione viene divisa in due soltanto da una barriera geografica
D: due popolazioni sono isolate geograficamente e poi riproduttivamente
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

speciazione simpatrica
a) Il fenomeno deve il suo nome al fatto che non richiede barriere ________ per avvenire.
b) La causa più tipica è una ________ per errori nella meiosi.
c) Si tratta di un fenomeno che nei ________ accade con una certa frequenza.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

speciazione
La definizione di speciazione è il
A: processo graduale in cui una specie si divide in due specie figlie
B: processo graduale tramite cui si modifica una specie
C: momento in cui una specie origina due specie distinte
D: momento in cui una specie diventa un'altra
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

sympatric speciation
A common means of sympatric speciation is
A: polyploidy
B: hybrid infertility
C: temporal segregation of breeding seasons
D: spatial segregation of mating sites
E: imposition of a geographic barrier
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

teoria darwiniana
Quali tra quelli proposti sono due punti deboli nella teoria darwiniana?
A: erano stati ritrovati pochissimi fossili di organismi di transizione tra due grandi gruppi
B: non era chiaro come si generasse la variabilità individuale
C: le popolazioni non competono per le risorse
D: in alcuni ecosistemi le risorse sono abbondanti
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza