Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso
Libro
Biologia
Capitolo
B4 - I meccanismi dell'evoluzione
INFO

Biologia

L'effetto collo di bottiglia
L'effetto collo di bottiglia è
A: un evento determinato dall'accumulo di mutazioni.
B: una forma di deriva genetica.
C: un processo naturale in cui non si verifica evoluzione.
D: un evento determinato dalla selezione naturale.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La definizione di selezione naturale
Quale, tra le seguenti affermazioni relative alla selezione naturale, è corretta?
A: La selezione naturale favorisce la sopravvivenza degli individui migliori.
B: La selezione naturale favorisce la sopravvivenza degli individui più forti.
C: La selezione naturale favorisce la sopravvivenza degli individui più adatti a un determinato ambiente.
D: La selezione naturale favorisce la sopravvivenza degli individui più evoluti.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La deriva genetica
La deriva genetica si manifesta
A: se la popolazione si riduce drasticamente e casualmente di dimensioni.
B: solo se la popolazione è soggetta a processi di intensa selezione naturale.
C: se la popolazione è interessata da flussi migratori in entrata.
D: solo in popolazioni di grandi dimensioni.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I processi epigenetici
I processi epigenetici
A: alterano il genotipo che a sua volta modifica il fenotipo.
B: modificano solo il genotipo senza ripercussioni sul fenotipo.
C: non influiscono né sul fenotipo, né sul genotipo.
D: modificano il fenotipo senza alterare il genotipo.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Caratteristiche dell'epigenoma
L'epigenoma
A: al contrario del genoma è mutevole e può cambiare nel corso della vita.
B: come il genoma è immutabile e non cambia nel corso della vita.
C: come il genoma è soggetto a mutazioni del DNA spontanee e indotte.
D: al contrario del genoma, non ha influenza sul fenotipo.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Fattori evolutivi
Quale NON è un fattore evolutivo?
A: Selezione naturale.
B: Deriva genetica.
C: Mutazioni.
D: Frequenza allelica.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La fitness
Con il termine «fitness» si indica
A: la misura del contributo riproduttivo di un fenotipo nella generazione successiva.
B: lo stato di benessere di un individuo all'interno di una popolazione.
C: la capacità di un individuo di modificarsi per adattarsi all'ambiente.
D: la probabilità di sopravvivenza di un individuo all'interno di una popolazione.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il flusso genico
Il flusso genico
A: è un processo assimilabile all'«effetto del fondatore».
B: è influenzato da barriere fisiche e antropiche.
C: non dipende dal movimento degli individui, perché si spostano solo gli alleli.
D: non comporta mai episodi evolutivi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Epigenoma e ambiente
Quale affermazione è corretta?
A: L'ambiente può agire direttamente sul genoma provocando mutazioni vantaggiose all'individuo.
B: L'ambiente può interferire con l'epigenoma consentendo modificazioni vantaggiose per l'individuo.
C: Le caratteristiche epigenetiche non vengono mai trasmesse ai discendenti.
D: L'epigenoma che un individuo manifesta dipende solo dai geni.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Genoma e epigenoma
Riferendosi al corpo umano, si può dire che le cellule di un individuo hanno genoma ________, ma epigenomi ________, che dipendono dai geni realmente ________. La variabilità epigenomica quindi ________ dalle mutazioni casuali nel DNA.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli individui di una popolazione
Gli individui di una popolazione appartengono
A: alla stessa specie e sono interfecondi.
B: alla stessa specie ma non sono interfecondi.
C: a specie diverse e sono interfecondi.
D: a specie diverse e non sono interfecondi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'isolamento riproduttivo
L'isolamento riproduttivo
A: non influisce sul processo di speciazione.
B: garantisce il mantenimento delle frequenze alleliche del pool genico.
C: è indispensabile per permettere il processo di speciazione.
D: è indispensabile per permettere il processo evolutivo.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il pool genico
Per «pool genico» si intende l'insieme
A: dei geni di un individuo appartenente a una popolazione.
B: dei geni di tutti gli individui appartenenti a una popolazione.
C: degli alleli presenti in tutti gli individui appartenenti a una popolazione.
D: degli alleli di un individuo appartenente a una popolazione.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La stabilità del pool genico
Quale, tra i seguenti processi, modifica la stabilità del pool genico in modo non casuale?
A: Flusso genico.
B: Deriva genetica.
C: Mutazioni.
D: Selezione naturale
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La riproduzione sessuata
La riproduzione sessuata
A: introduce nuovi alleli nei genotipi delle nuove generazioni.
B: determina nuove combinazioni di alleli nelle nuove generazioni.
C: non modifica la frequenza allelica nelle nuove generazioni.
D: introduce nuovi caratteri nel patrimonio genetico delle nuove generazioni.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La riproduzione
Mentre la riproduzione ________ determina unicamente la ________ degli alleli di una popolazione, producendo fenotipi diversi nei discendenti, le mutazioni ________ introdurre caratteri e alleli nuovi, contribuendo in modo significativo all'________. La ________ si manifesta quando, all'interno di una popolazione, gli organismi presentano ________ caratteri ereditari; coloro che possiedono un ________ più adatto all'ambiente hanno ________ probabilità di trasmettere il proprio ________ ai discendenti.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La selezione naturale
La selezione naturale agisce sui ________ selezionando gli alleli più adatti all'ambiente e alla riproduzione; gli individui con tali alleli lasceranno un ________ numero di discendenti e, con il passare del tempo, tali alleli saranno sempre ________ diffusi nella popolazione.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La speciazione simpatrica
La speciazione simpatrica si realizza
A: in presenza di barriere fisiche.
B: in assenza di barriere fisiche.
C: in assenza di isolamento riproduttivo.
D: in assenza di alterazione delle frequenze alleliche.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La speciazione
Quale, tra le seguenti affermazioni, è corretta?
A: Un evento di speciazione è sempre preceduto da un processo evolutivo.
B: Un processo evolutivo è sempre seguito da un evento di speciazione.
C: Un evento di speciazione è sempre seguito da un processo evolutivo.
D: Un evento di speciazione non è necessariamente collegato a un processo evolutivo.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La speciazione
La speciazione
A: può essere facilitata da differenze comportamentali che causano isolamento riproduttivo.
B: si manifesta solo a seguito di isolamento geografico determinato da barriere fisiche.
C: si manifesta solo a seguito di processi genetici e mai comportamentali.
D: si manifesta solo a seguito di processi di deriva genetica.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Caratteirstiche di una popolazione
Quale, tra le seguenti affermazioni relative a specie e popolazioni, è corretta?
A: Individui appartenenti alla stessa popolazione non sono interfecondi.
B: Individui appartenenti a popolazioni della stessa specie sono interfecondi.
C: Individui appartenenti a specie diverse sono interfecondi.
D: Individui appartenenti a popolazioni di specie diverse sono interfecondi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I meccanismi evolutivi delle specie sociali
Per comprendere i meccanismi evolutivi delle specie sociali è indispensabile
A: analizzare esclusivamente genoma ed epigenoma.
B: analizzare le modalità di trasmissione dei caratteri ereditari.
C: conoscere il tasso di mutazione spontaneo del DNA.
D: analizzare i comportamenti e le interazioni tra gli individui.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tipi di mutazione
Quale, tra i seguenti tipi di mutazione, possono contribuire significativamente all'evoluzione?
A: Mutazioni che si verificano nelle cellule riproduttive.
B: Mutazioni che avvengono nelle cellule somatiche.
C: Mutazioni silenti, cioé che non modificano il fenotipo.
D: Mutazioni che si realizzano sul DNA non codificante.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il processo di adattamento
Un adattamento raggiunto da una popolazione a seguito di processi di ________, porta ad ________ della fitness degli individui della popolazione stessa. Tuttavia, se le condizioni ambientali si modificano, l'adattamento prima vantaggioso può risultare inutile o dannoso per la sopravvivenza. Ciò indica che la fitness rappresenta un valore ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza