INFO

Italiano

La presentazione diretta dei personaggi
Indica quali delle seguenti presentazioni sono dirette:
A: personaggio presentato dal narratore
B: personaggio presentato attraverso le sue azioni
C: personaggio presentato da un altro personaggio
D: personaggio presentato attraverso i suoi discorsi
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La caratterizzazione dei personaggi
Mio zio era allora nella prima giovinezza: l'età in cui i sentimenti stanno tutti in uno slancio confuso, non distinti ancora in male e in bene; l'età in cui ogni nuova esperienza, anche macabra e inumana, è tutta trepida e calda d'amore per la vita.
– E i corvi? E gli avvoltoi? – chiese. – E gli altri uccelli rapaci? dove sono andati? – Era pallido, ma i suoi occhi scintillavano.
(Italo Calvino)

Con quali tipi di caratterizzazione viene presentato il personaggio?
A: Anagrafica
B: Fisica
C: Sociale
D: Culturale
E: Psicologica
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

I personaggi
In una di queste mattine, sull'alba, mio padre ed io salivamo per i pietreti di Colla Bella, col cane alla catena. Mio padre aveva attorcigliato petto e schiena di sciarpe, mantelline, cacciatore, gilecchi, bisacce, borracce, cartuccere, in mezzo a cui nasceva una bianca barba caprina; alle gambe aveva un vecchio paio di schinieri di cuoio tutti graffiati. Io avevo un giubbetto liso e striminzito che mi lasciava scoperti i polsi e le reni, e calzoni lisi e striminziti anch'essi e camminavo a passi lunghi come mio padre, ma con le mani seppellite nelle tasche e il lungo collo appollaiato tra le spalle. (Italo Calvino)

Nel brano compaiono ________ personaggi presentati in modo ________ e in ________ persona.
La caratterizzazione, che emerge dal testo, è di tipo ________ e ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La caratterizzazione ideologica
La caratterizzazione ideologica di un personaggio descrive...
A: la sua concezione della vita
B: il suo aspetto esteriore
C: il suo ambiente di appartenenza
D: la sua professione e i suoi studi
E: i suoi valori e disvalori
F: i suoi sentimenti
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La presentazione indiretta dei personaggi
La presentazione indiretta di un personaggio...
A: è fornita da un altro personaggio che esprime esplicitamente il proprio punto di vista
B: si ricava da "indizi" sparsi nel testo
C: è sempre in prima persona
D: può essere fornita da più elementi, tra cui i suoi comportamenti
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Presentazione e caratterizzazione dei personaggi
Finalmente ecco, lo scorsero che avanzava laggiù in fondo, Carlomagno, su un cavallo che pareva più grande del naturale, con la barba sul petto, le mani sul pomo della sella. Regna e guerreggia, guerreggia e regna, dài e dài, pareva un po' invecchiato, dall'ultima volta che l'avevano visto quei guerrieri. (Italo Calvino)

Nel brano Carlomagno viene presentato in modo ________: la sua caratterizzazione ________ è brevemente accennata, come quella ________. Inoltre l'autore ci comunica il ruolo di questo personaggio, caratterizzandolo anche ________ attraverso l'espressione «guerreggia e regna».  
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il sistema dei personaggi
In una storia, una comparsa
A: è un personaggio secondario
B: non riesce mai a raggiungere il suo scopo
C: non ha influenza sullo sviluppo dell'intreccio
D: contribuisce a volgere l'azione a favore di un altro personaggio
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Ruoli e funzioni dei personaggi
A: a. Un aiutante può trasformarsi in un oppositore e viceversa.
B: b. Il destinatario dell'oggetto del desiderio è sempre il protagonista.
C: c. Il mandante coincide con l'antagonista
D: d. L'oggetto del desiderio può essere una cosa o una persona o un obiettivo astratto
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La presentazione dei personaggi
È a Milano per Natale e vuole sapere di quando era piccola.
«Raccontami», dice. «Raccontami di quando ero piccola.» Beve un sorso di Strega, e aspetta, guardandolo fissamente.
È una ragazza fredda, sottile, attraente, una che se la cava sempre.
È passato tanto tempo. «Sono passati vent'anni», dice lui.
«Però ti ricordi», dice lei. «Va' avanti.»
«Che cosa vuoi sapere?», dice lui «Che altro posso dirti? Potrei raccontarti una cosa che è successa quando eri neonata. Ti riguarda, dice lui. Ma in modo molto marginale.»
«Racconta», dice lei. «Ma prima versa ancora da bere a tutti e due, così non dovrai interromperti a metà.»
Lui torna dalla cucina coi bicchieri, si accomoda in poltrona e comincia.
(Raymond Carver)

Nel brano, il personaggio femminile
A: è presentato indirettamente, grazie a indizi disseminati nel testo
B: è presentato direttamente dal narratore
C: è presentato direttamente, solo attraverso i pensieri che esprime nel dialogo
D: si presenta in maniera autonoma
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La presentazione dei personaggi
Aveva più o meno la mia età, trenta e qualcosa. [...] Si chiamava Rogelio Estrada. Era magro, di statura piuttosto bassa, occhi e capelli scuri. Il suo sorriso sembrava permanentemente sospeso fra lo stupore e la malizia, ma col tempo scoprii che era molto più innocente di quanto voleva far credere. (Roberto Bolaño)

Come viene presentato Rogelio Estrada?
A: Presentazione diretta: dal narratore
B: Presentazione mista: dal narratore e da un altro personaggio
C: Presentazione autonoma: autoritratto del narratore
D: Presentazione indiretta: dal comportamento del personaggio
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza