Filtri

Biologia

Linneo sosteneva che tutte le specie viventi fossero state create da Dio e fossero immutabili, un modo di pensare definito ________ . All'epoca si riteneva che i ________ fossero sassi o organismi imperfetti scartati durante la creazione. Il naturalista francese George ________ fu il primo a sostenere che specie diverse derivavano da modificazioni di antenati comuni avvenute nel corso del tempo. Tra i primi scienziati a proporre in modo sistematico una teoria dell' ________ vi fu Jean Baptiste ________ il quale sosteneva che in un animale l'uso di un organo ne favorisce lo sviluppo, mentre il non-uso lo indebolisce fino a farlo scomparire. Inoltre, una volta comparsi, i nuovi caratteri si trasmettono alla discendenza. Contro le sue idee si schierò George ________ , considerato fondatore della paleontologia, che cercava di salvare l'idea dell' ________ delle specie. Secondo la sua teoria, in vari luoghi della Terra si erano verificate in passato catastrofi periodiche che avevano distrutto gran parte delle forme viventi; le stesse zone erano poi state ripopolate da forme provenienti da regioni viucine. In quegli anni, Charles Lyell formulò una teoria, che prende il nome di ________ , che spiegava i mutamenti della crosta terrestre come il risultato di processi molto lenti. I suoi studi ispirarono il pensiero di ________ sull'evoluzione della specie. La teoria dell'evoluzione della specie per selezione naturale fu formulata da Charles Darwin e da Alfred Russel ________ in due saggi distinti presentati contemporaneamente nel 1859.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Nel pensiero di Darwin
A: La selezione naturale determina la variabilità dei caratteri nelle specie
B: L'ambiente fornisce le risorse sufficienti per la sopravvivenza di tutti i nuovi nati in una popolazione
C: Il principio dell'ereditarietà dei caratteri acquisiti è alla base del processo di evoluzione della specie
D: In un ambiente sopravvivono e si riproducono gli individui che possegono caratteristiche che li rendono più adatti a sfruttare le risorse dell'ambiente
E: La presenza di piccole differenze tra gli individui di una stessa specie è la condizione necessaria per la selezione naturale e la sopravvivenza della specie in un ambiente mutevole
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La grande varietà di specie che popolano la Terra è detta ________ e ha origine dai processi di adattamento che permettono agli esseri viventi di rispondere alla diversità fisica degli ambienti terrestri.
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

A: Generazione dopo generazione, la selezione naturale porta ad un accumulo di cambiamenti tale da permettere la comparsa di nuove specie
B: Gli individui più adatti a sopravvivere sono quelli che hanno caratteristiche tali da permettere loro di sopravvivere in qualsiasi condizione ambientale
C: I caratteri che risultano più adatti per le condizioni ambientali presenti potrebbero essere inadatti in condizioni ambientali differenti
D: La selezione naturale e la selezione sessuale possono operare in direzione opposta
E: Popolazioni diverse della stessa specie sono sottoposte alla stessa selezione naturale
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La gazzella ha migliorato la velocità della corsa per sfuggire al ghepardo, il suo principale predatore che, a sua volta, ha sviluppato un corpo agile e in grado di correre rapidamente per poter raggiungere la sua preda. Quando la selezione naturale opera nello stesso modo su specie diverse ma in relazione tra loro si parla di ________
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'abuso di antibiotici favorisce la selezione di ceppi virali resistenti cioè insensibili all'azione dell'antibiotico.
Trova erroreTrova errore
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

A: Una barriera geografica è un qualsiasi ostacolo all'incrocio tra specie diverse
B: L'isolamento riproduttivo si verifica ogni qualvolta due popolazioni della stessa specie sono separate da una barriera geografica
C: Due varietà di piante della stessa specie possono incrociarsi tra loro ma generano progenie sterile
D: La selezione naturale può determinare l'affermarsi di caratteri simili in specie non imparentate tra loro che vivono nello stesso ambiente
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Per ________________ si intende un processo di speciazione che porta all'evoluzione rapida e contemporanea di numerose specie a partire da uno o pochi comuni antenati. Per esempio, questo processo si verifica quando degli organismi si insediano in nuovi territori mai sfruttati prima o in ambienti già colonizzati in precedenza ma successivamente abbandonati.
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le corna imponenti dell'alce sono frutto di un processo di ________ .
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

A: La speciazione aumenta il numero di specie
B: I batteri non evolvono. Infatti, non esistono resti fossili di specie batteriche.
C: Le pinne delle balene e dei pescecani sono un esempio di convergenza evolutiva.
D: La radiazione adattativa ha come risultato la divergenza dei caratteri e l'occupazione di più nicchie ecologiche
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza