7. Le forze intermolecolari e le proprietà delle sostanze

8 esercizi
SVOLGI
INFO

Chimica

La teoria VSEPR consente di prevedere la forma di una molecola. Per la descrizione della forma di una molecola sono necessarie due grandezze: ________ di legame, cioè la distanza tra i ________ dei due atomi che formano il legame, e l'angolo di legame, cioè l'angolo compreso tra le linee immaginarie che congiungono i nuclei di ________ atomi legati tra loro. La teoria si basa sul presupposto che le coppie di elettroni presenti nel guscio ________ tendono a disporsi il più ________ possibile tra loro, per minimizzare le forze di repulsione.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

In relazione alla figura, che rappresenta la molecola dell'acido cianidrico, indica per ciascuna delle frasi seguenti se è vera o falsa.
A: L'atomo di carbonio ha quattro coppie di legame nel guscio di valenza.  
B: L'atomo di carbonio forma quattro legami semplici come quelli nella molecola di metano.
C: Poiché il carbonio segue la regola dell'ottetto, la  forma della molecola è tetraedrica.
D: In relazione alla teoria VSEPR, le coppie impegnate nel triplo legame vanno considerate come se fossero una sola.
E: La forma della molecola è lineare anche se l'atomo di carbonio dispone di 4 coppie di elettroni nel guscio di valenza   
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Una sostanza molecolare è sicuramente apolare quando è formata:
A: da molecole biatomiche
B: da molecole che presentano due diverse polarità
C: da molecole che vengono attratte da una bacchetta elettrizzata
D: da molecole con struttura lineare
E: da molecole costituite da atomi a uguale elettronegatività
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Considera la molecola che ha formula H2S. In base alla teoria VSEPR quale affermazione è corretta?
A: Si tratta di una molecola apolare perché ha forma lineare
B: La molecola è sicuramente apolare perché zolfo e idrogeno hanno la stessa elettronegatività.
C: La molecola è sicuramente apolare perché la struttura dell'atomo di zolfo è tetraedrica
D: La molecola è polare perché i tre atomi non sono allineati e i due elementi hanno diversa elettronegatività
E: La molecola ha forma lineare perché l'atomo di zolfo forma due legami multipli con gli atomi di idrogeno
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

In relazione al becher che contiene acqua e decano, indica per ciascuna delle seguenti affermazioni se è vera o falsa.
A: Il decano è una sostanza apolare, in quanto non si miscela con l'acqua.
B: La superficie di separazione visibile tra i due liquidi indica che questi non sono miscibili.  
C: Tra le molecole di acqua e quelle di decano si instaurano forze di dispersione di London.
D: Le molecole di decano sono disperse nell'acqua, quindi sono idratate.
E: Il decano sarebbe miscibile in un solvente apolare, perché in questo caso le molecole del solvente non sarebbero trattenute strettamente legate tra loro da forze dipolo-dipolo.  
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Considera la seguente equazione che rappresenta una dissoluzione in acqua, poi indica l'unica affermazione sbagliata.
             acqua
CsCl(s)    →    Cs+(aq) + Cl- (aq)  
A: Si tratta di una reazione chimica in cui CsCl e acqua sono i reagenti.
B: Rappresenta  la dissociazione di un composto ionico in acqua
C: Dopo la trasformazione gli ioni Cs+ e Cl- sono idratati.
D: Tra le molecole d'acqua e gli ioni si instaurano forze ione-dipolo.
E: La soluzione risultante conduce la corrente elettrica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Nei ________ sono presenti elettroni liberi di muoversi da un atomo all'altro: il modello di ________ prevede infatti che ciascun atomo lasci liberi i propri ________ e che gli ________ così risultanti siano tenuti saldamente insieme proprio dalle forze di attrazione generate dal "mare di elettroni". Se il corpo metallico è collegato a un generatore elettrico si instaura un flusso ordinato di ________ in un'unica direzione, cioè una ________. In una  soluzione elettrolitica, invece, sono presenti ________  provenienti dalla ________ di un solido ionico o dalla ________ di molecole polari:  qualunque sia l'elettrolita, comunque, la soluzione diventa capace di condurre elettricità. In questo caso, però, la corrente elettrica non è costituita da elettroni  ma è dovuta al movimento di ________ di diverso segno.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Nella molecola di acqua, un atomo di ossigeno, che ha ________ molto alta, è legato a due atomi di idrogeno, la cui ________ è decisamente inferiore.
La molecola è fortemente ________, con le coppie di elettroni di legame molto spostate verso l'ossigeno.
L'atomo di ossigeno ha sei elettroni nel guscio di valenza: soltanto due di essi formano legami ________ con gli atomi di idrogeno, e pertanto restano due coppie di elettroni non impegnate nei legami. Dato che il legame covalente H−O è polarizzato, ogni nucleo dei due atomi di idrogeno di una molecola di acqua interagisce fortemente con una delle due coppie di elettroni ________ dell'ossigeno di un'altra molecola. Si stabiliscono quindi forti legami tra ________ che si chiamano legami a idrogeno.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza