5. La Tettonica delle placche

20 esercizi
SVOLGI
Filtri

Scienze della Terra

La crosta terrestre
La densità della crosta terrestre varia da circa 2,7 g/cm3 per le rocce granitoidi, che costituiscono i ________, a circa 3 g/cm3 per le rocce basiche tipiche dei ________. Essa è separata dallo strato sottostante dalla discontinuità di ________.
Completamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il mantello terrestre
Nel mantello, la fascia compresa tra i 70 e 250 Km di profondità viene chiamata ________ ed è caratterizzata dalla presenza di materiale parzialmente ________. L'insieme della crosta e della parte superiore del mantello viene definita ________ e il suo materiale risulta nel complesso più ________.
Posizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Lo studio della velocità di propagazione di onde meccaniche
Lo studio delle velocità di propagazione di onde meccaniche attraverso materiali di natura diversa ha permesso di stabilire che il comportamento dei materiali che costituiscono il mantello superiore è simile a quello….
A: dei composti del ferro e del silicio.
B: degli ossidi di ferro.
C: delle peridotiti.
D: delle leghe metalliche ferro-nichel.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il nucleo terrestre
Il materiale che compone il nucleo esterno, fino alla superficie di ________, si presenta con le caratteristiche di un ________ mentre il nucleo interno è costituito da materiale ________. Il confronto tra le velocità di propagazione delle onde meccaniche rivela che il materiale che costituisce il nucleo ha comportamento simile a quello di una ________ con la presenza di qualche elemento meno denso come il silicio.
Completamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il flusso termico terrestre
A: A causa delle correnti convettive, le dorsali oceaniche registrano un flusso termico inferiore alla media della superficie terrestre.
Vero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le geoterme
La geoterma mette in relazione l'andamento della temperatura interna della Terra con…
A: la sua profondità.
B: la velocità di propagazione delle onde sismiche.
C: il suo flusso termico.
D: la percentuale di silicio dei suoi materiali costituenti.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La temperatura del mantello terrestre
Lo stato solido del mantello suggerisce che la sua temperatura sia…
A: inferiore alla temperatura di fusione dei materiali che lo compongono.
B: superiore alla temperatura di fusione dei materiali che lo compongono.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il campo magnetico terrestre
Il ________ permette di studiare il campo magnetico della Terra nel passato. Molte rocce conservano tracce del ________ terrestre che le ha influenzate al momento della loro formazione; si è scoperto che i due ________ invertono periodicamente la loro posizione rivelando che il campo magnetico terrestre presenta ripetute ________ di polarità.
Completamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La crosta continentale e la crosta oceanica
A: La crosta oceanica è ovunque meno spessa della crosta continentale.
Vero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Natura e giacitura delle rocce nella crosta oceanica
Osserva l'immagine che riproduce la struttura a strati della crosta oceanica e una parte del sottostante mantello.
Abbina a ogni lettera il nome del tipo di roccia corrispondente:
A: ________
B: ________
C: ________
D: ________
Posizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Natura e giacitura delle rocce nella crosta continentale
La crosta continentale è divisa in aree cratoniche e fasce orogeniche. Le ________ sono le parti più antiche, costituite da ammassi di rocce ________ e metamorfiche, chiamate scudi, e parzialmente ricoperte da rocce ________ di età più recente, dette ________.
Le ________, come ad esempio le Ande, sono zone in cui l'orogenesi è avvenuta in tempi più recenti e dove la crosta non ha raggiunto ancora una piena stabilità.
Posizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Un uguale equilibrio nei confronti della forza di gravità
La tendenza della crosta a raggiungere una posizione di equilibrio attraverso il galleggiamento è detta…
A: isotonia
B: isotermia.
C: isobaria.
D: isostasia.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La deriva dei continenti
Il meccanismo di allontanamento dei continenti, noto con il nome di deriva dei continenti, fu elaborato da…
A: Alfred Wegener.
B: J. Tuzo Wilson
C: Charles Lyell.
D: James Hutton.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le rift valley delle dorsali oceaniche
Lungo la rift valley delle dorsali oceaniche si verifica...
A: la distruzione di crosta oceanica.
B: la risalita di magma basaltico.
C: la discesa della litosfera oceanica nella sottostante astenosfera.
D: la risalita di magma viscoso, ricco di gas.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le fosse abissali
Se una fossa abissale fiancheggia il margine di un continente, lungo quest'ultimo osserviamo…
A: risalita di magma basaltico.
B: formazione di litosfera.
C: un arco di isole vulcaniche.
D: l'innalzamento di una catena di vulcani.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

L'espansione dei fondali oceanici
L'ipotesi dell'espansione dei fondali oceanici prevede che lungo le ________ delle dorsali oceaniche si assista continuamente alla risalita di materiale caldo dal mantello che causa l'________ dei suoi due fianchi e la formazione di nuova crosta ________. In contemporanea, in corrispondenza delle ________, altra litosfera sprofonda nel mantello con un meccanismo chiamato ________.
Completamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le anomalie magnetiche sui fondali oceanici
A: La presenza di due tipi di anomalie magnetiche indica che la crosta oceanica si è formata tutta insieme.
Vero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La Tettonica delle placche
La litosfera è suddivisa in ________ maglie chiamate placche che possono essere composte di sola litosfera oceanica, come la placca ________, da sola litosfera continentale, come la placca ________, o da entrambe come la placca ________. I bordi di tali placche, dette margini, sono di tre tipi: margini ________ o divergenti, che corrispondono alle ________, margini ________ o di convergenza, in corrispondenza delle ________, e margini ________ che corrispondono alle grandi ________ lungo le quali le placche scorrono in direzioni opposte l'una di fianco all'altra.
Posizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le placche litosferiche
La collisione di due placche continentali lungo un margine distruttivo determina...
A: il sollevamento di una catena montuosa.
B: la formazione di un arco di isole vulcaniche.
C: la formazione di una dorsale oceanica.
D: la formazione di una fossa abissale.
Scelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Tettonica delle placche, vulcanismo e sismicità
Mettendo in relazione la distribuzione geografica di vulcani e terremoti con il mosaico delle placche osserviamo che:
    • il vulcanismo effusivo e i terremoti ________ si verificano in corrispondenza delle ________;
    • il vulcanismo ________ e i terremoti ________ sono associati al piano di subduzione nelle ________;
    • il vulcanismo ________, localizzato all'interno delle placche, si verifica in particolari aree della crosta terrestre, chiamate ________, dove si assiste alla risalita di colonne di materiale caldo nel mantello.
Completamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza