Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Invito alla biologia / Invito alla bioloiga
Capitolo
35 Batteri, protisti e funghi
INFO

Biologia

Classificazione dei batteri
Abbina ai batteri riportati di seguito le caratteristiche morfologiche corrispondenti.
Bacilli: ________.
Cocchi: ________.
Spirilli: ________.
Bacillococchi: ________.
Vibrioni: ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il nucleoide
Se una cellula possiede il nucleoide all'interno e un rivestimento di peptidoglicani all'esterno, si tratta di un
A: fungo.
B: eubatterio.
C: archeobatterio.
D: protista.
E: cianobatterio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I batteri
All'interno dei mari chiusi è probabile trovare batteri
A: acidofili.
B: fotosintetici.
C: metanogeni.
D: termoacidofili.
E: alofili.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I solfobatteri sono organismi
A: eterotrofi anaerobi che utilizzano l'acido solfidrico come fonte energetica.
B: autotrofi chemiosintetici che liberano acido solfidrico come sostanza di scarto.
C: eterotrofi adattati a un ambiente ricco di acido solforico.
D: autotrofi chemiosintetici che utilizzano l'acido solfidrico al posto dell'acqua.
E: autotrofi fotosintetici che non possiedono clorofilla.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La teoria endosimbiontica
Quale delle seguenti affermazioni non è una prova della teoria endosimbiontica? I mitocondri
A: possiedono enzimi simili a quelli dei procarioti.
B: possiedono un proprio DNA circolare.
C: sono la fonte energetica della maggior parte degli organismi viventi.
D: possiedono ribosomi simili a quelli dei procarioti.
E: si originano a partire da altri mitocondri.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Secondo la teoria endosimbiontica proposta circa 25 anni fa dalla genetista Lynn ________ le cellule ________ derivano dalla fusione di cellule ________. Infatti alcuni procarioti eterotrofi potrebbero essere entrati in cellule più grandi dove hanno perso le proprie funzioni e sono diventati i ________, mentre i ________ potrebbero derivare in modo analogo da organismi procarioti ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I protisti
A: Tutti gli eucarioti sono derivati da protisti primitivi.
B: I protisti sono tutti organismi unicellulari molto semplici.
C: Lo zooplancton è costituito da protozoi.
D: Le termiti sono capaci di digerire il legno grazie a un protozoo che ospitano nel proprio corpo.
E: I protisti sono organismi aerobi obbligati.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Protozoi
Associa ai protozoi riportati di seguito le caratteristiche corrispondenti.
Sarcodini: ________.
Mastigofori: ________.
Ciliati: ________.
Opalinidi: ________.
Sporozoi: ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quando una zanzara Anopheles trasmette il Plasmodium della malaria inietta nella vittima
A: gli zigoti.
B: gli sporozoiti.
C: i globuli rossi infettati.
D: i merozoiti.
E: i gametociti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I funghi
A: I mixomiceti sono tutti funghi mucillaginosi cellulari.
B: Le muffe d'acqua a tutti gli effetti dei funghi.
C: I funghi plasmodiali possono formare strutture citoplasmatiche polinucleate.
D: Negli sporangi dei funghi mucillaginosi le spore sono prodotte attraverso la mitosi.
E: I funghi mucillaginosi si trovano nei fondali marini.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quale dei seguenti non è un problema insorto con lo sviluppo della pluricellularità
A: richiesta di maggiore energia.
B: necessità di un sostegno fisico.
C: necessità di integrare le varie funzioni dell'organismo.
D: tempi maggiori per lo sviluppo.
E: necessità di trasformare l'energia da una forma a un'altra.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La struttura dei funghi
Tutti i funghi sono organismi ________, si nutrono per assorbimento e sono costituiti da cellule con una parete di ________. I singoli filamenti fungini sono detti ________ e si uniscono a formare il ________: una struttura che si trova in genere sottoterra, ma che periodicamente emerge con forme esterne, dette corpi ________, specializzate nella riproduzione.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I funghi
Abbina ai differenti phyla dei funghi le caratteristiche corrispondenti.
Zigomiceti: ________.
Ascomiceti: ________.
Deuteromiceti: ________.
Basidiomiceti: ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

A: I funghi possono avere anche migliaia di anni di età.
B: La chitina è una sostanza del tutto assente nelle piante.
C: L'oidio del castagno è una malattia che dipende da un fungo mucillaginoso.
D: L'antibiotico penicillina è un fungo.
E: Gli organismi viventi più grandi oggi esistenti sono dei funghi.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Se un fungo durante il proprio ciclo cellulare produce un dicarion si tratta di un
A: fungo mucillaginoso.
B: ascomicete.
C: zigomicete.
D: deuteromicete.
E: basidiomicete.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I licheni
Un lichene deriva dalla ________ di un fungo con un'alga ________ oppure con un ________. Gli organismi che si formano sono molto resistenti perché non necessitano di cibo ________ e possono sopravvivere a lunghi periodi di ________. Per la vita di un lichene sono, infatti, sufficienti la ________, l'aria e qualche sale minerale; queste caratteristiche li rendono ottimi ________, perché risentono immediatamente dell'inquinamento ________ dell'ambiente in cui vivono.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Micorrize
Quale delle seguenti affermazioni riguardo alle micorrize è errata?
A: I funghi facilitano l'assorbimento dell'acqua da parte delle radici.
B: Le radici forniscono ai funghi amminoacidi e altre sostanze utili.
C: I funghi trasportano nutrienti alle radici.
D: I funghi secernono zuccheri utili alle piante.
E: I funghi trasformano i sali minerali in forme utilizzabili dalla pianta.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Lo zigosporangio
Lo zigosporangio è una struttura che
A: contiene i nuclei aploidi.
B: contiene le spore.
C: produce i gameti.
D: contiene zigoti diploidi.
E: si forma durante la riproduzione sessuata.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le epidemie di ergotismo si sono diffuse
A: fino al 1918, anno in cui venne isolata per la prima volta l'ergotamina.
B: per contagio tra le persone malate.
C: attraverso l'impiego terapeutico dell'LSD.
D: a causa dell'ingestione accidentale di un fungo velenoso.
E: attraverso il pane.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

A: I cianobatteri contengono clorofilla a.
B: Gli sporangi dei funghi sono strutture aploidi.
C: Le ectomicorrize sono strutture comuni in una grande varietà di alberi.
D: L'Ammanita muscaria è il fungo più velenoso esistente in natura.
E: I lieviti sono organismi unicellulari.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza