Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso
Area tematica
Libro
Il Cricco Di Teodoro. Itinerario nell’arte / Versione gialla
Capitolo
31. Arte tra provocazione e sogno
Libro
Il Cricco Di Teodoro. Itinerario nell’arte / Versione blu
Capitolo
31. Arte tra provocazione e sogno
Libro
Il Cricco Di Teodoro. Itinerario nell’arte / Versione azzurra
Capitolo
31. Arte tra provocazione e sogno
Libro
Il Cricco Di Teodoro. Itinerario nell’arte / Versione rossa
Capitolo
31. Arte tra provocazione e sogno
Libro
Il Cricco Di Teodoro. Itinerario nell’arte / Versione verde
Capitolo
31. Arte tra provocazione e sogno
Libro
Il Cricco Di Teodoro. Itinerario nell’arte / Versione arancione
Capitolo
31. Arte tra provocazione e sogno
INFO

Storia dell'arte

Una provocazione continua
Chi è l'autore di questo manifesto?
A: Man Ray
B: Marcel Duchamp
C: Trista Tzara
D: Kurt Schwitters
E: Hugo Ball
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il movimento Dada
Completa il periodo con i sei termini mancanti scegliendo tra i dodici proposti, facendo attenzione a non usare due volte lo stesso vocabolo.

Il movimento Dada esplode al Cabaret ________ nei modi più strampalati e anticonformisti. Canzonette ironiche, musica ________, balli mascherati e ________ artistiche. Il pubblico è chiamato a interagire con le opere esposte, magari anche solo per ________. Il Dada è un modo di essere e di sentire, e di dire no alla follia della ________, con un rifiuto totale del passato attraverso il rifugio nella follia innocua del ________ e dell'ironia.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La condizione umana

Completa il periodo con i sei termini mancanti scegliendo tra i dodici proposti, facendo attenzione a non usare due volte lo stesso vocabolo.

La condizione umana è un dipinto eseguito nel 1933. In esso l'artista, ________, fonde due tipici suoi modi di generare poesia: destare ________ e porre ________. In una stanza un cavalletto è collocato davanti a una finestra aperta. Sul cavalletto è appoggiata una tela su cui è dipinto il ________ che si vede attraverso la finestra. Si tratta, perciò, del tema non nuovo del «dipinto ________». Lo stesso tema è ripreso nel dipinto le Passeggiate d'________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La scala dell'evasione

Restituisci il periodo scegliendo il termine corretto tra le opzioni proposte.

La scala dell'evasione è uno dei dipinti della serie delle ________. Eseguita nel 1940 ed esposta a ________, essa dà prova di un ulteriore metodo automatico di pittura. ________ comincia a dipingere su una carta ________ e il cui aspetto cromatico è il risultato della ________ dei pennelli durante l'esecuzione di un'opera precedentemente realizzata. Quindi tutte le opere sono unite da un sottile ________ di colori.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il dipinto Montroig, la chiesa e il paese, del 1919

Individua le affermazioni corrette (attenzione: le risposte corrette sono più di una).
A: L'autore è Joan Miró.
B: La composizione geometrica conferisce ordine al dipinto.
C: Il rigore e i particolari sfaccettati denunciano un riferimento a Cézanne, ai Fauves, all'espressionismo e al Cubismo.
D: L'autore è Salvador Dalì.
E: La composizione ha un impianto geometrico non coerente con i punti di fuga.
F: Della riconoscibilità dell'oggetto rimane solo nel titolo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La vestizione della sposa del 1940

Individua le affermazioni corrette (attenzione: le risposte corrette sono più di una).
A: L'autore è Max Ernst.
B: L'ambiente ricorda gli interni prospettici dei dipinti tedeschi e fiamminghi dei secoli XV e XVI.
C: In quest'opera l'autore ha fatto ricorso alla decalcomania.
D: In quest'opera l'autore ha mischiato varie tecniche: collage, pastello, incisione.
E: La scena si ripete in un'infilata di specchi sulla parete di fondo.
F: L'autore è René Magritte.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il dipinto Ritratto di Tristan Tzara del 1916-1917

Individua le affermazioni corrette (attenzione: le risposte corrette sono più di una).
A: L'opera non ha alcun tipo di riferimento alla realtà naturale.
B: È un assemblaggio di elementi in rilievo di legno policromo.
C: L'autore è Ans Arp.
D: L'autore è Joan Miró.
E: La somiglianza con il soggetto è riletta in chiave cubo-futurista.
F: È un collage di giornali, cartapesta, coperto di gesso e colla.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il dipinto Le grazie naturali di René Magritte

Tra le affermazioni riferite all'immagine indica quali sono vere e quali sono false.
A: L'artista propone un caso di ibridazione tra vegetali e animali.
B: Il titolo contribuisce a creare il senso di spaesamento necessario all'esperienza estetica.
C: Rappresenta un gruppo di variopinti uccelli tropicali.
D: Lo sfondo è un'assolata veduta urbana.
E: Si comprendono i riferimenti alla pittura olandese del Seicento.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

LadefinizionediSurrealismo

Nel testo sono stati inseriti degli errori. Individuali facendo clic sulle parole che ritieni sbagliate.

Il Surrealismo è un «automatismo meccanico», vale a dire un processo automatico che si realizza senza il controllo della ragione e fa sì che l'idea, quella parte di noi che si fa viva nel sogno, emerga e si esprima divenendo operante anche mentre siamo svegli. In tal modo il soggetto, privo di freni inibitori di carattere economico o estetico, è libero di vagare e raccogliere immagini, idee, parole, senza costrizioni deliranti né scopi preordinati. Viene così raggiunta quella realtà superiore, la irrealtà, in cui veglia e sogno si conciliano e si compenetrano in modo armonico e profondo.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Apparizione di un volto e di una fruttiera sulla spiaggia

Completa la descrizione inserendo i termini che ritieni corretti.

In Apparizione di un volto e di una fruttiera sulla spiaggia, un olio su tela del 1938, l'attenzione dell'artista ________ si sposta dalla paranoia al ________, nel quale forme e personaggi non hanno più contorni ________ e possono pertanto assumere indifferentemente e in modo inquietante i ________ più vari, incredibili e contraddittori. Il tema del quadro è di difficile ________, in quanto a ogni nuova occhiata ripropone il proprio ________ senza fine.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La pittura al di là della pittura
Chi è l'autore di questo dipinto?
A: Max Ernst
B: René Magritte
C: Salvador Dalí
D: Joan Miró
E: Giorgio De Chirico
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il carnevale di Arlecchino
Completa il periodo con i sei termini mancanti scegliendo tra i dodici proposti, facendo attenzione a non usare due volte lo stesso vocabolo.

Nell'opera Il carnevale di Arlecchino, l'artista ________ non prende più a modello la realtà, ma la trasforma in un sistema di ________. L'immaginario prende il sopravvento, pur ordinato entro una rete ________, come si ricava anche dal disegno preparatorio. In questo dipinto l'artista sembra riportare uno stato di ________. Tutto è più o meno riconoscibile.
I colori ________ e le forme giocose evocano «il lato ________ delle cose», come lo stesso artista spiegava.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Costruzione molle con fave bollite: presagio di guerra civile
Completa il periodo con i sei termini mancanti scegliendo tra i dodici proposti, facendo attenzione a non usare due volte lo stesso vocabolo.

Il dipinto Costruzione molle con fave bollite: presagio di guerra civile, del 1936 dell'artista ________, è una tela dalla quale emergono inquietudini angoscianti. Le forme anatomiche in primo piano hanno caratterizzazioni ________ che si compongono in un abominevole ________ immaginario, evidente e spietata ________ della guerra. Il macabro gioco di arti e di vari altri frammenti anatomici forma una sorta di sinistra architettura geometrica ________. L'estremo realismo contribuisce per contrasto ad aumentare il senso di ________ della scena.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il movimento Dada
Completa il periodo con i sei termini mancanti scegliendo tra i dodici proposti, facendo attenzione a non usare due volte lo stesso vocabolo.

Il Dada è un movimento che è un ________ per definizione. A partire dal nome, che non significa nulla e che è stato inventato aprendo a caso un vocabolario ________. In ________ significa due volte ; in tedesco due volte questo; in italiano e in francese costituisce una delle prime parole ________, che indicano tutto. Dunque Dada è arte e – al tempo stesso – ________ dell'arte. Dada è il gusto per il ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Au premier mot limpide
Restituisci il periodo scegliendo il termine corretto tra le opzioni proposte.

Au premier mot limpide, un'opera del 1923, presenta già tratti ________. Si tratta di un dipinto murale a olio eseguito da ________ nella casa di Eaubonne – nei pressi di ________ – degli amici Paul e Gala Éluard. Il dipinto è solo il parziale frammento di un vasto ciclo pittorico venuto alla luce nel ________, durante dei lavori di ristrutturazione. Nell'opera è rappresentato un muro forato contro un cielo ________ senza profondità. Al di qua e al di là del muro si elevano due steli che si concludono con capolini fiorali spinosi di ________ o fiori di cardo chiusi.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Fontana
Individua le affermazioni corrette (attenzione: le risposte corrette sono più di una).
A: L'autore è Marcel Duchamp.
B: L'oggetto era un orinatoio da bagni pubblici rovesciato.
C: È firmata con lo pseudonimo di R. Mutt.
D: L'autore è Man Ray.
E: Rappresenta l'esaltazione del principio artistico del fare.
F: L'originale della fontana è conservato alla Tate Gallery di Londra.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Le violon d'Ingres
Tra le affermazioni riferite all'immagine indica quali sono vere e quali sono false.
A: L'artista si cimenta con la manipolazione dell'immagine fotografica.
B: Il dipinto riprende la celebre opera Bagno turco di Ingres.
C: Il titolo è una frase idiomatica francese che viene utilizzata per indicare un hobby.
D: È ritratta di schiena la cantante, modella e amante di Ingres.
E: L'autore è Man Ray.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La vita di René Magritte
Nel testo sono stati inseriti degli errori. Individuali facendo clic sulle parole che ritieni sbagliate.

René François Ghislain Magritte nasce in Francia nel 1898. Studia dapprima a Bruxelles all'Académie Royale des Beaux-Arts e nel 1922 inizia a lavorare disegnando manifesti. Trasferitosi a Marsiglia nel 1927, entra in contatto con i Surrealisti e stringe amicizia con Juan Gris e Paul Éluard. Già nel 1930, però, lascia il gruppo francese e si stabilisce a Bruxelles. Nel 1940, a causa dell'offensiva franchista, si rifugia a Carcassonne, in Francia. Rientrato in Belgio riprende la sua prolifica attività. Muore improvvisamente a Bruxelles nel 1976.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La definizione di Surrealismo
Completa la descrizione inserendo i termini che ritieni corretti.

Il Surrealismo è un "automatismo ________", vale a dire un processo automatico che si realizza senza il controllo della ragione e fa sì che l'________, quella parte di noi che si fa viva nel sogno, emerga e si esprima divenendo operante anche mentre siamo svegli. In tal modo il ________, privo di freni inibitori di carattere ________ o estetico, è libero di vagare e raccogliere immagini, idee, parole, senza costrizioni ________ né scopi preordinati. Viene così raggiunta quella realtà superiore, la ________, in cui veglia e sogno si conciliano e si compenetrano in modo armonico e profondo.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Golconda
Seleziona, tra quelle che seguono, le affermazioni corrette.
A: Golconda è un dipinto di Magritte.
B: Golconda è un dipinto di Mirò.
C: Raffigura un insieme di figurette maschili tutte uguali sospese in aria.
D: Esprime il pessimismo dell'autore.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza