Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Vero o falso
Libro
Le regole e l’immaginazione / unico
Capitolo
27. Il testo argomentativo. Il saggio breve. La recensione
Libro
Le regole e l’immaginazione / essenziale
Capitolo
27. Il testo argomentativo. Il saggio breve. La recensione
Libro
Grammabilità / Volume unico
Capitolo
Percorso H. I testi – 5. Argomentare; 7. La scrittura con dossier: il saggio breve e l’articolo
Libro
Grammabilità / Grammatica
Capitolo
Percorso H. I testi – 5. Argomentare; 7. La scrittura con dossier: il saggio breve e l’articolo
Libro
Grammabilità / Educazione linguistica
Capitolo
Percorso H. I testi – 5. Argomentare; 7. La scrittura con dossier: il saggio breve e l’articolo
INFO

Italiano

Il testo argomentativo

Indica se le affermazioni sul testo argomentativo sono vere o false.
A: Si tratta di un testo con funzione persuasiva.
B: L'emittente usa un linguaggio di tipo connotativo.
C: Il sillogismo è un tipo di testo argomentativo.
D: Nell'argomentazione è fondamentale l'uso di elementi di coesione logica.
E: L'antitesi corrisponde all'opinione dell'emittente.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Caratteristiche del testo argomentativo

Individua, scegliendo le opzioni corrette, i testi argomentativi.

A: Lavare a mano in acqua tiepida e far asciugare lontano da fonti di calore.
B: In quel negozio un comune paio di scarpe costa come minimo 300 euro, significa che i prezzi sono impazziti.
C: Durante l'esercitazione la scuola è stata sgomberata facendo uscire gli studenti secondo le istruzioni da seguire in caso di incendio.
D: Oggi possiamo sostenere, in base a rilievi eseguiti con le tecnologie più avanzate, che il reperto non risale ai primi decenni dell'era cristiana ma a un'epoca molto più recente.
E: Il Codice della strada prevede severe sanzioni nei confronti di chi superi il limite di velocità.
F: Simone è considerato una persona generosa, ma io posso provare il contrario.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La struttura del testo argomentativo

Indica, scegliendo l'opzione pertinente, a quale elemento essenziale del testo argomentativo si riferisce la definizione che segue.

L'emittente presenta il problema fornendo gli elementi utili alla sua comprensione (questa parte del testo ha carattere informativo).
A: Confutazione
B: Esordio
C: Antitesi
D: Conclusione
E: Tesi
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le tecniche argomentative

Scegliendo l'opzione corretta, completa il testo con la tecnica del ragionamento analogico.

Non c'è bisogno di altri esempi per dimostrare che allo stadio i tifosi si sono comportati da forsennati istigando le squadre a un gioco duro, ...
A: quindi ci aspettiamo la squalifica del campo per almeno una giornata.
B: ignari del fatto che, come diceva De Coubertin, "l'importante è partecipare".
C: infatti mio figlio è tornato a casa con un occhio nero.
D: allo stesso modo dei Romani quando incitavano i gladiatori ad ammazzarsi tra loro.
E: e ciò significa che lo sport del calcio è ormai completamente degenerato.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le tecniche argomentative

Leggi il testo e indica, scegliendo l'opzione pertinente, quale affermazione corrisponde a un'argomentazione prodotta a sostegno della tesi dell'autore.

La pena di morte è uno dei grandi problemi etico-giuridici che divide l'opinione pubblica di tutto il mondo circa il principio in base al quale lo Stato può decidere legittimamente di togliere la vita a una persona. Contro questo principio occorre affermare con forza che la vita è un diritto personale inalienabile. Secondo i sostenitori della pena di morte, essa costituirebbe un deterrente efficace nei confronti di omicidi e di altri gravi reati comuni. Ma è veramente così? Nessuno degli ormai numerosi studi condotti in materia ha potuto dimostrare la maggiore efficacia della pena di morte rispetto ad altre pene, in ordine a particolari figure di reato, omicidio compreso.

Argomentazione a sostegno della tesi:
A: la pena di morte è un omicidio legalizzato.
B: lo Stato ha il diritto di attuare un principio legittimo.
C: non è stata dimostrata l'efficacia deterrente della pena di morte.
D: soltanto gli omicidi diminuiscono grazie alla pena di morte.
E: non sono stati condotti studi sugli effetti sociali della pena di morte.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il saggio breve

Indica se le affermazioni sul saggio breve sono vere o false.
A: Prevede l'utilizzazione di materiali di documentazione.
B: Lo scopo è confutare un'opinione diversa dalla propria.
C: Il resoconto di una giornata di vacanza è un tipo di saggio breve.
D: Il saggio divulgativo deve risultare comprensibile a un pubblico vasto.
E: La destinazione editoriale viene stabilita dopo la conclusione del lavoro.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le fasi del lavoro

Esamina la seguente traccia per lo sviluppo di un saggio breve, quindi indica, scegliendo le opzioni corrette, la documentazione utile in vista della sua stesura.

L'intolleranza razziale si va sempre più diffondendo nel nostro Paese, che ha conosciuto in ritardo, rispetto ad altri, il fenomeno dell'immigrazione da Paesi più poveri e sembra aver dimenticato che in un passato non molto lontano anche gli Italiani sono stati costretti a emigrare per trovare lavoro. Scrivi un saggio breve di quattro colonne di foglio protocollo dal titolo Immigrati e razzismo in Italia, ipotizzando come destinazione editoriale il magazine di un quotidiano.

A: Un'intervista a un docente sulla concezione del "diverso" nel mondo antico.
B: Testimonianze sull'emigrazione italiana in America tra Ottocento e Novecento.
C: Articoli di cronaca su episodi di intolleranza razziale.
D: Studi sul colonialismo francese e britannico tra Ottocento e Novecento.
E: Dati sull'immigrazione in Italia e sull'offerta di lavoro agli immigrati.
F: Dati sulla scolarità nei Paesi del Terzo mondo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La recensione

Indica se le affermazioni sulla recensione sono vere o false.
A: Esprime giudizi su avvenimenti culturali.
B: Utilizza un linguaggio specialistico.
C: Ha una struttura libera e soggettiva.
D: Può riguardare uno spettacolo cinematografico.
E: Richiede che l'emittente possieda conoscenze specifiche in ambito culturale.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La recensione

Nel testo che segue non sono stati seguiti correttamente i criteri di stesura di una recensione. Scegliendo l'opzione pertinente, indica quale anomalia è presente.

Domarö è una piccola isola a nord di Stoccolma, sul limite del mare aperto. Dal faro di Gavastan la vista si perde su enormi lastre di ghiaccio, il sole riscalda appena. Anders e Cecilia, insieme da una vita, potrebbero essere felici per sempre. Ma la figlia Maja, sei anni, sparisce senza lasciare tracce. John Ajvide Lindqvist, uno che per dodici anni ha lavorato come cabarettista e sceneggiatore teatrale prima di diventare, a sorpresa, "lo Stephen King svedese", si conferma narratore esperto delle "cose in agguato negli angoli bui del mondo e della mente" con Il porto degli spiriti, già destinato al grande schermo (Editore Marsilio, € 19).

L'anomalia consiste nel fatto che
A: la recensione non ha una funzione persuasiva.
B: l'emittente esprime il proprio giudizio senza motivarlo.
C: non sono presenti i dati oggettivi.
D: mancano indicazioni sulla trama dell'opera.
E: mancano informazioni sul genere di opera.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La recensione

Scegliendo le opzioni pertinenti, completa la recensione che segue in modo da esprimere un giudizio positivo sull'opera considerata.

Nei confronti del monologo d'autore nutro entusiasmi più che moderati. Non parlo ovviamente dei grandi attori-orchestra come Dario Fo, Gigi Proietti o Carlo Verdone, ma di quella "monologhità" diffusa che continua dagli anni Ottanta fino a oggi, e che non di rado ________ le doti di un attore, e magari anche quelle di un autore, mentre il tutto galleggia in una minacciosa nuvoletta di noia sospesa sulla testa dello spettatore. Le cose ________ a incarnare un testo ________ come Il dolore di Marguerite Duras è un'interprete come Mariangela Melato. Nel romanzo Il dolore la scrittrice francese racconta l'assenza insopportabile e poi l'attesa e poi il ritorno non meno drammatico del suo Robert, reduce da Dachau, mentre intorno a lei la Francia festeggia già la liberazione ma dentro di lei la guerra non è finita. Continua quotidianamente anche dopo che Robert è tornato, povero resto umano irriconoscibile. È proprio questa guerra interiore, assediata dalla pace (degli altri) e sottolineata dalle gaie canzoni di Trenet, e dunque ancor più crudele, che la Melato rivive per noi con una ________ rara e totale.

(Adattamento da R. Cirio, Le guerre di Mariangela, in "L'Espresso" 13/5/2010)
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il testo argomentativo

Indica se le affermazioni sul testo argomentativo sono vere o false.
A: Si tratta di un testo concentrato sul destinatario.
B: Lo scopo è informare.
C: La confutazione è un tipo di testo argomentativo.
D: Sono testi argomentativi gli articoli di cronaca dei quotidiani.
E: L'argomento di autorità consiste nel citare un parere autorevole.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Caratteristiche del testo argomentativo

Individua, scegliendo le opzioni corrette, i testi argomentativi.

A: Per ridurre l'inflazione sono necessarie misure ben diverse da quelle adottate finora, che riteniamo del tutto insufficienti.
B: L'autostrada era quasi deserta: solo un'ora dopo si sarebbe scatenato un traffico infernale.
C: Poiché la giornata era limpida, si vedevano distintamente gli scalatori avanzare lungo il crinale.
D: I dati sperimentali mostrano dunque in modo inoppugnabile come il fenomeno esaminato sia in costante sviluppo.
E: La concezione eliocentrica sostenuta da Galileo contraddiceva quella aristotelico-tolemaica.
F: Secondo me è meglio partire verso le 13, perché a quell'ora sulla tangenziale il traffico è meno congestionato.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La struttura del testo argomentativo

Indica, scegliendo l'opzione pertinente, a quale elemento essenziale del testo argomentativo si riferisce la definizione che segue.

L'emittente riassume il ragionamento, a dimostrazione della validità della tesi sostenuta.
A: Antitesi
B: Conclusione
C: Confutazione
D: Tesi
E: Esordio
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le tecniche argomentative

Scegliendo l'opzione pertinente, completa correttamente il testo secondo la tecnica del ragionamento deduttivo.

Il "Ginger rosso" (Alpinia purpurata) è una pianta tropicale che ama un terreno abbastanza umido, ...
A: esattamente come certe piante nostrane amano l'ombra.
B: quindi la sua coltivazione richiede un attento controllo igrometrico.
C: ed emana un profumo particolarmente aromatico.
D: perciò tutte le piante che amano l'umidità sono tropicali.
E: ma si può adattare anche a climi molto secchi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le tecniche argomentative

Leggi il testo e indica, scegliendo l'opzione pertinente, quale tra le argomentazioni elencate può essere utilizzata a sostegno della tesi dell'autore.

Ritengo che lo studio del latino non sia affatto inutile, come sostengono coloro che vorrebbero sostituirlo nella scuola con quello di una lingua straniera moderna: infatti...

Argomentazione a sostegno della tesi:
A: il latino è una lingua morta.
B: la conoscenza del latino consolida la padronanza dell'italiano.
C: il latino deriva da una comune radice indoeuropea.
D: l'inglese è diffuso in tutto il mondo.
E: è preferibile che i giovani imparino più lingue parlate.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il saggio breve

Indica se le affermazioni sul saggio breve sono vere o false.
A: Il saggio critico si rivolge a lettori di media cultura.
B: Nel saggio breve si approfondisce l'argomento senza esprimere considerazioni personali.
C: Le scelte linguistiche devono essere adeguate alla situazione comunicativa.
D: La conclusione è la parte più ampia e significativa.
E: Si tratta di un testo sia espositivo sia argomentativo.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le fasi del lavoro

Esamina la seguente traccia per lo sviluppo di un saggio breve e indica, scegliendo le opzioni corrette e le tematiche pertinenti in vista della sua stesura.

La diffusione delle nuove tecnologie ha contribuito ad un assottigliamento della barriera della privacy. Il tema della sicurezza informatica, in particolare, diviene sempre più rilevante: Internet infatti può offrire una vasta gamma di informazioni e servizi ma contemporaneamente può mettere a rischio la riservatezza dei "dati sensibili". Scrivi in proposito un saggio di quattro colonne dal titolo Privacy e Web, destinato a un periodico giovanile.

A: Legislazione in materia di privacy informatica.
B: Scaricare musica da Internet: il problema del diritto d'autore in rete.
C: Accesso a informazioni riservate tramite spyware (programmi-spia).
D: Il diritto alla libertà di stampa.
E: Esposizione al rischio: conti bancari on-line, acquisti eseguiti in rete, Facebook ecc.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La recensione

Indica se le affermazioni sulla recensione sono vere o false.
A: Deve esprimere una valutazione motivata.
B: Deve fornire esclusivamente dati oggettivi.
C: Può riguardare un evento sportivo.
D: La sua destinazione editoriale è una rivista o un giornale.
E: Può essere accompagnata da immagini.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La recensione

Nel testo che segue non sono stati seguiti correttamente i criteri di stesura di una recensione. Scegliendo l'opzione pertinente, indica quale anomalia è presente.

Un coro di personaggi rappresenta la varietà umana di un condominio nel cuore della zona più multietnica della capitale. Al centro c'è un delitto ma la suggestione non sta nella parentela con gli enigmi di Agatha Christie; sta piuttosto nel richiamo a Gadda, al suo Pasticciaccio. Ma non è stata fatta un scelta tra apologo e indagine sul campo. Più una bella e feconda promessa, che un risultato compiuto.

L'anomalia consiste nel fatto che
A: il registro linguistico non è adeguato a un pubblico di media cultura.
B: manca il giudizio critico dell'emittente.
C: la recensione non è accompagnata da nessuna immagine.
D: mancano i dati oggettivi sul tipo di opera, su titolo e autore ecc.
E: l'emittente esprime un giudizio non motivato.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La recensione

Scegliendo le opzioni pertinenti, completa la recensione che segue in modo da esprimere un giudizio negativo sull'opera considerata.

L'Iliade di Omero non è certo una novità editoriale, eppure c'è chi ________ a pubblicare nuove traduzioni, come quella ora in libreria, curata dal noto gruppo di ________ che si firmano collettivamente "Amici dell'Antichità". Nonostante il mio scarso interesse per il genere epico, non mi sono sottratto all'obbligo professionale di sfogliare questa ________ versione, che ________ in un'atmosfera di ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza