INFO

Fisica

L'intensità di corrente che scorre in un conduttore metallico con
gli estremi ad una certa differenza di potenziale è:
A: direttamente proporzionale al quadrato della carica e</i<.
B: direttamente proporzionale alla velocità di deriva degli elettroni.
C: direttamente proporzionale alla sezione del conduttore.
D: direttamente proporzionale alla lunghezza del conduttore.
E: direttamente proporzionale all'interazione elettrone reticolo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Gli elettroni di conduzione:
A: si movono di moto uniformememnte accelerato.
B: hanno velocità di deriva direttamente proporzionali al campo elettrico che li muove.
C: si muovono senza attrito.
D: si muovono, determinando una corrente, anche in assenza di campo elettrico.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La resistività di un materiale conduttore dipende dalla ________  degli elettroni
di ________  e dall'intensità di ________  di questi con
il ________  atomico.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica


I dielettrici:
A: si comportano allo stesso modo dei conduttori quando sono sottoposti ad un campo elettromagnetico.
B: possono essere polari.
C: possono essere non polari.
D: possono essere sede di scariche al loro interno se sottoposti ad un campo elettrico intenso.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La rigidità ________  di un materiale ________
è il ________  valore del campo elettrico che produce la ________  nel materiale.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un condensatore carico:
A: si può scaricare attraverso un resistore con legge esponenziale decrescente.
B: si può scaricare attraverso un resistore istantaneamente.
C: non si scarica mai.
D: si può scaricare attraverso un resistore con legge lineare.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica


La costante τ di un circuito condensatore-resistore:
A: caratterizza la carica o la scarica del sistema condensatore-resistore.
B: si misura in s−1.
C: equivale a R/C
D: equivale a R + C
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

L'andamento della carica di un condensatore inserito
in un circuito dove è presente un resistore è la soluzione di:
A: un'equazione differenziale lineare.
B: un'equazione di II grado.
C: un'equazione di I grado.
D: un sistema di equazioni
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In un circuito condensatore-resistore se il valore di RC è grande
la carica del condensatore:
A: avviene velocemente.
B: avviene lentamente.
C: non avviene.
D: avviene lentamente o velocemente solo in funzione del valore
della forza elettromotrice.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il flash di una macchina fotografica è costituito da un circuito RC con
R = 1,0×103 Ω e si ricarica in 0,5 s che sono
eattamente 5 costanti di tempo.
Ricava C.
A: 1,0×10−4 F
B: 2,5×10−3 F
C: 0,0 F
D: 5,0×10−10 F
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In un superconduttore la corrente può circolare assumendo valori molto elevati,
secondo te qual è il motivo?
A: Resistività molto bassa, quasi nulla.
B: Resistività molto alta, quasi infinita.
C: Il tipo di materiale usato è molto sofisticato.
D: I superconduttori sono solo estremizzazioni teoriche che non possono
essere costruite nella realtà.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Considerando la forza che un campo elettrico esercita sugli elettroni di conduzione e applicando il II principio della dinamica, gli elettroni si muovono di moto uniformemente accelerato. È così?
A: No.
B: Si.
C: Dipende dal valore del campo.
D: Dipende dal tipo di conduttore.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La ________  elettrolitica è composta da un ________  di tensione a cui sono
connessi due ________  inseriti nel recipienete che contiene la sostanza in esame.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Le leggi di Faraday descrivono che il numero di moli
di una sotanza prodotta a ciascun elettrodo di una cella elettrolitica è:
A: direttamente proporzionale al numero di elettroni che attraversano il circuito.
B: inversamente proprzionale alla valenza dello ione di quella sostanza.
C: direttamente proporzionale alla valenza dello ione di quella sostanza.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

All'interno dei gas l'effetto valanga è:
A: una forte scarica elettrica.
B: l'aumento improvviso di pressione.
C: l'aumento improvviso di volume.
D: un'esplosione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Le lampade a fluorescenza:
A: sono dispositivi, riempiti di un particolare gas, le cui pareti sono ricoperte di sostanze fluorescenti.
B: sono solo i tubi al neon.
C: sono dispositivi riempiti di gas che emette solo luce nel visibile.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Per produrre un fulmine nel cielo:
A: la parte alta della cella temporalesca ha carica negativa.
B: la parte alta della cella temporalesca ha carica positiva.
C: tra la parte alta e la parte bassa della cella non c'è differenza di potenziale.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Perché i fulmini tendono a colpire alberi isolati?
A: Perché le cariche positive al suolo, indotte dalle cariche negative delle nubi, si concentrano sulle punte.
B: Perchè le foglie sono buoni conduttori.
C: Perché l'acqua, di cui sono formati gli alberi, è un buon conduttore.
D: È solo un caso.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un condensatore di capacità C = 1,0×10−6 F si scarica
su una resistenza R = 1,0×103 Ω. Dopo
un brevissimo intervallo di tempo rimane sul condensatore 1/100 della carica iniziale.
Quanto è la durata in millisecondi di questo intervallo di tempo?
A: 4,6 ms
B: 2,0 ms
C: 0,0 ms
D: 1,0×103 ms
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica


Un condensatore di capacità C = 1,0 μF può essere caricato con un generatore di forza elettromotrice
f = 100 V attraverso una resistenza in serie R = 1,0×103 Ω.
Al tempo t = 0 si chiude l'interruttore e il condensatore è scarico. Dopo 1,0 ms
quanto vale la corrente che circola nella resistenza?
A: 3,7×10−2 A
B: 1,0×10−2 A
C: 3,7×10−1 A
D: 0,0 A
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza