INFO

Biologia

Il saguaro
La pianta rappresentata in figura è un saguaro e vive nei deserti dell'Arizona e del Messico, dove forma caratteristiche macchie verdi.
A: Le spine del saguaro sono foglie modificate per evitare un'eccessiva perdita d'acqua per traspirazione.
B: Nel saguaro è il fusto a contenere la clorofilla necessaria per effettuare la fotosintesi.
C: Le scanalature presenti nel fusto del saguaro gli permettono di gonfiarsi e "fare scorta" di acqua a seguito dei brevi e improvvisi acquazzoni che possono verificarsi nel deserto.
D: Le spine, il fusto verde, le scanalature sono tutti adattamenti che permettono al saguaro di sopravvivere e riprodursi in un ambiente desertico.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Nessuno è isolato
Nessun organismo, pianta, animale, fungo o batterio che sia, vive isolato dagli altri ed evolve in modo indipendente.
A volte l'interazione tra gli organismi è talmente stretta che la selezione naturale opera nello stesso tempo sulle specie in relazione tra loro: questo processo è detto convergenza evolutiva e porta  organismi diversi ad adattarsi continuamente gli uni agli altri.
Uno dei casi più comuni è quello delle piante con i fiori e i loro predatori (nell'immagine, la salvia e l'ape): grazie a questa relazione le prime fanno avvenire l'impollinazione in modo efficace, i secondi si assicurano una fonte di protezione ad alto valore nutritivo.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quando l'ambiente esercita la sua influenza

Nel processo di ________ specie in origine ________ tra loro sono soggette a una selezione che le porta ad avere caratteri ________ come risultato dell'adattamento ad uno stesso ambiente.
Ciò è particolarmente evidente in quegli organismi che hanno conquistato ambienti particolari, come quelli aerei, che richiedono adattamenti particolari, come le ali.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il "motore" dell'evoluzione
Secondo Darwin l'evoluzione avviene tramite il meccanismo della selezione ________ in cui è
l'________ a favorire la sopravvivenza e la riproduzione di alcuni organismi a scapito di altri.

Operando generazione dopo generazione, essa porta ad accumulare tali e tanti cambiamenti da permettere la comparsa di nuove ________.
Quando poi tale selezione agisce nello stesso tempo su più specie diverse in relazione tra loro si parla di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

...prima di Darwin
Le seguenti affermazioni sono espressione delle diverse posizioni che gli scienziati hanno assunto tra il 1700 e il 1800 in merito all'origine degli organismi viventi, prima della formulazione della teoria dell'evoluzione per seleziona naturale di Darwin.
Associa ciascuna affermazione al nome dello scienziato di cui esprime il pensiero.
A: Gli esseri viventi manifestano una tendenza spontanea a modificarsi in base alle caratteristiche dell'ambiente che li portano ad usare o non usare determinate parti del corpo.
B: La successione di forme viventi che si osserva negli strati delle rocce sedimentarie è il prodotto di una serie di catastrofi verificatesi in passato che hanno distrutto gran parte delle forme viventi.
C: Le specie attuali derivano da modificazioni nel tempo di specie antenate.
D: Tutte le specie sono state create da Dio e, dal giorno della creazione, sono rimaste fisse e immutabili.
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'origine dei mammiferi...moderni
Circa 65 milioni di anni fa i mammiferi primitivi (piccoli insettivori) si diversificarono in numerose specie e popolarono praticamente in tutti gli ambienti presenti sulla Terra.
La diffusione dei diversi gruppi di mammiferi moderni...
A: è conseguenza dell'adattamento ad ambienti di vita diversi.
B: è il prodotto di un processo di coevoluzione tra le diverse specie.
C: è il risultato di un processo di radiazione adattativa.
D: ha portato organismi non imparentati tra loro ad assomigliarsi sempre più.
E: è stata una conseguenza dell'estinzione dei dinosauri che rese disponibile una gran quantità di nuovi ambienti da colonizzare.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Antibiotici ed evoluzione
A: Gli antibiotici sono farmaci efficaci contro le malattie provocate dai virus, come l'influenza.
B: Molti antibiotici sono naturalmente prodotti da varie specie di organismi, come le muffe.
C: Tutti i batteri responsabili di una certa malattia sono sensibili all'azione degli antibiotici e quindi possono essere eliminati con il loro utilizzo.
D: L'uso continuo ed eccessivo degli antibiotici può innescare un processo di selezione di forme batteriche resistenti.
E: La resistenza agli antibiotici non può essere trasferita da un batterio all'altro.
Vero o falsoVero o falso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La selezione naturale
Metti in ordine le immagini che rappresentano alcune delle fasi del processo dell'evoluzione per selezione naturale:
A: 1, 2, 3, 4
B: 3, 2, 4, 1
C: 3, 1, 4, 2
D: 4, 3, 2, 1
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Differenti tipi di "selezione"

Le diverse razze canine dell'immagine A sono il prodotto di un processo di selezione ________ operata dall'uomo incrociando tra loro solo gli esemplari che presentavano le caratteristiche desiderate.



Le "corna" del cervo volante dell'immagine B sono invece il prodotto di una selezione ________: in realtà si tratta di mandibole che si sviluppano in modo abnorme solo negli individui di sesso maschile i quali le utilizzano durante la stagione degli accoppiamenti per combattere con gli avversari dello stesso sesso e per attirare le femmine.



La storia delle due falene dell'immagine C è infine un esempio di selezione ________. Prima della Rivoluzione industriale la situazione in Gran Bretagna era quella rappresentata in figura: le falene erano per la maggior parte di colore chiaro poiché quelle scure erano facilmente individuabili dai predatori sui tronchi degli alberi. Con il depositarsi di un nero strato di fuliggine su tutte le superfici a seguito delle emissioni delle prime fabbriche la situazione cambiò drasticamente e, nella lotta per la sopravvivenza, iniziarono ad essere favorite le forme scure.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Come si possono originare nuove specie?
Partendo da una specie si possono formare una o più nuove specie.
La ________ è il processo che porta all'origine di nuove specie per ________ da una specie di partenza.
Affinchè essa si possa verificare è necessario che si realizzi l'isolamento ________ che impedisce agli individui di incrociarsi tra loro; fino a quando questo isolamento non è presente, gli organismi, per quanto differenti tra loro, appartengono ancora a gruppi della stessa specie originaria chiamati varietà o ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza