INFO

Fisica

Con la mano puoi sentire se l'acqua del rubinetto è fredda o calda. Non puoi però capire con esattezza qual è la ________ dell'acqua. Per fare questo devi usare un ________.
I termometri hanno una scala graduata e un tubicino. Alla base del tubicino c'è un ________ che contiene un liquido. Quando prendi il bulbo tra le dita, il liquido si riscalda e la superficie del liquido comincia a ________ nel tubicino. Il liquido si ________, ossia il suo volume aumenta.
L'unità di misura dei termometri è il grado ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Lo zero assoluto si indica con ________.

Una temperatura di 0 ºC equivale a ________.

Una temperatura di 100 K equivale a ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quando si preme l'interruttore di una torcia elettrica, l'energia chimica delle batterie si trasforma per prima cosa in ________.

La fotosintesi clorofilliana riesce a ________ l'energia luminosa emanata dal Sole.

Quando si mescolano acque a temperatura diversa, l'energia si sposta dall'acqua ________ all'acqua ________.

L'energia immagazzinata nelle molecole di zucchero è ________.

Il Sole trasferisce ________ alla Terra.

Quando si brucia un pezzo di legno, l'energia chimica ________ sotto forma di energia termica e luminosa.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Si libera quando un pezzo di legno viene bruciato.  ________

Attività svolta dalle piante che immagazzina energia chimica.  ________  

L'energia può cambiare forma, ma la sua quantità totale ________

Grandezza che indica quanta energia occorre per aumentare la temperatura di una sostanza. ________

Unità di misura dell'energia. ________

Succede ai corpi, quando su di essi si trasferisce dell'energia termica. ________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quando viene riscaldata, in proporzione si dilata di più una sostanza allo stato ________.

Quando ________, si ha una forma di energia che si libera e si trasforma in energia termica .

Quando ________ la temperatura della sostanza aumenta.

Una sostanza sublima quando passa ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A: Un cubetto di ghiaccio fonde, quindi la sua temperatura
B: La stearina solidifica, quindi la sua temperatura
C: Si scalda l'acqua sul fornello, quindi la temperatura dell'acqua
D: La minestra si raffredda nella pentola, quindi la temperatura della minestra
E: L'acqua bolle in una pentola, quindi la temperatura dell'acqua
F: Il vapor d'acqua condensa, quindi la sua temperatura
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A: L'acqua di una fontana congela d'inverno quando la sua temperatura raggiunge i –10 ºC.
B: D'inverno si può avere una bella giornata di Sole, anche quando la temperatura è –15 ºC.
C: La neve inizia a sciogliersi quando la temperatura è 10 ºC.
D: D'inverno si possono avere anche 20 ºC e contemporaneamente può nevicare.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quando un oggetto fonde, la sua temperatura ________.

Quando l'acqua bolle, nell'acqua si formano delle bolle ________.

Quando l'acqua bolle, le molecole d'acqua ________.

L'acqua allo stato aeriforme è ________.

Quando bolle, un liquido evapora ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Per ogni sostanza, il calore latente di fusione indica quanta energia occorre per
A: riscaldare la sostanza.
B: fondere la sostanza.
C: far evaporare la sostanza.
D: portare la sostanza dallo stato liquido allo stato solido.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Usa i simboli < e > per indicare, nelle seguenti situazioni, la direzione in cui si trasferisce l'energia termica.

> verso destra            < verso sinistra

tazza di tè   ________   mano che tiene la tazza

mare (calda giornata estiva)   ________   aria (calda giornata estiva)

aria  (fredda giornata invernale)    ________ mare (fredda giornata invernale)

piedi nudi  ________  pavimento di marmo

brace ardente   ________   spiedino alla griglia

vento fresco  ________  faccia
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

a) Quanta energia occorre per fondere 2 kg di argento?    ________ kJ
(Il calore latente di fusione dell'argento è 105 kJ/kg, e il pezzo d'argento è già alla temperatura del punto di fusione dell'argento, 962 ºC).

b) Quanta energia occorre per far evaporare 0,5 kg di acqua?   ________ kJ
(Il calore latente di ebollizione per l'acqua è 2272 kJ/kg, e l'acqua si trova già a 100 ºC)
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una pentola contiene dell'acqua calda. La pentola viene messa a raffreddare sul balcone.
Di seguito sono riportate alcune informazioni più dettagliate sulla situazione:

temperatura iniziale dell'acqua: 80 ºC
temperatura finale dell'acqua: 18 ºC
piano del balcone: 3º
massa dell'acqua: 4,5 kg
signora che sposta la pentola: Marisa Capatonda (vedova Liguori)
punto di ebollizione dell'acqua: 100 ºC
calore latente di fusione dell'acqua: 333 kJ/kg
calore specifico dell'acqua: 4,19 kJ/(kg·ºC)

Scegli i dati utili, e calcola quanta energia si libera nell'ambiente dalla pentola.   ________ kJ
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Si ha trasformazione di energia elettrica in energia termica, quando
A: si fa cadere un sasso.
B: si accende una lampadina.
C: si accende un fuoco.
D: si frena con la bicicletta.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nel trasferimento di energia termica, non è indispensabile la presenza di una sostanza intermedia se il processo avviene per   
A: convezione.
B: conduzione.
C: irraggiamento.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quale dei seguenti materiali è un buon conduttore di calore?
A: l'aria
B: il rame
C: l'acqua
D: il legno
E: l'alluminio
F: l'alcol
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il meccanismo con il quale la Corrente del Golfo trasferisce il calore dal Golfo del Messico alle coste del nord Europa è
A: la conduzione.
B: la convezione.
C: l'irraggiamento.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

L'energia si deteriora quando si trasforma in
A: energia cinetica.
B: energia luminosa.
C: energia chimica.
D: energia termica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un sistema è all'equilibrio termico quando in esso si origina
A: più energia di quanta se ne allontani.
B: la stessa quantità di energia che da esso si allontana.
C: meno energia di quanta se ne allontani.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il piumino è un buon isolante termico, perché
A: è molto denso.
B: non contiene aria.
C: contiene aria.
D: è molto leggero.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In accordo con il principio di conservazione dell'energia
A: l'energia si può usare senza limiti.
B: l'energia non si crea né si distrugge.
C: si può creare energia dal carbone.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza