INFO

Chimica

L'equilibrio chimico
In una reazione che ha raggiunto l'equilibrio chimico:
A: La reazione diretta e quella inversa cessano
B: Non si formano più prodotti di reazione
C: La quantità dei prodotti è uguale alla quantità dei reagenti
D: La velocità della reazione diretta è uguale alla velocità della reazione inversa
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Variazioni in un sistema all'equilibrio
Nella reazione N2O4(g)↔2NO2(g)
come si sposta l'equilibrio nelle seguenti condizioni?
A: aumentando la pressione
B: aumentando il volume
C: togliendo NO2 man mano che si forma
D: aumentando la temperatura
E: aggiungendo un catalizzatore
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il principio dell'equilibrio mobile
Nella reazione C(s)+ CO2(g) ↔ 2 CO(g) in cui, a 1000 °C, Kc= 1,6 e ΔH = +565 kJ stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: l'aumento di temperatura sposta l'equilibrio a destra
B: l'equilibrio è eterogeneo perchè il carbonio è in fase solida
C: l'aumento di pressione sposta l'equilibrio a destra
D: nelle condizioni riportate [CO]2è circa uguale a [CO2] dato che Kc è quasi uguale a 1
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La legge dell'equilibrio
Una reazione si dice ________ quando i reagenti si trasformano in prodotti ed anche i prodotti si trasformano in reagenti. Quando la velocità delle due reazioni, diretta e ________, si eguagliano, si giunge a una condizione di equilibrio ________. Ciò vuol dire che, anche se apparentemente i processi chimici sembrano arrestarsi, le due reazioni continuano ad avvenire. La legge che descrive la situazione di una reazione all'equilibrio viene detta ________ e viene espressa tramite un valore numerico detto ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'equilibrio di solubilità del dicloruro di piombo
Nelle condizioni di equilibrio di solubilità del dicloruro di piombo:PbCl2(s)↔Pb2+(aq)+ 2Cl-(aq)con Kps=2,4 · 10-4
non è corretto affermare che:
A: nell'espressione della costante Kps non compare la concentrazione di PbCl2
B: la concentrazione di Cl- è doppia rispetto a quella di Pb2+
C: Kps=[Pb2+] · [Cl-]2
D: la concentrazione di Pb2+ e di Cl- sono uguali
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'equilibrio chimico è un equilibrio dinamico
Si ha equilibrio chimico quando
A: la concentrazione dei prodotti e dei reagenti si annullano
B: i reagenti sono scomparsi del tutto
C: la velocità della reazione diretta uguaglia quella della reazione inversa
D: la velocità della reazione diretta e inversa si annullano
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Temperatura e costante di equilibrio
In che modo la temperatura influisce sulla costante di equilibrio?
A: Un aumento della temperatura fa aumentare il valore di Keq se la reazione diretta è esotermica, lo fa diminuire se è endotermica.
B: Il valore della costante di equilibrio non dipende dalla temperatura.
C: Un aumento di temperatura aumenta sempre il valore della costante di equilibrio.
D: Un aumento della temperatura fa aumentare il valore di Keq se la reazione diretta è endotermica, lo fa diminuire se è esotermica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Calcolo delle concentrazioni all'equilibrio
In un recipiente rigido da un litro, a 800 K, si introducono 0,1 mol di I2. Avviene la reazione:
I2 ↔ 2I, con K = 3,1 · 10–5. Se chiamiamo x le moli di iodio molecolare dissociate, saranno ________ le moli di iodio atomico all'equilibrio. Inserendo tali concentrazioni nell'espressione per la costante d'equilibrio e trascurando, al denominatore, la piccola quantità di iodio dissociato, ricaviamo, con due cifre significative, x = ________·10–4 mol, [I2] all'equilibrio = ________ mol/L e [I] = ________ mol/L.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Applicazioni del principio di Le Châtelier
A: Data la reazione PCl5(g) ↔ PCl3(g) + Cl2(g)H = +22,2 kcal), un aumento della temperatura sposta l'equilibrio verso sinistra.
B: Nella reazione CaCO3(s) ↔ CaO(s) + CO2(g), per effetto di un aumento della pressione l'equilibrio tenderà a spostarsi verso sinistra.
C: Nella reazione di sintesi dell'ammoniaca N2(g) ↔ 2NH3(g) l'aggiunta del catalizzatore sposta l'equilibrio verso destra.
D: Nella reazione 4NH3(g) + 3O2(g) ↔ 2 N2(g) + 6H2O(g) se si sottrae l'acqua che si forma, l'equilibrio si sposta a destra.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Le soluzioni sature
Data la reazione
CaF2(s) ↔ Ca++(aq) + 2F(aq)
come deve essere il prodotto delle concentrazioni ioniche affinché la soluzione sia satura?
A: minore di Kps
B: maggiore di Kps
C: uguale a Kps
D: minore di Keq
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'equilibrio dinamico
Si analizzi la reazione di formazione dello ioduro di idrogeno H2(g) + I2(g) ↔ 2HI(g). Quando la reazione ha inizio, la velocità di reazione verso destra assume un valore iniziale che progressivamente ________, perchè si consumano le concentrazioni dei reagenti H2 e I2 e di conseguenza a mano a mano che si forma il prodotto HI, ________ la velocità della reazione verso ________ che inizialmente era nulla. Dopo un certo tempo si giunge ad una situazione di equilibrio dinamico, in cui le ________ dei reagenti e dei prodotti sono costanti e tali per cui le velocità assumono lo stesso valore.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Il prodotto di solubilità
A una certa temperatura il sale poco solubile AgI, posto in soluzione, ha [Ag+] = 10–8 M. Quanto vale il prodotto di solubilità?
A: 2 . 10–8
B: 1064
C: 10–16
D: 1016
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Calcolo della costante di equilibrio
È dato l'equilibrio PCl5(g) ↔ PCl3(g) + Cl2(g). Una certa quantità di PCl5 viene riscaldata in un recipiente di 12 L di volume. All'equilibrio il recipiente contiene 0,21 mol di PCl5, 0,32 mol di PCl3 e 0,32 mol di Cl2. Quanto vale la costante di equilibrio?
A: 0,0041 mol/L
B: 0,041 mol/L
C: 0,41 mol/L
D: 4,1 mol/L
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

La costante del prodotto di solubilità
Il prodotto di solubilità per le reazioni di dissoluzione
A: indica il valore massimo che può raggiungere il prodotto delle concentrazioni degli ioni del sale
B: indica la temperatura in cui si ha il prodotto delle concentrazioni degli ioni del sale
C: è calcolabile per le reazioni in cui si hanno composti molto solubili
D: è calcolabile per le soluzioni di composti ionici che raggiungono l'equilibrio eterogeneo
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'equilibrio dinamico in un sistema
L'equilibrio chimico è un equilibrio dinamico perché
A: le concentrazioni variano in continuazione, oscillando intorno a determinati valori.
B: le reazioni diretta e inversa avvengono con velocità proporzionali l'una all'altra.
C: è il risultato di due reazioni inverse che procedono alla medesima velocità.
D: le reazioni si svolgono a elevata velocità.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Equazione della costante di equilibrio
Per un generico equilibrio aA + bB ↔ cC + dD quale delle seguenti relazioni è l'espressione della costante di equilibrio?
A: Keq = [C]c[D]d/[A]a[B]b
B: Keq = [A][B]/[C][D]
C: Keq = [C][D]/[A][B]
D: Keq = [A]a[B]b/[C]c[D]d
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

L'equilibrio chimico in fase gassosa
A un sistema all'equilibrio, dove è avvenuta la reazione
2 SO2(g) + O2(g) ↔ 2 SO3(g), si aggiunge SO2(g). In seguito alla perturbazione avverrà la reazione verso ________ , per cui la concentrazione di SO3(g)________, la concentrazione di O2(g)________ e quella di SO2(g) risulterà ________ alla [SO2] dell'equilibrio iniziale. Complessivamente le moli totali e il volume (a pressione e temperatura costanti) ________.

Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Perturbazioni in sistemi all'equilibrio
A: Data la reazione PCl5(g) ↔ PCl3(g) + Cl2(g), un aumento della concentrazione di Cl2(g) sposta l'equilibrio verso destra.
B: L'equilibrio della reazione N2(g) + O2(g) ↔ 2NO(g)H = + 43 kcal), tenderà a spostarsi verso sinistra per effetto di un aumento di temperatura o di concentrazione di O2(g).
C: La reazione N2O4(g) ↔ 2NO2(g) si sposta a sinistra per effetto di un aumento di pressione.
D: L'equilibrio PbCl2(s) ↔ Pd2+(aq) + 2Cl(aq) si sposta a destra per aggiunta di NaCl.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Calcolo del prodotto di solubilità
Per ogni mole di sale disciolto CaF2, si formano rispettivamente ________ di ione Ca2+ e ________ di ione F-, tale che la solubilità del fluoruro di calcio corrisponde alla concentrazione del solo ione ________, mentre la concentrazione dello ione ________ è due volte la solubilità stessa. Ne risulta che, chiamando X la solubilità del sale, avremo [CaF2]disciolto = [Ca2+] = X, ma anche [F] = ________ [Ca2+] = ________, di conseguenza il prodotto di solubilità Kps = [Ca2+] · [F]2 = X · (2X)2 = ________ X3.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Chimica

Formazione di un precipitato
Il prodotto di solubilità Kps di CaSO4, a 25 °C, in una determinata soluzione è 7,10 · 10 -5. Nelle condizioni in cui il prodotto delle concentrazioni ioniche è 2,5 · 10-6
A: si formerà il precipitato
B: non si formerà alcun precipitato
C: solo una parte degli ioni precipiterà per formare il sale solido
D: non si formerà alcun precipitato perchè il prodotto ionico non è uguale al prodotto di solubilità
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza