Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Vero o falso
Libro
Invito alla biologia / Invito alla bioloiga
Capitolo
14 Codice genetico e sintesi proteica
INFO

Biologia

Amminoacil-tRNA-sintetasi
L'enzima amminoacil-tRNA-sintetasi
A: lega gli amminoacidi al tRNA corrispondente.
B: si lega all'anticodone.
C: è presente in un'unica forma comune a tutti gli amminoacidi.
D: non richiede dispendio di energia.
E: catalizza l'unione di due amminoacidi nella catena polipeptidica in formazione.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'esperimento di Beadle e Tatum
L'esperimento condotto da George Beadle e Edward L. Tatum permise di scoprire che
A: a un gene corrisponde un enzima.
B: il DNA è formato da sequenze di geni trascritte in mRNA.
C: a un gene corrisponde una precisa funzione.
D: a un gene corrisponde una proteina.
E: a un gene corrisponde una catena polipeptidica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il codice genetico
La prima tripletta in assoluto identificata, utilizzando l'RNA poli-U, codifica per l'amminoacido
A: metionina.
B: fenilalanina.
C: valina.
D: triptofano.
E: serina.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Linus Pauling
Grazie al processo di elettroforesi Linus Pauling nel 1949 dedusse che
A: le persone affette da anemia falciforme sintetizzano emoglobina differente da quella delle persone sane.
B: l'anemia falciforme è una malattia genetica.
C: l'emoglobina alterata si muove più velocemente di quella sana.
D: una persona eterozigote per l'anemia falciforme non presenta emoglobina alterata.
E: nelle persone affette da anemia falciforme l'emoglobina ha solamente due amminoacidi differenti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Mutazioni silenti
Una mutazione silente può derivare solamente da una
A: inserzione.
B: mutazione nonsenso.
C: sostituzione.
D: delezione.
E: spostamento del sistema di lettura.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Nirenberg e Matthaei
Per decifrare il codice genetico Marshall Nirenberg e Heinrich Matthaei
A: utilizzarono differenti tipi di DNA-polimerasi.
B: inserirono in tutte le 20 provette lo stesso codone di mRNA.
C: utilizzarono differenti tipi di ribosomi.
D: marcarono radioattivamente un solo amminoacido per ogni provetta.
E: misero un amminoacido soltanto in ognuna delle 20 provette.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'RNA ribosomiale
I ________ sono organuli che svolgono la ________ proteica. Sono costituiti da proteine e da un particolare tipo di ________. Ognuno di questi organuli è formato da due differenti ________; quella minore si lega all'RNA ________ mentre quella maggiore si lega ai vari RNA di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La sintesi proteica
A: Un ribosoma può essere formato da più di due subunità.
B: Le proteine sintetizzate dai ribosomi liberi vengono inviate all'apparato di Golgi.
C: UGA è uno dei possibili codoni di STOP.
D: L'energia necessaria per assemblare le due unità del ribosoma è fornita dall'ATP.
E: La sintesi di una proteina inizialmente prevede sempre la trascrizione del gene corrispondente.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La traduzione del DNA
A: Le sequenze di terminazione sono triplette che arrestano la traduzione del DNA.
B: L'anticodone è una tripletta complementare alla tripletta di mRNA codificante per un dato amminoacido.
C: La traduzione consiste nel passaggio dal linguaggio dei nucleotidi a quello degli amminoacidi.
D: Le cellule procariote sono sprovviste di ribosomi.
E: I tRNA sono almeno 20 per ogni cellula.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Trascrizione e traduzione
A: Il codice genetico è sempre stato identico a quello attuale.
B: Nelle cellule eucariotiche la trascrizione avviene dopo che l'mRNA ha abbandonato il nucleo.
C: Nei procarioti traduzione e trascrizione sono contemporanee.
D: Esistono tre differenti codoni di STOP e di inizio.
E: Il sito A riceve il primo amminoacido della catena polipeptidica.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il codice genetico
Il codice genetico
A: è identico anche per gli organuli cellulari.
B: codifica per 61 amminoacidi differenti.
C: è il medesimo in tutti gli esseri viventi.
D: cambia tra le diverse specie di esseri viventi.
E: è degenerato, perché a più codoni può corrispondere lo stesso amminoacido.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il complesso di inizio
Il complesso di inizio è formato da
A: mRNA e tRNA.
B: subunità minore e subunità maggiore del ribosoma.
C: subunità minore del ribosoma, mRNA, tRNA.
D: subunità minore del ribosoma e codone di inizio della traduzione.
E: tRNA e primo amminoacido ad esso associato.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'mRNA
Il filamento di mRNA dopo che è stato tradotto
A: entra nel nucleo dove servirà per formare nuovi mRNA.
B: viene trasformato in fonte energetica.
C: viene distrutto ed eliminato.
D: viene suddiviso nei singoli nucleotidi riutilizzabili.
E: viene espulso dalla cellula come sostanza di scarto.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La delezione
Una delezione
A: modifica soltanto un nucleotide.
B: può essere una mutazione silente.
C: genera una proteina del tutto nuova.
D: è responsabile di malattie genetiche non particolarmente gravi.
E: provoca uno spostamento del sistema di lettura.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il fattore di rilascio
Il fattore di rilascio è
A: una proteina codificata da una delle triplette di stop.
B: un tRNA per il quale non corrispondono amminoacidi.
C: l'enzima responsabile della separazione del tRNA e dell'amminoacido associato.
D: una proteina che si attacca ad una delle triplette di stop.
E: l'enzima responsabile della separazione del sito P dal sito A del ribosoma.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Mutazioni nonsenso
Una mutazione nonsenso
A: provoca gravi malattie.
B: non comporta alcuna modificazione della proteina.
C: determina l'arresto della traduzione.
D: modifica un solo nucleotide e quindi un solo amminoacido.
E: provoca il cambiamento di una intera tripletta.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I polisomi
Con il termine polisoma si intende
A: una serie di ribosomi che traducono lo stesso mRNA.
B: una serie di mRNA tradotti dallo stesso ribosoma.
C: un ribosoma che può leggere contemporaneamente più di un trascritto.
D: l'insieme della subnità minore e della subunità maggiore di un ribosoma.
E: una serie di proteine concatenate.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'RNA
A: L'RNA contiene la base azotata uracile al posto della base azotata adenina.
B: La maggior parte dell'RNA si trova all'interno del nucleo cellulare.
C: Il virus del mosaico del tabacco è formato solamente da RNA e proteine.
D: Una persona eterozigote per l'anemia falciforme produce lo stesso mRNA di una persona sana, ma differenti molecole di emoglobina.
E: La maggior parte dell'RNA è a filamento singolo.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La traduzione
La traduzione inizia sempre con il codone ________ che codifica per l'amminoacido ________ trasportato dal ________ su sito ________ del ribosoma. Terminata questa fase iniziale si ha la fase di ________ che prevede l'arrivo di un nuovo tRNA (e dell'amminoacido associato) sul sito ________. Ora la molecola di ________ scorre di una tripletta e il secondo amminoacido si lega al primo dando inizio alla ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il DNA
La ________ è il processo di sintesi dell'________ a partire da una molecola di DNA a ________ filamento. La reazione è catalizzata dall'enzima ________ che sintetizza un singolo filamento ________ a quello su cui scorre, abbinando la base ________ all'adenina, la base ________ alla timina e la base guanina alla ________ (e viceversa).
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza