Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Vero o falso
Libro
Invito alla biologia / Invito alla bioloiga
Capitolo
13 Le basi chimiche dell’ereditarietà
INFO

Biologia

DNA-polimerasi
Il complesso enzimatico DNA-polimerasi.
A: può funzionare anche senza primer.
B: aggiunge nucleotidi solo in direzione da 5' a 3'.
C: è esclusiva degli organismi eucarioti.
D: è costituita da sub unità dette frammenti di Okazaki.
E: aggiunge nucleotidi solo in direzione da 3' a 5'.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La duplicazione del DNA
La duplicazione del DNA inizia sempre da un punto di ________ e richiede l'intervento iniziale di enzimi, come la ________, che hanno il compito di separare i due filamenti ________. A questo punto interviene il complesso enzimatico ________ e si crea una ________ di duplicazione con una ________ di duplicazione a ogni estremità. La duplicazione procede in entrambe le direzioni (per questo viene detta ________) utilizzando i due filamenti originari come ________ e creando ex novo quelli complementari (per questo viene detta ________).
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli esperimenti di Rosalind Franklin
Il contributo di Rosalind Franklin fu fondamentale per Watson e Crick nel comprendere
A: il corretto appaiamento delle basi.
B: l'avvolgimento a spirale della molecola di DNA.
C: la struttura di un nucleotide.
D: la funzione dei nucleotidi.
E: il meccanismo di duplicazione del DNA.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Filamento guida
Per filamento guida si intende il filamento che
A: viene sintetizzato utilizzando lo stampo.
B: viene sintetizzato in modo discontinuo.
C: si allunga nel senso di spostamento della forcella di duplicazione.
D: funge da stampo per la duplicazione.
E: si ottiene tramite la PCR.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I nucleotidi
Un nucleotide della molecola di DNA contiene
A: legami a idrogeno che ne determinano la stabilità.
B: uno zucchero a 5 atomi di carbonio, una base azotata e un gruppo fosfato.
C: una purina e una pirimidina appaiate.
D: 3 gruppi fosfato concatenati.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La PCR
Quale delle seguenti condizioni non è indispensabile per il corretto funzionamento della tecnica della PCR?
A: Disponibilità dei vari nucleotidi.
B: Variazioni di temperatura.
C: Presenza di primer specifici.
D: Presenza di una DNA-polimerasi.
E: Presenza dell'enzima elicasi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La PCR
La PCR permette di
A: individuare il colpevole di un crimine analizzando il DNA.
B: amplificare tratti di DNA.
C: isolare un tratto specifico di DNA.
D: sintetizzare le proteine corrispondenti a un dato gene.
E: correggere mutazioni genetiche.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Trasmissione delle informazioni genetiche
A: Inizialmente si pensava che le informazioni genetiche fossero trasmesse dalle proteine.
B: Le purine sono basi azotate formate da due anelli appaiati.
C: Lo zucchero del DNA ha un atomo di carbonio in meno rispetto a quello dell'RNA.
D: I batteriofagi sono costituiti quasi esclusivamente da acidi nucleici e proteine.
E: Il DNA fu isolato per la prima volta nel 1953 da Watson e Crick.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I telomeri
A: La telomerasi permette la ricostruzione dei telomeri mancanti.
B: I telomeri umani sono ripetuti circa 2500 volte.
C: Tutte le cellule possiedono la telomerasi.
D: A ogni duplicazione del DNA i filamenti si accorciano dai 50 ai 200 nucleotidi.
E: Gli studi sulla telomerasi potrebbero portare a scoperte utili per ritardare l'invecchiamento.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Watson e Crick
Quale delle seguenti informazioni non fu rilevante per la determinazione della struttura della molecola di DNA da parte di Watson e Crick?
A: I filamenti sono antiparalleli.
B: La molecola di DNA ha il diametro costante.
C: Nella molecola di DNA il rapporto tra adenina e guanina è di 1:1.
D: La molecola di DNA è filiforme e composta di nucleotidi.
E: Le proteine possono avere una struttura elicoidale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Complementarietà delle basi
Il filamento di DNA così composto ATACGCAT è complementare a
A: TUTGCGTU.
B: CGCATACG.
C: TATGCGTA.
D: ATACGCAT.
E: GCGTATGC.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La duplicazione del DNA
A: Negli organismi procarioti la velocità di sintesi del DNA è di 50 nucleotidi al secondo.
B: Negli organismi procarioti si formano più bolle di duplicazione contemporaneamente.
C: La duplicazione del DNA avviene nella fase S, quindi è seguita dalla mitosi oppure dalla meiosi.
D: Nelle cellule eucariote la duplicazione del DNA termina quando tutte le bolle di duplicazione si sono fuse.
E: La duplicazione del DNA inizia sempre in corrispondenza di una sequenza specifica di nucleotidi.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli esperimenti di Chargaff
Gli esperimenti di Erwin Chargaff dimostrarono che
A: le cellule somatiche hanno il doppio del DNA di quelle sessuali.
B: il DNA ha una struttura a doppia elica.
C: la proporzione delle basi azotate è uguale in tutte le cellule di una stessa specie.
D: il DNA è responsabile della trasmissione delle informazioni da una generazione alla successiva.
E: a una purina corrisponde sempre una pirimidina.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'esperimento di Harshey e Chase
Se le informazioni genetiche si trasmettessero attraverso le proteine, nell'esperimento di Harshey e Chase si osserverebbe che
A: 35S entra nelle cellule.
B: sia 32P sia 35S rimangono all'esterno delle cellule.
C: 35S rimane all'esterno delle cellule.
D: 32P rimane all'esterno delle cellule.
E: sia 32P sia 35S entrano nelle cellule.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La PCR
La PCR utilizza la Taq-polimerasi perché rispetto a quella umana
A: è più economica.
B: è particolarmente simile.
C: resiste alle alte temperature.
D: è più facile da reperire.
E: funziona più rapidamente.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

A: Con 20 cicli di PCR si ottengono circa un milione di copie del segmento di DNA interessato.
B: A 95 °C la molecola di DNA si denatura e i due filamenti complementari si separano.
C: Il primer è una sequenza di circa 20 nucleotidi complementare alle estremità del segmento interessato.
D: A 60 °C si ha il funzionamento ottimale della Taq-polimerasi.
E: La PCR può essere impiegata nella diagnosi prenatale delle malattie genetiche.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le radiazioni UV
Le radiazioni UV possono creare tumori perché
A: provocano la denaturazione del DNA.
B: inducono la formazione di legami covalenti tra le purine.
C: inducono la perdita spontanea di una pirimidina.
D: inducono la formazione di legami covalenti tra le pirimidine.
E: provocano l'arresto del processo di proofreading.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La struttura del DNA
Nelle molecole di DNA la base azotata ________ si appaia obbligatoriamente con la timina mediante ________ legami a idrogeno, mentre la base azotata guanina si appaia alla ________ con ________ legami a idrogeno.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I telomeri
I telomeri sono
A: tratti di DNA che non possono mai essere ricostituiti.
B: gli enzimi responsabili dell'invecchiamento cellulare.
C: sequenze altamente ripetute poste al termine dei cromosomi.
D: rivestimenti esterni delle estremità cromosomiche.
E: strutture che garantiscono alle cellule la possibilità di duplicarsi per tutta la vita di un individuo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I virus
Un virus è formato praticamente solo da
A: DNA.
B: fosfolipidi e proteine.
C: fosfolipidi e acidi nucleici.
D: proteine.
E: proteine e acidi nucleici.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza