Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Vero o falso
Libro
Invito alla biologia / Invito alla bioloiga
Capitolo
11 Mendel e la genetica classica
INFO

Biologia

L'anemia mediterranea
Se uno dei due genitori è affetto da anemia mediterranea e l'altro è sano
A: non potranno mai avere figli malati.
B: non potranno mai avere figli portatori sani.
C: tutti i figli saranno malati.
D: tutti i figli saranno portatori sani.
E: avranno tutti i figli sani.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I caratteri recessivi
Indica tra i seguenti caratteri l'unico recessivo
A: assenza delle lentiggini.
B: lobo dell'orecchio staccato.
C: occhi scuri.
D: attaccatura dei capelli a "punta della vedova".
E: capelli castani.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Genotipi e fenotipi
Il fatto che due soli geni possano determinare quattro differenti morfologie delle creste dei galli è un esempio di
A: epistasi.
B: alleli multipli.
C: interazione genica.
D: pleiotropia.
E: ereditarietà poligenica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Malattie genetiche dominanti
Quale delle seguenti malattie genetiche è dominante?
A: Nanismo acondroplastico.
B: Albinismo.
C: Morbo di Tay-Sachs.
D: Fenilchetonuria.
E: Anemia mediterranea.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Mendel
Quale delle seguenti NON è una caratteristica fondamentale dell'approccio metodologico utilizzato da Mendel?
A: Descrisse gli esperimenti in modo semplice e facilmente ripetibile.
B: Studiò i risultati anche della seconda generazione filiale.
C: Scelse di studiare linee pure dominanti e recessive.
D: Applicò la matematica alla biologia.
E: Scelse di studiare solamente due caratteristiche: il colore dei fiori e la forma dei semi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Mutazioni e malattie genetiche
A: Le mutazioni possono generare nuovi alleli.
B: Chi è affetto da PKU ha problemi respiratori.
C: I conigli dell'Himalaya allevati temperature superiori ai 35 °C hanno il manto bianco.
D: L'ambiente condiziona l'espressione del genotipo.
E: Un fiore bianco a chiazze rosse può derivare dalla codominanza.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il rapporto fenotipico
Nella F2 dell'incrocio di due linee eterozigoti per un carattere il rapporto fenotipico è
A: 1 : 1.
B: 1 : 2 : 1.
C: 3 : 1.
D: 1 : 3.
E: 9 : 3 : 3 : 1.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La sordità congenita
La sordità congenita è un esempio di epistasi perché
A: se uno dei due geni è omozigote recessivo la persona è malata.
B: deve essere presente almeno un allele recessivo nei geni che controllano il carattere affinché la persona sia malata.
C: i due geni manifestano entrambi il loro effetto.
D: i due geni hanno molteplici effetti.
E: i due geni hanno effetti opposti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La statura
La statura umana è una caratteristica regolata da
A: eredità poligenica.
B: dominanza incompleta.
C: codominanza.
D: nessuna delle precedenti.
E: pleiotropia.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il test cross
Il reincrocio, o testcross, viene impiegato per determinare
A: il fenotipo di un genotipo recessivo.
B: la presenza di malattie genetiche negli animali.
C: il fenotipo di un genotipo dominate.
D: il genotipo di un fenotipo dominante.
E: il genotipo di un fenotipo recessivo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La trasmissione dei caratteri ereditari
Secondo la legge dell'assortimento ________ se si incrociano due linee ________ rispettivamente dominante e recessiva per due coppie di caratteri, nella prima generazione si hanno organismi tutti genotipicamente ________ e che presentano un fenotipo ________; nella seconda generazione gli individui presentano invece una combinazione dei caratteri secondo proporzioni ben ________. Se i caratteri sono per esempio il colore e la superficie del seme di pisello si avrà un rapporto 9 :  3 :  3 :  1, rispettivamente per le piante con seme giallo ________, giallo ________, verde ________ e verde ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La corea di Huntington
Una persona affetta dalla corea di Huntington può trasmetterla ai figli senza accorgersene perché la malattia
A: si manifesta tardivamente.
B: è un caso di dominanza incompleta.
C: è dominante.
D: è recessiva.
E: è un caso di codominanza.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La dominanza incompleta
Il meccanismo di dominanza incompleta nell'incrocio di due piante rispettivamente con i fiori bianchi e i fiori rossi, porta a piante con fiori
A: tutti rossi nella F1 e tutti bianchi nella F2.
B: rossi.
C: bianchi.
D: rossi a macchie bianche.
E: rosa.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli eterozigoti
Un genotipo eterozigote mostra un fenotipo
A: ibrido.
B: recessivo.
C: variabile.
D: dominante.
E: omozigote.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I gruppi sanguigni
Una persona con gruppo sanguigno A non può
A: ricevere dal gruppo 0.
B: ricevere dal gruppo A.
C: donare al gruppo A.
D: donare al gruppo AB.
E: donare al gruppo 0.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Mendel
All'epoca in cui Mendel iniziò i propri studi si era già a conoscenza del fatto che
A: i caratteri genetici sono tratti di DNA.
B: i caratteri genetici sono trasmessi in modo indipendente gli uni dagli altri.
C: le caratteristiche genetiche sono trasportate dai gameti.
D: i caratteri genetici sono unità separate.
E: le caratteristiche dei figli dipendono da entrambi i genitori.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Mendel
A: Una linea pura è costituita da caratteri dominanti.
B: Il rapporto fenotipico tra recessivo e dominante della F2 degli esperimenti di Mendel è 1 : 3.
C: Ogni unità ereditaria è costituita da una coppia di fattori.
D: Mendel intuì l'esistenza della meiosi.
E: I caratteri recessivi sono quelli che non compaiono nella seconda generazione filiale.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Mendel e non solo
A: Durante la formazione dei gameti i geni segregano in modo indipendente.
B: Posizionare il pollice sinistro sopra a quello destro quando si incrociano le mani è una caratteristica dominante.
C: Mendel scelse le piante di pisello anche grazie alla loro capacità di autoimpollinarsi.
D: Per autoimpollinazione di una pianta di pisello con semi gialli e lisci possono nascere piante con semi verdi e rugosi.
E: Il colore dei capelli rosso domina su quello biondo.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il test cross
Se dal test cross si ricava un fenotipo recessivo significa che
A: il fenotipo dominante era eterozigote.
B: il fenotipo recessivo era eterozigote.
C: Nessuna di queste risposte è corretta.
D: il fenotipo recessivo era omozigote.
E: il fenotipo dominante era omozigote.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il test cross
Se il reincrocio di un fiore blu con un fiore bianco (omozigote recessivo) genera due piante con i fiori blu e due piante con i fiori bianchi, si può concludere che
A: il reincrocio è stato inutile.
B: la pianta di partenza è eterozigote per il colore di fiori.
C: probabilmente si è verificata una mutazione.
D: la pianta fenotipicamente recessiva è eterozigote.
E: la pianta di partenza è omozigote per il colore di fiori.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza