Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto
Libro
Progettare e programmare / Volume 1
Capitolo
10. Il linguaggio PHP
Libro
Progettare e programmare / Volume 2
Capitolo
10. Il linguaggio PHP
Libro
Progettare e programmare / Volume 3
Capitolo
10. Il linguaggio PHP
Libro
Progettare e programmare / Volume 2 con Python
Capitolo
10. Il linguaggio PHP
Libro
Progettare e programmare / Volume 2 con Java
Capitolo
10. Il linguaggio PHP
INFO

Informatica

Gli script PHP vengono:
A: elaborati dal browser.
B: compilati dal server.
C: interpretati dal server.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

Attraverso uno script PHP si possono salvare dati:
A: soltanto sul server.
B: soltanto sul computer client.
C: sia sul server sia sul client.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

Qual è il software necessario per simulare un server web sul proprio computer?
A: un database.
B: una piattaforma server capace di gestire il protocollo http.
C: il linguaggio di programmazione PHP.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

La parola-chiave che permette di visualizzare il risultato di uno script PHP è:
A: printf
B: echo
C: cout
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

Quale simbolo precede il nome delle variabili in PHP?
A: echo
B: @
C: $
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

In quale situazione è vera in PHP la condizione $a===$b?
A: Quando $a e $b hanno lo stesso valore e sono dello stesso tipo.
B: Quando $a e $b hanno lo stesso tipo di dato.
C: Quando $a e $b hanno lo stesso valore numerico.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

In un array associativo del PHP, per chiave si intende:
A: un valore inserito nell'array.
B: un numero che identifica i valori dell'array.
C: un indice scelto dall'utente che identifica i valori dell'array.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

Quale ciclo iterativo si usa per un array di PHP di cui non si conosce la dimensione?
A: for
B: while
C: foreach
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

In PHP le variabili automatiche sono:
A: variabili create dall'utente.
B: variabili predefinite dal linguaggio.
C: variabili create dal browser.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Informatica

Le due variabili superglobali del PHP che permettono di memorizzare i dati inseriti in un ________ sono $_GET e ________
Completamento apertoCompletamento aperto
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza