Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto
Libro
#Vita - Edizione verde / #Vita
Capitolo
1. Grandi idee della biologia
INFO

Biologia

La capacità di un organismo di usare l'energia per trasformare e riciclare i suoi costituenti è detta
A: evoluzione.
B: teoria cellulare.
C: metabolismo.
D: vita.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Un organismo vivente è un sistema in grado di ________, capace di evoluzione ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La superficie semipermeabile che delimita tutte le cellule è detta
A: materiale genetico.
B: membrana cellulare.
C: metabolismo.
D: virus.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La maggior parte delle cellule presenta dimensioni pari a circa
A: un centimetro.
B: un millimetro.
C: un decimo di millimetro.
D: un millesimo di millimetro.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Tutte le cellule presentano al loro interno una sostanza semiliquida detta
A: membrana.
B: citoplasma.
C: materiale ereditario.
D: metabolismo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli organismi formati da una sola cellula sono detti ________ mentre gli organismi formati da numerose cellule sono detti ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Negli organismi pluricellulari le cellule si associano in
A: molecole.
B: apparati.
C: tessuti.
D: organi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Un gruppo di organismi della stessa specie che vive in una certa area geografica è detta
A: comunità.
B: popolazione.
C: apparato.
D: ecosistema.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Le comunità presenti in una stessa area geografica e i fattori non ________, come ad esempio l'aria e l'acqua, formano il livello strutturale degli ________. L'insieme di questi ultimi presi nel loro complesso costituisce la ________.

Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il DNA è il materiale ________ delle cellule, cioè rappresenta la molecola che trasporta le  ________ necessarie alla vita e che viene trasmessa alle nuove cellule di un ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La forma della molecola di DNA è a
A: elica
B: spirale
C: doppia elica
D: doppia spirale
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

DNA è una sigla che sta per ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il meccanismo che permette il cambiamento nel tempo degli esseri viventi è
A: l'evoluzione.
B: la selezione naturale.
C: il darwinismo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

In quale anno è stato pubblicato L'origine delle specie di Charles Darwin?
A: 1959
B: 1859
C: 1759
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Gli individui di una ________ più adatti, cioè quelli che riescono a sfruttare meglio le ________ a disposizione, lasciano una ________ più numerosa e vitale rispetto a quelli che non si adattano così bene.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La tracce più antiche di vita si trovano in rocce formatesi
A: 4,5 miliardi di anni fa
B: 3,5 miliardi di anni fa
C: 3,5 milioni di anni fa
D: 1,2 milioni di anni fa
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

I fossili più antichi sono ________, ovvero formazioni marine prodottesi grazie all'azione di ________ in grado di sfruttare l'energia proveniente dal Sole attraverso la ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La miscela di gas, acqua e delle prime sostanze organiche presente sulla Terra subito dopo la sua formazione è detta
A: sorgente idrotermale.
B: stromatoliti.
C: brodo primordiale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Il metodo scientifico di basa sull'________ del mondo naturale. Questa rappresenta la prima fase del metodo a cui segue la formulazione di una domanda e la proposta di un'________ che risponda alla domanda. Il passaggio successivo è la verifica di quest'ultima attraverso uno o più ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Che cosa fa uno scienziato se l'ipotesi non è verificata e convalidata dagli esperimenti?
A: Abbandona la ricerca.
B: Chiede aiuto ad altri scienziati.
C: Modifica l'ipotesi e la verifica con nuovi esperimenti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

L'ultima fase del metodo scientifico è
A: la verifica dell'ipotesi.
B: l'analisi dei risultati.
C: la comunicazione dei risultati.
D: la formulazione di un'ipotesi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La conoscenza dei processi molecolari interni alle cellule ha permesso di fare grandi passi in avanti nel campo delle ________, ovvero in tutti quei metodi che utilizzano gli esseri viventi per fornire prodotti e processi utili. Tra queste c'è il trasferimento da una ________ all'altra del DNA che dà origine agli organismi ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Lo studio dei geni e delle caratteristiche che essi determinano negli esseri viventi è
A: la biologia molecolare.
B: la genetica.
C: la biologia sistematica.
D: l'ecologia.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Lo studio dell'ecologia è importante per
A: scoprire nuovi metodi per guarire dalla malattie.
B: la conservazione delle specie, inclusa la nostra.
C: la lotta contro le malattie che si trasmettono dai genitori ai figli.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quante specie si stima vivano sulla Terra?
A: Circa 20 milioni
B: Circa 8 milioni
C: Circa 2 milioni
D: Circa 800 000
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

Quale conseguenza delle attività umane si pensa minacci maggiormente le specie che vivono in ambiente polare?
A: Il cambiamento climatico.
B: La frammentazione degli habitat.
C: La caccia
D: La distruzione degli ambienti naturali.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Biologia

La riduzione degli ambienti naturali a piccole chiazze isolate determina
A: la distruzione degli ambienti naturali.
B: la frammentazione degli habitat.
C: il cambiamento climatico.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza