INFO

Geografia

Gli strumenti
Di notte, quando il Sole non è visibile, il Nord corrisponde alla posizione
A: della Stella polare.
B: della costellazione dell'Orsa minore.
C: della costellazione dell'Orsa maggiore.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
Il punto più alto del cielo che il Sole raggiunge a mezzogiorno ci indica il ________: basta «scendere» fino a incontrare la linea dell'orizzonte. Dalla parte opposta, dove il Sole non compare mai, abbiamo il ________. ________ è il punto in cui sorge il Sole. Nella direzione opposta si trova il punto in cui il Sole tramonta, cioè ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
I fusi orari sono
A: 12.
B: 24.
C: 36.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
I paralleli sono
A: semicirconferenze che passano per i poli.
B: 180 a est dell'Equatore e 180 a ovest.
C: 90 a nord dell'Equatore e 90 a sud.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
Nelle carte geografiche in cui sono indicate le tinte altimetriche, solitamente che cosa viene rappresentato quando si colora il settore di giallo?
A: La pianura.
B: La collina.
C: Il mare.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
Ogni carta geografica è deformata perché
A: è la riproduzione su un piano (il foglio di carta) di una superficie sferica (la superficie terrestre).
B: i geografi usano simboli per rappresentare elementi della realtà.
C: non può contenere tutti gli elementi presenti nel territorio che rappresenta.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
Le carte a grande scala
A: sono molto rimpicciolite e permettono di rappresentare un territorio ampio.
B: sono i planisferi e rappresentano la Terra.
C: sono poco rimpicciolite e quindi mostrano molti dettagli.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
Le piante o ________ (con scala fino a ________) vengono usate per rappresentare ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
A: Le isoipse sono le linee che in una carta geografica uniscono tutti i punti alla stessa altitudine.
B: Le carte stradali sono carte politiche.
C: Le carte nautiche sono carte tematiche.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
Le carte politiche
A: rappresentano solo gli elementi naturali come i rilievi, i fiumi e i mari.
B: rappresentano soprattutto elementi legati alle attività umane come i confini politici e le città.
C: si concentrano su caratteristiche particolari del territorio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
Il telerilevamento
A: utilizza le immagini che provengono dai satelliti artificiali in orbita attorno alla Terra.
B: utilizza le fotografie scattate dai droni che sorvolano il territorio.
C: è una serie di fotografie fatte da un aereo a intervalli di tempo regolari.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
Lo strumento più utilizzato per orientarsi è la bussola, inventata in ________ nell'antichità. L'ago magnetizzato della bussola, libero di ruotare, si dispone sempre in direzione ________, in qualunque punto ci si trovi.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
Se un certo dato rappresenta la quantità totale di un fenomeno, allora si dice che è un dato ________. I valori ________ servono per dare l'esatta dimensione di un fenomeno.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
L'istogramma è un grafico
A: formato da colonne la cui lunghezza rappresenta il dato numerico ed è adatto per confrontare dati assoluti dello stesso tipo.
B: che ha la forma di un cerchio suddiviso in spicchi di colore e grandezza diversa ed è molto utile per rappresentare quantità percentuali.
C: che usa immagini stilizzate del fenomeno rappresentato.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli strumenti
La ________ di un punto è l'ampiezza dell'angolo formato dal ________ che passa per quel punto e dal meridiano di Greenwich.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza