INFO

Geografia

Tutte le acque oceaniche sono interessate dalla circolazione mondiale delle correnti, che ne comprende di due tipi, distinte in base alla direzione in cui viaggiano.
A: Dai Poli all'Equatore troviamo correnti fredde che, trasferendo acqua da regioni molto fredde a regioni calde, determinano un irrigidimento del clima lungo le coste che lambiscono.
B: Le correnti dai Poli all'Equatore sono prive di sostanze nutritive a causa delle basse temperature.  
C: Dalle regioni calde equatoriali verso i Poli passano correnti calde, che rendono più miti le condizioni climatiche e meno freddi i mari; ne è un esempio la Corrente del Golfo.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Proseguendo verso i ________, dove l'aridità si fa ancora più severa, troviamo i ________. Molte regioni aride, infatti, si concentrano nelle ________ attorno ai due tropici. Qui si trovano i maggiori deserti del mondo: nell'Africa del nord il ________, il più vasto della Terra, grande quasi come tutto il ________ europeo; nell'Africa del sud il ________. Attorno ai tropici, ci sono deserti nel Medio Oriente; in Australia; in America ________, in California e Arizona; in America Centrale, nel ________, e in America Meridionale nel Cile.

PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La fauna della foresta di caducifoglie consiste di quali tipici esemplari?

A: Il capriolo, il cinghiale, lo scoiattolo.
B: La renna, l'orso bruno, il gallo cedrone.
C: Il tasso, la volpe, la marmotta.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le fosse oceaniche (o fosse abissali o fosse di subduzione) sono rialzamenti dei fondali, lunghe migliaia di km e che possono arrivare a grandi profondità. È il caso della Fossa delle Arianne nell'Oceano Pacifico, il punto più profondo di tutto il pianeta: ben 11 022 m.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Una ________ particolare di clima caldo ________ è quella della regione monsonica, caratteristica di una parte dell'Asia ________, in particolare delle ________ che si affacciano sull'Oceano ________: l'India, la ________, l'Indocina. Questo clima è determinato dall'influenza di ________ stagionali che si chiamano ________ (da una parola araba che significa «stagione»).
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La concentrazione di terre emerse è minore nell'emisfero boreale, il nostro (39% della superficie totale); nell'emisfero australe scarseggiano più nettamente gli oceani e i mari, mentre le terre occupano solo il 16% della superficie.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'oceano più ________ (e profondo) è il ________, che ha un'estensione di oltre 180 milioni di km2, superiore a quella di tutte le terre ________; l'Atlantico si estende per 106 ________ di km2 e l'Indiano per 75 milioni di km2. Il ________ più vasto è il Mar ________ Artico (14 milioni di km2): le sue ________ sono tali che alcuni lo considerano un oceano a sé stante, anziché una parte dell'Oceano ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

A latitudini maggiori, andando verso le ________ di caducifoglie, si trovano le ________ umide o praterie in senso stretto, più umide delle steppe. In realtà molti territori sono mantenuti a prateria non dalle condizioni climatiche, ma dal pascolo o dagli incendi; questo tipo di ambienti è quasi sempre modificato dall'intervento ________. Le praterie umide, che formano le Grandi Praterie del Nordamerica e le pampas________, si trovano anche in Eurasia, per esempio in Ungheria e nelle regioni meridionali della ________. Rispetto alle steppe temperate, le praterie umide hanno un inverno meno freddo e sono più ricche di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Da un punto di vista geografico, sono detti deserti dei territori vasti dove le condizioni di vita sono particolarmente dure a causa del clima arido.

A: In queste regioni il cielo è quasi sempre sereno e l'aria priva di umidità.
B: Possono passare anche degli anni senza che arrivi qui dell'aria umida che porta la pioggia.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le placche lungo la costa occidentale degli Stati Uniti che tipo di movimento provocano?

A: In corrispondenza dei margini trasformi le placche scivolano orizzontalmente l'una rispetto all'altra.
B: In corrispondenza dei margini divergenti le placche si separano e si forma nuova litosfera.
C: In corrispondenza dei margini convergenti le placche entrano in collisione e una delle due viene trascinata nel mantello e riciclata.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Si ritiene che nelle foreste ________ si trovi oltre metà delle specie di piante e animali esistenti al mondo. Molte di esse vivono in alto tra le chiome degli ________. Sono innumerevoli le specie di insetti (tra cui molte grandi farfalle), anfibi, ________ (serpenti, anche di grandi dimensioni come il boa), uccelli spesso variopinti (pappagalli, tucani, colibrì) e mammiferi (il giaguaro sudamericano). A causa della ________ impenetrabile, sono invece pochi i grandi erbivori che si nutrono a ________. Nella foresta pluviale dell'Amazzonia vivono il formichiere, l'armadillo, il tapiro e, nei ________, il piraña e il delfino dell'Orinoco.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Segnando su una ________ i principali vulcani del mondo e i luoghi dove nel corso della storia sono avvenuti terremoti, notiamo che entrambi i fenomeni si trovano ________ in alcune aree a forma di ________. Spesso, inoltre, queste zone «instabili» sono proprio quelle in cui si trovano le ________ montuose più recenti, o altre strutture come fosse oceaniche e ________ insulari. Per esempio, in Italia ci sono terremoti, vulcani, montagne giovani; in ________ ci sono terremoti, vulcani, una fossa oceanica, un arco insulare.
Al contrario, ci sono vasti territori più «stabili» in cui questi fenomeni sono del tutto assenti. Questi territori sono le terre più antiche del nostro pianeta. Spesso i geografi li chiamano ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

________ trasmette energia e calore alla Terra. Ma, dato che la Terra ha una forma simile a quella di una sfera, che ruota su se stessa attorno a un asse ________ rispetto al Sole, i raggi solari non si distribuiscono con la stessa intensità in tutti i punti del ________. All'Equatore la loro intensità è ________ e le temperature sono elevatissime. Ai Poli, invece, i raggi solari arrivano alla massima ________, e sono quindi meno concentrati, perché si distribuiscono su una superficie maggiore. Qui si registrano, di conseguenza, i valori di temperatura in assoluto più ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Scegli l'opzione corretta, poi fai clic su Conferma.
A: Nelle regioni temperate fredde la taiga è la foresta di conifere che caratterizza buona parte di questa regione climatica.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La superficie della Terra misura circa ....... milioni di km2. Di questi, solo il 30% circa è occupato da terre emerse; l'altro 70% è costituito dalle acque dei mari e degli oceani.
A: 510
B: 230
C: 1200
D: 860
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

I tornado (detti anche trombe d'aria, o trombe d'acqua quando si verificano sul mare) sono un fenomeno di grande intensità in cui la sabbia può arrivare a una velocità di 500 km orari! L'altezza è di dimensioni più piccole, ma proprio per questo la sua forza è ancora più concentrata e la sua azione più distruttiva.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza