Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso
Libro
Per Questi Motivi - RIM / Per Questi Motivi, RIM - Volume 1, Diritto civile e commerciale
Capitolo
Unità H - Alcuni frequenti contratti internazionali
Libro
Per Questi Motivi - RIM / Per Questi Motivi, RIM - Volume 2, Diritto pubblico e internazionale
Capitolo
Unità H - Alcuni frequenti contratti internazionali
INFO

Diritto

Il contratto di vendita in Europa.
La vendita è il contratto che ha per oggetto la rimozione della proprietà di un bene o la rimozione di altro diritto.
Questa definizione vale tanto per il diritto europeo quanto per qualsiasi altro ordinamento. Ciò che invece può variare, da un ordinamento all'altro, è tutto il resto. Ciascun ordinamento pone regole diverse, riguardo al momento in cui il contratto si perfeziona, o riguardo al ritardo nella stipulazione della prestazione, o alle cause di soluzione, e così via. Per esempio, in Lussemburgo, Francia, Spagna, Stati Uniti, la proprietà si trasferisce quando le parti raggiungono l'accordo. In altri Paesi, come Germania, Austria, Belgio, Olanda, Spagna, la proprietà si trasferisce soltanto nel momento il cui l'acquirente assume il possesso del bene. Ci sono poi Paesi (Svezia, Gran Bretagna, Norvegia) che adottano un regime bipolare, nel quale la proprietà rimuove nel momento della sottoscrizione del contratto, ma acquista validità nei confronti dei destinatari solo con la presa di possesso del bene da parte del venditore.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La firma elettronica.
La firma elettronica ________ è ottenuta attraverso un procedimento più complesso come, per esempio, quello che conferisce l'accesso alle funzioni di internet ________ mediante un sistema di cambiamento temporizzato dei dati di accesso (One Time ________). La firma elettronica ________ consiste in un pin, in una username, password e simili. In caso di controversia ha rilevanza giuridica, ma la sua efficacia è rimessa al prudente apprezzamento del giudice. La firma ________ è un particolare tipo di firma ________________, basata su un sistema di ________ crittografiche e ________ (una pubblica e una privata) che servono a una parte per sottoscrivere un documento e a un'altra parte di aprirlo e leggerlo
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

L'oggetto della vendita.
L'oggetto della vendita deve essere descritto minuziosamente e deve essere indicato: il tipo di merce venduta e la qualità, anche allegando al contratto una scheda tecnica in modo che l'acquirente possa prenderne visione; le modalità di ________ della merce; il luogo di ________; i ________ di consegna, con la precisazione se devono intendersi essenziali o indicativi; il ________ concordato e le modalità di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Gli obblighi del venditore.
Gli obblighi del venditore
A: Il venditore ha l'obbligo di mettere nella disponibilità del compratore la merce acquistata nella stessa quantità e qualità determinata nel contratto.
B: Egli non risponde del ritardo nella consegna della merce.
C: Se la merce non è conforme a quanto concordato, l'acquirente ha un termine massimo di 30 giorni (salvo patto diverso) da quando l'ha ricevuta per chiedere la restituzione del prezzo e riconsegnare la merce stessa.
D: Se la merce non è conforme a quanto concordato, l'acquirente ha un termine massimo di 60 giorni (salvo patto diverso) da quando l'ha ricevuta per riconsegnare la merce stessa.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Alcuni tipi di clausole nei contratti di vendita internazionali.
________ è la denominazione generica di una serie di clausole (ciascuna delle quali ha un proprio nome) che possono essere inserite nei contratti di vendita internazionali e con le quali si stabilisce fin dove si spinge la responsabilità del ________, dove inizia quella del compratore e chi dovrà sostenere le spese aggiuntive (trasporto, tasse di ________, assicurazione, e così via). Le ________ possono avere a oggetto il trasferimento della merce per mare, ________, ferrovia o mezzi gommati.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Regolamento inerente la merce scaricata.
Se inseriamo la sigla ________ nel nostro contratto, intendiamo dire che il venditore è liberato da ogni rischio e da ogni spesa aggiuntiva dopo aver ________ la merce ________ alla nave. Da quell'istante il rischio per il perimento della merce, le tasse doganali, le spese carico, di trasporto e di scarico all'arrivo, saranno a carico del compratore.
La sigla ________, che significa franco fabbrica, ci dice che il compratore deve prelevare la merce dal deposito del ________ e assumere a proprio carico rischi e spese.
La sigla ________, che significa trasporto pagato ci dice che il venditore paga il costo del ________ e si fa carico di ogni rischio fino alla consegna delle merce.
La sigla ________, che sta per reso al terminal, viene generalmente impiegata nei trasferimenti di ________ e ci dice che il venditore paga le spese e assume i rischi del trasporto fino al luogo di destinazione mentre le tasse di dogana sono a carico del ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Chi paga in caso di incidente durante il trasporto.
Per quanto riguarda il trasporto in Italia, chi deve pagare i danni?
A: Il vettore è responsabile, in linea generale, sia del ritardo che della perdita o avaria delle cose consegnategli per il trasporto, dal momento in cui le consegna al destinatario.
B: Il vettore non è responsabile se il ritardo, la perdita o l'avaria sono derivate dal comportamento del mittente o del destinatario nei suoi confronti.
C: Il vettore è responsabile, in linea generale, sia del ritardo che della perdita o avaria delle cose consegnategli per il trasporto, dal momento in cui le riceve.
D: Il il vettore non è responsabile, invece, se il ritardo, la perdita o l'avaria sono derivate da cause di forza maggiore oppure da vizi delle cose stesse, dal loro imballaggio o dal comportamento del mittente o del destinatario.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Trasferimento, commercio e trasporto merci.
A: Sebbene nel commercio internazionale il trasferimento della merce da uno Stato all'altro sia un passaggio ineliminabile, il contratto di vettura è regolato da poche vecchie convenzioni alle quali, per altro, però molti Stati vi hanno aderito.
B: La Convention des Marcandises par Route (abbreviata CMR), conclusa a Ginevra nel 1975, regola il trasporto su strada.
C: Il trasporto multimodale è così chiamato perché utilizza più imballaggi per recapitare la merce da un luogo all'altro.
D: La Convenzione sul commercio marittimo, aggiornata nel 1968 e oggi nota come regole di Visby, si occupa in via principale della definizione della polizza di carico.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il contratto di spedizione.
Il contratto di spedizione si configura o come un mandato con rappresentanza con il quale lo spedizioniere assume l'obbligo di concludere, in nome proprio e per conto del mandante, tutte le operazioni necessarie alla permutazione della merce.
All'interno dell'Unione europea il transito inernazionale delle merci comporta controlli o pagamento di dazi. Lo stesso vale per le merci provenienti da Paesi che non fanno parte dell'Unione. L'Unione europea si è dotata di una serie di tariffe doganali per tutte le merci che arrivano da Paesi extra-europei.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Le linee guida dell'OCSE in materia di tutela del consumatore telematico.
Cosa riguardano le linee guida dell'OCSE in materia di tutela del consumatore telematico in Europa?
A: La tutela del consumatore telematico come qualsiasi altro consumatore, la sua privacy, la conferma del contratto, il diritto applicabile e il foro competente.
B: La tutela del consumatore telematico come qualsiasi altro consumatore, la sua privacy, le informazioni (su venditore, prodotto, consegna e pagamento), la conferma, il diritto applicabile e il foro competente.
C: La tutela del consumatore telematico come consumatore sui generis, la sua privacy, le informazioni (su venditore, prodotto e pagamento), la conferma del contratto e il foro competente.
D: La tutela del consumatore telematico come consumatore sui generis, la sua privacy, le informazioni (su venditore, prodotto e pagamento), la conferma, il diritto applicabile e il foro competente.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza