Unità F - Il fatto illecito e le altre fonti di obbligazione

6 esercizi
SVOLGI
Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Per Questi Motivi / Per Questi Motivi - Volume 1, Diritto civile
Capitolo
Unità F - Il fatto illecito e le altre fonti di obbligazione
Libro
Per Questi Motivi / Per Questi Motivi - Volume 2, Diritto commerciale
Capitolo
Unità F - Il fatto illecito e le altre fonti di obbligazione
Libro
Per Questi Motivi / Per Questi Motivi - Volume 3, Diritto pubblico
Capitolo
Unità F - Il fatto illecito e le altre fonti di obbligazione
Libro
Per Questi Motivi - RIM / Per Questi Motivi, RIM - Volume 1, Diritto civile e commerciale
Capitolo
Unità F - Il fatto illecito e le altre fonti di obbligazione
Libro
Per Questi Motivi - RIM / Per Questi Motivi, RIM - Volume 2, Diritto pubblico e internazionale
Capitolo
Unità F - Il fatto illecito e le altre fonti di obbligazione
INFO

Diritto

Il fatto illecito civile
Che cos'è il "fatto illecito civile"?
A: È il fatto, colposo o doloso, commesso in violazione di una norma di diritto penale.
B: È il fatto, colposo o doloso, che cagiona ad altri un danno ingiusto.
C: È il fatto commesso da chi attua comportamenti illeciti su questioni soggette al controllo della Pubblica Amministrazione.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il danno non patrimoniale
In che cosa consiste il "danno non patrimoniale"?
A: È un danno determinato dalla lesione di interessi di natura non economica.
B: È un danno economico che comprende sia le spese sostenute dal danneggiato sia la somma che il danneggiato avrebbe potuto guadagnare.
C: È un danno nei confronti di chiunque svolga un'attività suscettibile di valutazione economica.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

L'illecito civile
A: Un fatto "colposo" è un fatto causato da imprudenza, imperizia, negligenza.
B: Il danno causato nel regolare esercizio del proprio diritto è considerato ingiusto.
C: Se non c'è colpa o dolo non è previsto nessun obbligo di risarcimento.
D: Un fatto "doloso" è un fatto non voluto che causa un evento dannoso.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Reati connessi a manifestazioni di bullismo
A: Il reato di stalking è stato introdotto nel 2009 nel Codice penale.
B: La pena per il reato di estorsione è punibile con la reclusione fino a tre anni.
C: Con il termine "danneggiamento" si indicano i piccoli furti di merce esposta nei bar o nei negozi.
D: La pena per qualsiasi reato è aggravata quando si agisce per futili motivi.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il danno patrimoniale
Nella valutazione del danno si deve tenere conto sia del danno ________ (cioè le spese sostenute dal danneggiato) sia del lucro ________ (cioè il mancato guadagno).
Il risarcimento può avvenire per ________, cioè pagando al danneggiato una somma equivalente al disagio sopportato, o in ________, cioè ripristinando le cose come erano prima del fatto.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il fatto illecito.
Fatto illecito è considerato, dal Codice civile (art. 2043 c.c.), qualsiasi fatto ________ o doloso che cagiona ad altri un danno ________. L'autore del fatto, prosegue la norma, è tenuto a ________. ________, lo ricordiamo, è il fatto causato da imprudenza, imperizia, negligenza. ________ è il fatto voluto e diretto a causare l'evento dannoso. Se non c'è colpa o dolo non sorge alcun obbligo di risarcimento.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza