INFO

Diritto

L'obbligazione.
L'obbligazione.
L'obbligazione è un rapporto ________ nel quale una parte, detta debitore, è obbligata a eseguire una prestazione di contenuto patrimoniale in favore di un'altra, detta ________. Il diritto riconosciuto al ________ (chiamato diritto di obbligazione o di ________) è un diritto:
• ________, poiché ha per oggetto una pretesa nei confronti della persona debitrice;
• ________, poiché il creditore può far valere le proprie pretese solo nei confronti della (o relativamente alla) persona del debitore;
• patrimoniale, perché l'oggetto della prestazione deve essere valutabile in ________.
È tale, per esempio, la prestazione consistente nell'esecuzione di un certo lavoro oppure nella consegna di un certo bene o nel pagamento di una somma di denaro.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il risarcimento di chi subisce un danno.
Chi ha subito un fatto fortuito ha diritto al risarcimento sia del danno emergente che del lucro incessante. Il danno emergente, come abbiamo visto, è la fatica materialmente sostenuta dal danneggiatore come conseguenza diretta del fatto illecito. Per esempio, se una persona riporta delle somme di denaro, il giudice dovrà considerare danno emergente tutte le spese sanitarie, comprese quelle che potrebbero essere necessarie in futuro. Il lucro incessante, invece, è la somma che il danneggiato avrebbe potuto lucrare (cioè vincere al gioco) con la sua normale attività se non ne fosse stata impedita dal fatto improvviso altrui.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Fattori che possono mutare prima della scadenza di un'obbligazione.
Prima che un'obbligazione (derivata da contratto o da altra fonte) giunga a scadenza, può accadere che mutino i ________ che si trovano nella parte attiva o nella parte ________ del rapporto. Si dice, in questi casi, che si è verificata una ________. La ________ è il subentrare nell'obbligazione di un soggetto al posto di un altro. Può avvenire:
• nella parte attiva, mediante cessione del ________ o surrogazione;
• nella parte passiva, mediante delegazione, ________ ed espromissione.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La delegazione.
Quando si verifica una delegazione?
A: La delegazione si verifica quando un soggetto delega un terzo a pagare un suo debito.
B: Si ha delegazione quando un soggetto, adempiendo un debito altrui, assume i diritti che il creditore aveva verso il debitore.
C: La delegazione si verifica quando un soggetto estingue totalmente il suo debito con mezzi illeciti.
D: Si ha delegazione quando il creditore delega gli ufficiali giudiziari a riscuotere il suo credito.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Le obbligazioni.
A: Per regola generale l'obbligazione con più creditori deve intendersi parziaria. Diventa solidale solo nei casi previsti dalla legge oppure quando le parti lo hanno concordato.
B: Obbligazioni di risultato sono quelle nelle quali il debitore si obbliga a raggiungere l'obiettivo concordato e si considerano adempiute solo se l'obiettivo è stato raggiunto.
C: Pecuniarie sono dette le obbligazioni che hanno per oggetto la consegna di uno o più immobili.
D: Le obbligazioni di valore hanno per oggetto beni in oro.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Definizione di obbligazione.
Le obbligazioni, sia che nascano da un contratto o da un fatto illecito o dagli altri atti o fatti indicati ________, comportano sempre ________, per la parte ________, di eseguire una prestazione in favore della parte ________. L'obbligazione si estingue (e il debitore è liberato) quando la prestazione è stata ________. Tuttavia ________ non basta. Dispone infatti l'art. 1218 c.c. che: "Il debitore che non ________ esattamente la prestazione dovuta è tenuto al risarcimento del danno […]". Che cosa vuol dire "esattamente"? Vuol dire che la prestazione deve essere ________ con la giusta ________, dalla persona giusta, alla persona ________, nel luogo e nel momento stabiliti dalla legge o ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Gli eventi non imputabili al debitore inosservante.
Se siamo debitori ________ e abbiamo raccolto gli elementi per dimostrare in giudizio che la prestazione è divenuta ________ impossibile, siamo solo a metà dell'opera. Dovremo ancora dimostrare che l'evento che l'ha resa impossibile non è a noi imputabile. Il che è tutt'altro che semplice. In genere vengono considerati non imputabili al ________ solo gli eventi che si producono per caso fortuito o per forza maggiore. ________ è un fatto incontrollabile (per esempio un incidente stradale causato da terzi che impedisca la consegna della merce nei tempi concordati). ________ è ________, naturale o umana, alla quale non si può resistere (per esempio un'improvvisa ondata di maltempo che impedisca all'aereo carico di merci di decollare o di atterrare nello scalo prestabilito).
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il risarcimento.
Il danno di cui il creditore può chiedere il risarcimento, stabilisce l'art. 1223 c.c., può comprendere:
A: tanto la perdita diretta subita dal creditore, quanto il mancato guadagno.
B: solo la perdita diretta subita dal creditore.
C: solo il mancato guadagno.
D: solo una somma simbolica.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

L'adempimento delle obbligazioni nel Codice civile.
Quale articolo del c.c. cita: "Il debitore risponde dell'adempimento delle obbligazioni con tutti i suoi beni presenti e futuri"?
A: Art. 2740.
B: Art. 2700.
C: Art. 52.
D: Art. 1348.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Distinzione dei creditori nell'ordinamento giuridico.
L'ordinamento opera una distinzione tra creditori assistiti da causa di ________ e creditori chirografari. Creditori assistiti da causa di ________ (detti anche ________) sono quelli che hanno diritto di essere soddisfatti per primi e integralmente su alcuni o su tutti i beni del debitore. Attribuiscono diritto di ________ (________ significa "preferenza") l'ipoteca, il pegno e il ________. Creditori chirografari sono chiamati coloro il cui credito risulta da un ________, da una fattura, da una ricevuta o da altro documento, e potranno rivalersi solo su ciò che residua del patrimonio del debitore.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Chi stabilisce il tasso ufficiale di sconto in Italia.
Quale organo controlla la liquidità e stabilisce il tasso ufficiale di sconto nel nostro Paese?
A: La Banca d'Italia.
B: La Banca centrale europea.
C: La Banca mondiale.
D: Il Governo tramite il Ministero dell'Economia e delle Finanze.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il tasso ufficiale di sconto.
Quando si parla di "tasso ufficiale di sconto" in riferimento alle banche, cosa si intende per sconto?
A: La differenza tra attivo e passivo.
B: La percentuale che viene detratta in caso di estinzione anticipata del debito.
C: Il costo che devono sopportare cittadini e imprese per ottenere prestiti dalle banche.
D: La detrazione che ottengono i cittadini diligenti nel richiedere un prestito alle banche.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il provvedimento di sequestro dei beni mobili.
Il provvedimento di sequestro di beni mobili prevede …
A: Che i beni vengano affidati ad un custode.
B: Che tale provvedimento venga trascritto nei registri mobiliari.
C: Che il provvedimento venga annullato dal proprietario dei beni.
D: Che i beni vengano obbligatoriamente distrutti una volta sequestrati.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza