Filtri

Diritto

Lo Stato totalitario
Grazie alla flessibilità dello ________, il fascismo riuscì, con una serie di decreti e di ________, a concentrare i massimi poteri nel ________, soppresse le ________ e il ________, soppresse la ________ e introdusse le leggi ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il principio di uguaglianza sostanziale
Quale articolo della Costituzione si occupa del principio di uguaglianza sostanziale?
A: Art. 3, comma 1.
B: Art. 3, comma 2.
C: Art. 4.
D: Art. 5.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Lo Stato e la religione
Come viene definito uno Stato laico?
A: È uno Stato che non riconosce alcuna religione e tende a limitare la libertà religiosa.
B: È uno Stato che si basa sui principi della religione dominante che riconosce come religione di Stato.
C: È uno Stato che attua una separazione tra potere religioso e potere politico e rivendica la propria indipendenza da ogni confessione.
D: È uno Stato caratterizzato da un'assoluta identificazione tra potere religioso e potere politico.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La bandiera italiana
Quando venne utilizzata la prima volta la bandiera tricolore bianca verde e rossa?
A: Nel 1796, in una campagna in Italia condotta da Napoleone a cui si unirono la Legione lombarda e la Legione italiana.
B: Nel 1848, durante la Prima guerra d'indipendenza.
C: Nel 1861, assieme allo stemma della Casa Savoia.
D: Nel 1945, al termine della Seconda guerra mondiale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Lo Statuto albertino.
Lo Statuto (detto albertino in omaggio al re che lo aveva concesso) era una costituzione di tipo ________ che trasformava la monarchia sabauda da assoluta in ________. Dopo la proclamazione del Regno d'Italia, nel ________, venne esteso a tutto il Paese e divenne la prima Costituzione italiana. Lo Statuto istituiva una monarchia ________ pura nella quale i poteri fondamentali dello Stato, prima concentrati nelle mani del ________, venivano suddivisi in: potere ________, affidato congiuntamente al Parlamento e al re; potere ________, che spettava al re ma ben presto si andò formando la consuetudine per effetto della quale il Governo non poteva rimanere in carica se non aveva la fiducia, cioè il voto favorevole, della Camera dei ________. In questo modo la monarchia ________ pura si andò subito trasformando in monarchia ________. Il potere giudiziario, infine, era affidato a giudici nominati dal re ma dipendenti gerarchicamente dal Ministro Guardasigilli (oggi Ministro della ________).
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Eventi storici dal 10 giugno 1940 al 1 gennaio 1948.
A: 10 giugno 1940.
B: 25 luglio 1943.
C: 8 settembre 1943.
D: 25 aprile 1945.
E: 2 giugno 1946.
F: 1° Gennaio del 1948.
Domande in serieDomande in serie
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Le leggi fascistissime.
A partire dal ________ venne emanata una serie di decreti e venne approvata una serie di leggi dette fascistissime, il cui contenuto possiamo così riassumere.
• Concentrazione dei massimi poteri nella persona del capo ________ gerarchicamente sopraordinato ai suoi ministri e responsabile del suo operato non più davanti al ________ ma solo davanti al ________.
• Soppressione delle libertà ________.
• Soppressione del ________ politico: i partiti politici e i sindacati, diversi da quelli fascisti, vennero posti fuori legge. Persino nei Comuni i Sindaci elettivi furono sostituti da ________ nominati dal Governo.
• Soppressione della Camera dei ________ che nel 1939 venne sostituita con la Camera dei fasci e delle ________. Questa nuova Camera, non più elettiva, era composta esclusivamente di fascisti e aveva solo il compito di collaborare con il Governo nella formazione delle leggi.
• Emanazione delle leggi razziali: a partire dal settembre ________, la Gazzetta Ufficiale pubblicò diversi decreti sulla "difesa della razza".
E con ciò il regime fascista seppelliva, insieme alla democrazia, anche la dignità degli italiani.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

L'art. 139 della Costituzione.
Cosa cita l'art. 139 della Costituzione?
A: "La forma repubblicana non può essere oggetto di revisione costituzionale."
B: "Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali."
C: "La Repubblica tutela con apposite norme le minoranze linguistiche."
D: "La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione."
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

I diritti inviolabili, l'uguaglianza formale, art. 7 Cost.
A: Rientrano tra i diritti inviolabili tutelati dalla Costituzione: il diritto alla vita, il diritto alla libertà personale, il diritto di associazione, di religione, di manifestazione del pensiero, i diritti politici.
B: L'uguaglianza formale comporta la necessità di differenziare la disciplina da gruppo a gruppo, da categoria a categoria, da zona a zona, al fine di compensare e correggere squilibri e ingiustizie.
C: Lo Stato non può intervenire, stabilisce la Costituzione, per promuovere le condizioni che rendano effettivo il diritto al lavoro.
D: Nell'art. 7 la Costituzione pone le basi del rapporto tra lo Stato italiano e la Chiesa cattolica. Si tratta di una norma di grande importanza perché i suoi effetti si ripercuotono tanto su chi è credente quanto su chi non lo è.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

L'art. 10 della Costituzione.
L'art. 10 della Costituzione, affrontando un tema molto delicato, così dispone:
"L'ordinamento giuridico italiano si conforma alle norme del diritto ________ generalmente riconosciute. La condizione giuridica ________ è regolata dalla legge in conformità delle norme e dei trattati ________. Lo straniero, al quale sia impedito ________ l'effettivo esercizio ________ garantite dalla Costituzione ________, ha diritto di asilo nel territorio ________, secondo le condizioni stabilite ________. Non è ammessa l'estradizione dello straniero per reati ________."
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza