INFO

Diritto

Le fonti del diritto internazionale.
Le consuetudini ________ sono regole che si sono andate formando nel tempo attraverso la ripetizione costante e uniforme di ________ adottati dagli Stati nella convinzione di adempiere a un dovere giuridico. In quanto fonte ________ del diritto, le consuetudini sono vincolanti per ________ gli Stati.
I ________ sono accordi con i quali due o più Paesi disciplinano questioni di interesse comune. Il ________ è bilaterale se all'accordo partecipano due soli Paesi; ________ se vi partecipano più Paesi. Alla famiglia dei ________ appartengono anche altri tipi di accordi, generalmente indicati come ________ o carte. Esse sono trattati ________ nati proprio con l'auspicio che tutti vi aderiscano e si uniformino alle regole in essi contenute.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il diritto internazionale privato.
A: Il diritto internazionale privato (abbreviato DIP), nonostante l'aggettivo internazionale, è in realtà una parte del diritto interno e contiene le norme con le quali lo Stato stabilisce quale legge deve applicarsi a rapporti che coinvolgano italiani all'estero, stranieri in Italia e che comunque contengano un forte elemento di estraneità.
B: Le norme che compongono il DIP sono dette norme di concessione (o anche di rinvio o di scelta) non perché regolino un conflitto tra due o più parti, ma perché, in presenza di un conflitto, stabiliscono quale legge (nazionale o straniera) sia applicabile o quale giudice (nazionale o straniero) sia competente a giudicare.
C: Tra i più utilizzati criteri di collegamento vi sono la cittadinanza; il colore della pelle; il luogo in cui si trova un bene; l'orientamento sessuale dei soggetti interessati; la volontà dei soggetti interessati, soprattutto nelle obbligazioni contrattuali.
D: Per cercare di uniformare quanto più possibile il diritto internazionale privato anche al di fuori della Ue, sono state elaborate soluzioni contenute in trattati plurilaterali che gli Stati firmatari si sono obbligati a rispettare.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il ricongiungimento famigliare.
Lo scopo del ricongiungimento famigliare è garantire l'unità familiare anche agli stranieri. Può essere richiesto solo nei seguenti casi:
A: al coniuge, se di età non inferiore ai 18 anni; ai figli minori; ai figli maggiorenni, purché non coniugati e a carico del richiedente, ossia privi di un proprio reddito; ai genitori, purché anche questi siano a carico e non abbiano altri figli nel loro Paese di provenienza.
B: se il richiedente dimostra di essere in possesso di regolare permesso di soggiorno; avere una dimora fissa che soddisfi dei minimi requisiti igienici e sanitari; avere un reddito minimo che garantisca la sopravvivenza a lui e ai familiari di cui si chiede il ricongiungimento; avere realmente il rapporto di parentela con il familiare di cui chiede il ricongiungimento.
C: se il richiedente dimostra di essere in possesso di regolare permesso di soggiorno; avere realmente il rapporto di parentela con il familiare di cui chiede il ricongiungimento.
D: al coniuge, se di età non inferiore ai 18 anni; ai figli minori; ai genitori, purché anche questi siano a carico e non abbiano altri figli nel loro Paese di provenienza.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

L'organizzazione intergovernativa che favorisce la conclusione di convenzioni in temi di diritto internazionale
L'________ è una organizzazione intergovernativa con sede a Roma il cui scopo principale è favorire la conclusione di ________ che, una volta sottoscritte, regolino in modo uniforme, tra gli Stati firmatari, temi di diritto internazionale privato. Attualmente l'________ conta 63 Stati membri, tra cui Italia, Argentina, ________, Giappone, Arabia Saudita, Sud Africa, ________ e Repubblica Popolare Cinese. ________ è un organismo permanente costituito dall'Assemblea generale delle ________ unite nel ________ con lo scopo di favorire la progressiva formazione di regole uniformi in materia di commercio internazionale. Ha sede a ________, ed essendo una ________ delle Nazioni unite, ne possono far parte tutti gli Stati membri dell'Organizzazione.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

________ elabora prevalentemente dei modelli di legge che raccomanda agli Stati membri di recepire nel loro ordinamento interno nella considerazione che una normativa uniforme possa favorire il commercio internazionale.

Unidroit ha favorito la conclusione e la firma della Convenzione dell'Aja, del 1964, sulla formazione dei contratti in materia di compravendita.

Unicitral è composta dalla Commissione, composta dai rappresentanti dei Paesi membri, che ha il compito di individuare le priorità nei lavori.

________ elabora e propone raccolte di clausole tipiche da inserire nei contratti internazionali.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

I limiti di applicazione della DIP.
Quali sono i limiti dell'applicazione della DIP?
A: quando la legge di un Paese straniero contraddice i valori a fondamento dell'ordinamento giuridico del Paese in cui tale legge deve essere applicata.
B: quando ci sono ragioni di ordine pubblico.
C: la decisione del più alto organo di polizia che stabilisce se la legge straniera è di applicazione necessaria.
D: non trova limite nel diritto penale perché quest'ultimo non può esulare dal campo di applicazione del diritto internazionale privato.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Minori e lavoro.
Tra le condizioni minime imposte dai regolamenti europei significative sono quelle che: vietano di assumere giovani che abbiano meno di ________ anni; limitano la durata del lavoro ________; limitano l'impegno ________ di lavoro a un massimo di 48/56/64 ore; stabiliscono che il dipendente ha diritto a riposare almeno ________ ore consecutive al giorno; impongono di concedere al lavoratore almeno ________ ore di riposo consecutivo ogni ________ giorni lavorativi; riconoscono al lavoratore il diritto a almeno ________ settimane di ferie retribuite ogni anno.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

I diritti dei minori.
Possiamo dire che i criteri principali rinvenibili nel regolamento sono i seguenti: nelle cause di ________ personale e di ________ è competente a giudicare il giudice del ________ in cui è domiciliato o è residente il convenuto; nella cause che riguardano la responsabilità ________, cioè cause che hanno per oggetto i diritti dei figli, vale il criterio del luogo in cui è domiciliato il figlio se questo è ________. Così, per esempio, se un cittadino italiano e una cittadina francese fossero in causa per qualcosa che riguarda il ________figlio residente presso i nonni a Madrid, il giudice competente sarebbe quello ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Separazione, divorzio e tutela dei minori.
Separazione, divorzio e tutela dei minori.
A: L'Unione europea con il regolamento Roma III ha introdotto la facoltà, per le coppie cosiddette internazionali, di designare in anticipo (anche al momento della celebrazione del matrimonio) e di comune accordo la legge applicabile a un eventuale divorzio o separazione personale.
B: Il regolamento Roma III è imposto dall'Unione europea a tutti gli stati membri.
C: il principio di non discriminazione della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza estende i diritti sanciti dalla stessa a tutti i minori, distinguendoli per razza, sesso, lingua, religione, opinione dei genitori.
D: il principio del superiore interesse stabilisce che l'interesse del bambino/adolescente è stabilito dalla legge in conformità ai valori su cui poggia l'ordinamento statale di cui è parte.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La disciplina europea sui rapporti di famiglia.
La disciplina dei rapporti di famiglia presenta, rispetto alle altre materie di diritto civile, la particolarità di essere molto legata ai principi etici vigenti in ogni Paese. Per esempio, l'ordinamento italiano:
A: consente la poligamia, come in molti Paesi orientali.
B: impone una tutela dei figli particolarmente accentuata imponendo ai genitori
di mantenerli fin quando non abbiano raggiunto una indipendenza economica.
C: considerava, fino a poco tempo fa, eticamente inaccettabili i rapporti coniugali
tra persone dello steso sesso, mentre tali rapporti erano già regolati da tempo in molti altri Paesi occidentali.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza