INFO

Diritto

Il trattamento dei dati personali
I soggetti responsabili del trattamento dei dati personali sono:
il ________ del trattamento, che determina le finalità e i mezzi del trattamento dei dati personali;
il ________ del trattamento, che tratta i dati personali per conto del titolare del trattamento;
l' ________ al trattamento, che entra materialmente in contatto con i dati trattati;
il responsabile della ________ dei dati, che deve verificare l'applicazione della normativa.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

L'interdetto legale.
Cosa si intende per "interdetto legale"?
A: L'interdetto legale è colui che perde completamente la capacità di agire, è una persona che è stata condannata a una pena detentiva superiore ai cinque anni.
B: L'interdetto legale è colui che ottiene la piena capacità di agire solo se ha raggiunto una maturità tale da permettergli di curare i propri interessi.
C: L'interdetto legale è il minore.
D: L'interdetto legale è colui che non ha capacità di intendere o di volere.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

L'assenza di una persona scomparsa.
Quando una persona scompare, dopo quanto tempo il Tribunale può dichiararne l'assenza?
A: Dopo due anni.
B: Dopo dieci anni.
C: Dopo 6 mesi.
D: Dal momento in cui viene dichiarata e/o denunciata la scomparsa.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Sanzione, certezza del diritto, norme giuridiche.
A: La sanzione diretta mira a raggiungere lo stesso risultato che si sarebbe ottenuto con l'osservanza spontanea della norma.
B: La sanzione indiretta è in stretta relazione con la violazione compiuta.
C: La certezza del diritto è collegata con la misura delle sanzioni; quanto più lieve è la sanzione prevista tanto più è facile che la norma sia rispettata: il danno che deriva dalla sanzione non deve superare il vantaggio che nasce dal mancato rispetto della norma.
D: Le norme giuridiche non possono pro¬durre effetti prima della loro entrata in vigore; è l'articolo 25 della Costituzione della Repubblica italiana a vietare la retroattività, quando stabi¬lisce che «nessuno può essere punito se non in forza di una legge che sia entrata in vigore prima del fatto commesso»: la legge vale solo per il futuro.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La norma giuridica.
La norma giuridica è la previsione ________ di una situazione-tipo, chiamata «________», che deve ancora verificarsi; toccherà poi al giudice valutare se quel determinato atto possa (o meno) rientrare nella ________. Grazie all'________ la norma giuridica vale per tutti i soggetti che si trovano in una determinata situazione.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Gerarchia delle fonti.
Gerarchia delle fonti.

1. ________.
2. ________.
3. ________.
4. ________.
5. ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La persona giuridica.
La persona giuridica «esiste» solo dopo essere stata riconosciuta …
A: Dallo Stato.
B: Dalla propria famiglia.
C: Da un rappresentante della legge.
D: Da un testimone.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

I diritti.
A: Diritti assoluti.
B: Il diritto reale.
C: Diritto relativo.
D: Diritti patrimoniali reali.
E: Diritti patrimoniali di obbligazione (o di credito).
F: Diritti non patrimoniali.
G: Diritti disponibili.
H: Diritti indisponibili.
Domande in serieDomande in serie
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il diritto reale per eccellenza.
Qual è il diritto reale per eccellenza?
A: La vita.
B: Il possesso.
C: La proprietà.
D: L'usufrutto.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Alcuni modi di acquisto della proprietà a titolo originario.
A: L'occupazione
B: L'invenzione
C: L'accessione
D: L'unione e la commistione
E: La specificazione
Domande in serieDomande in serie
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Gli atti emulativi.
Cosa sono gli atti emulativi?
A: Sono «atti che non abbiano altro scopo se non quello di nuocere o recare mole¬stia ad altri» (art. 833 c.c.).
B: Sono «atti che non abbiano altro scopo se non quello di salvaguardare e proteggere la proprietà» (art. 833 c.c.).
C: Sono «atti con lo scopo di aumentare il valore della proprietà» (art. 833 c.c.).
D: Sono «atti che non abbiano altro scopo se non quello di nuocere in modo invasivo all'ambiente circostante con agenti inquinanti o simili» (art. 833 c.c.).
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Nozione e classificazione dei diritti reali.
Come sappiamo, i diritti reali fanno parte dei diritti ________. Il diritto reale (dal latino res = cosa) è il potere riconosciuto dalla legge ________ (fisica o giuridica) di disporre direttamente di una cosa. Va precisato che il diritto reale ha per oggetto una cosa e la segue, indipendentemente dal suo ________. Le principali caratteristiche dei diritti reali sono:
________, cioè possono essere fatti valere nei confronti di tutti;
________ del potere sulla cosa;
________, cioè il numero dei diritti reali è tassativamente stabilito dal Codice civile;
________, perché il contenuto dei diritti reali è di natura economica.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

L'azione di manutenzione.
A chi spetta l'azione di manutenzione?
A: Al possessore.
B: Al proprietario.
C: Al comune di appartenenza.
D: Al condominio.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il possesso clandestino o violento.
Il possesso clandestino o violento non è tutelato dall'ordinamento giuridico. In particolare:
si ha il possesso clandestino quando si esercita o contro l'aperta resistenza del titolare del diritto o con clandestinità sulle cose; si ha il possesso violento quando si esercita di nascosto dal titolare del diritto.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

I requisiti per l'usucapione.
Per avere l'usucapione è necessario che il possesso sia:
________, perché il possesso non può essere né violento né clandestino;
________, perché il possesso deve essere esercitato in modo visibile, in modo che il proprietario non possessore abbia la possibilità di prendere provvedimenti;
________, perché il possesso non deve essere interrotto durante tutto il periodo stabilito dalla legge.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza