Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Domande in serie
INFO

Geografia

I movimenti migratori
Alla base dei movimenti migratori c'è soprattutto la ricerca di ________ e di un lavoro. Capita però anche che le migrazioni siano forzate da eventi catastrofici come ________, crisi climatiche e persecuzioni politiche o religiose.
I fenomeni migratori sono stati fondamentali per la storia del nostro continente già nell'antichità, quando i popoli ________ si spostarono in Europa.
Dopo la scoperta delle Americhe, tra il Cinquecento e il Settecento, circa ________ di europei migrarono nel nuovo mondo in cerca di fortuna. Nell'Ottocento, e poi nel Novecento, si ebbero grandi movimenti emigratori di massa. Nelle Americhe, specialmente negli ________, arrivarono più di ________ di europei. Dopo la ________ guerra mondiale ci fu un'inversione di tendenza: in Europa cominciarono ad arrivare persone da altri paesi, perlopiù dalle ex colonie: indiani e ________ si stabilirono nel Regno Unito; marocchini, tunisini e ________ in Francia; nei Paesi Bassi arrivarono ________ e abitanti delle Antille. In Germania poi arrivarono moltissime comunità ________turche e curde.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'epopea degli emigrati italiani
Indica quali affermazioni sulle emigrazioni degli italiani all'estero nei secoli XIX-XX sono corrette.
A: Molti italiani emigrati all'estero tra il XIX e il XX secolo non sono riusciti a integrarsi bene nei paesi d'adozione.
B: Alcuni emigrati italiani erano poveri e analfabeti e subivano umiliazioni e discriminazioni all'estero.
C: Episodi di grave discriminazione nei confronti degli italiani tra il XIX e il XX secolo sono noti non solo in America, ma anche in Svizzera.
D: In America gli unici immigrati italiani che non erano toccati da campagne di discriminazioni erano i siciliani.
E: Parte della popolazione americana non gradiva l'arrivo di immigrati italiani nel loro paese, tanto che ci furono episodi di linciaggi o spedizioni punitive.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le cause dell'immigrazione
Quali tra questi fattori hanno contribuito a rendere l'Europa occidentale una grande zona di immigrazione?
A: Il crollo dei regimi comunisti dell'Est europeo.
B: L'evoluzione dei mezzi di trasporto.
C: Lo scoppio e il protrarsi di conflitti e crisi politiche nei paesi di provenienza.
D: Il boom di nascite nei paesi dell'Europa occidentale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

I flussi migratori interni
Dopo l'Unità, in Italia si sono verificate numerosissime migrazioni esterne, cioè spostamenti nel territorio nazionale.
Le migrazioni sono state particolarmente intense in due periodi: il primo tra la fine dell'Ottocento e i primi decenni del Novecento e il secondo nei decenni successivi alla Prima guerra mondiale.
Nel primo periodo gli abitanti delle zone montane si spostarono in Pianura Padana e nelle piccole città.
Dagli anni VentiCinquanta molti abitanti del Sud si spostarono verso le città del cosiddetto triangolo agricolo, dove serviva forza lavoro nelle fabbriche. Negli anni Settanta le migrazioni interne aumentarono rapidamente, grazie a una maggiore diffusione del benessere economico.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le caratteristiche dei movimenti interni
Dalla metà degli anni ________ del secolo scorso si è avuta una ripresa dell'emigrazione interna italiana. L'origine del flusso è il Mezzogiorno, soprattutto le regioni Campania, ________, Calabria e Puglia. Le destinazioni prevalenti sono le regioni del ________ e del Centro: le aree di arrivo più attive sono la________, il Piemonte, il Trentino-Alto Adige, l'Emilia-Romagna, la Toscana e il Lazio. Nonostante questi spostamenti siano meno massicci rispetto ai due grandi movimenti passati, esso ha interessato negli ultimi 25 anni quasi ________ milioni di persone.
L'emigrante odierno non si sposta necessariamente con la ________, ma parte da solo: spesso sono giovani di età compresa fra i 15 e i 34 anni, che risiedono al ________ e che cercano lavoro al Centro-Nord. Il titolo di studio dei nuovi emigranti italiani è ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'emigrazione degli italiani all'estero
Negli ultimi anni sono molti gli italiani che hanno trasferito la loro residenza all'estero. Dal 2010 oltre ________ persone all'anno, in prevalenza giovani delle regioni ________ e con un buon titolo di studio, si sono spostate in uno stato straniero, dove è spesso più ________ trovare un'occupazione migliore. Tra le mete più gettonate ci sono Regno Unito, Germania, ________ e Francia.
Recentemente la pandemia di Covid-19 ha ________ il fenomeno. È anche probabile che, nei prossimi anni, l'impatto della ________ (l'uscita del Regno Unito dalla ________) si farà sentire, dal momento che sarà più ________ viaggiare lì.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Società multietnica
Quali di queste affermazioni sulle società multietniche sono corrette?
A: In una società multietnica culture e tradizioni diverse vengono assorbite e cancellate dal Paese ospitante.
B: In una società multietnica le comunità che la compongono hanno i propri diversi luoghi di culto.
C: In alcune città si sono formati veri e propri quartieri etnici, per esempio a Milano esiste una Chinatown.
D: Le seconde generazioni nate nel paese europeo di arrivo non sono considerabili immigrati e spesso non conoscono la lingua dei genitori.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

I modelli di integrazione
Vista la presenza in crescita degli immigrati, i governi hanno adottato diversi metodi di integrazione. Si sono creati tre modelli: il modello assimilazionista ________, basato sull'omogeneità culturale della popolazione; il modello dell'inclusione temporanea ________, che per molto tempo ha considerato gli immigrati come lavoratori ospiti, ammessi ________ per ragioni economiche; infine quello ________ inglese, che accetta e valorizza le diversità culturali.
In generale, oggi prevale un modello di integrazione ________, che richiede agli immigrati di dimostrare volontà di integrarsi nella società ospite.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le politiche d'integrazione in Europa
Indica quali di questi paesi hanno una politica volta all'integrazione e quali invece sono contrari a una società multietnica.
A: Polonia
B: Italia
C: Ungheria
D: Bulgaria
E: Germania
F: Svezia
G: Repubblica Ceca
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le conseguenze dell'invasione dell'Ucraina
La recente guerra in Ucraina, scoppiata a seguito dell'invasione ________ iniziata il 24 ________ 2022, ha creato una situazione del tutto nuova in Europa con un flusso di ________ mai visto dalla fine della ________ guerra mondiale. Dopo solo un mese dall'inizio della guerra il numero di sfollati aveva superato i ________ milioni. Per fare fronte a questo vero e proprio esodo l'________ ha garantito ai cittadini in fuga una ________ speciale per garantire il diritto di ________, l'accesso al mercato del ________ e all'alloggio, l'assistenza sociale e ________, e il diritto all'________ per i minori.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza