Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso,
Domande in serie
INFO

Geografia

La popolazione europea
L'Europa è uno dei continenti con ________ densità media di abitanti. Questo stato di cose è il risultato di particolari condizioni ambientali e ________. Lo stato più popoloso è la ________. La popolazione è distribuita in maniera ________, e il ________% degli europei risiede in aree urbane.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'Europa multietnica e l'integrazione
Vista la presenza in crescita degli immigrati, i governi hanno adottato diversi metodi di integrazione. Si sono creati tre modelli: quello dell'inclusione temporanea ________, che per molto tempo ha considerato gli immigrati come lavoratori ospiti; quello ________ inglese, che accetta e valorizza le diversità culturali; quello assimilazionista ________, che prevede l'omogeneità culturale della popolazione. Oggi prevale un modello di integrazione ________, che richiede agli immigrati di dimostrare volontà di integrarsi nella società ospite.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

I cambiamenti demografici in Europa
Dagli anni Settanta del secolo scorso l'Europa è entrata nella fase "crescita ________", nella quale nascite e morti si equivalgono. L'indice di ________ è sceso ovunque sotto i 2 figli per donna. Il ________ delle nascite in effetti è un fenomeno tipico dei paesi più avanzati, e in molti stati europei, il livello demografico è cresciuto o si è mantenuto stabile solo grazie all'arrivo di numerosi ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'andamento della natalità in Europa
Indica se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: Il calo delle nascite è maggiore nei paesi ad alto benessere.
B: L'aumento di natalità in certi paesi è dovuto anche alle politiche di sostegno alle famiglie.
C: La natalità delle coppie di immigrati non incide sul rialzo delle nascite.
D: Uno dei paesi dove il declino demografico è maggiore è la Grecia.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La popolazione italiana
Indica quali affermazioni sono corrette.
A: L'Italia conta circa 60,5 milioni di abitanti.
B: In Italia il saldo naturale è positivo.
C: Negli ultimi anni si è registrata una diminuzione della base riproduttiva del paese.
D: Il fatto che vi sia una riduzione della base riproduttiva significa che il numero di donne in età fertile è in calo.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La popolazione italiana
Se la fecondità in Italia è ________, la speranza di vita al contrario è ________: il nostro paese è uno dei più ________ al mondo. Questo vuol dire che il numero di ________ è piuttosto ridotto. Dall'Unità d'Italia a oggi, la piramide delle età si è quindi ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

I movimenti migratori in Europa
Indica se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: La maggior parte dei popoli europei discende dagli indoeuropei, migrati nel continente circa 5000 anni fa.
B: L'emigrazione europea divenne un fenomeno di massa a partire dal XVII secolo.
C: Le mete più toccate dai fenomeni migratori erano le Americhe, ma si verificarono alcune migrazioni anche in Australia e Sudafrica.
D: Dopo la Seconda guerra mondiale, i paesi europei più ricchi divennero a loro volta terre d'immigrazione.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

I movimenti migratori oggi
Indica se le seguenti affermazioni si riferiscono ai migranti economici o a quelli stagionali.
A: Rimangono nel paese di migrazione per brevi periodi.
B: Sono occupati in settori quali l'edilizia, l'assistenza agli anziani, ma anche nel commercio e nella ristorazione.
C: Rappresentano la categoria più numerosa.
D: Operano nell'agricoltura o nel turismo.
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le migrazioni in Italia
In seguito all'unificazione, in Italia si sono verificate numerosissime migrazioni esterne, cioè spostamenti dentro al territorio nazionale. Le migrazioni sono state particolarmente intense in due periodi: tra la fine dell'Ottocento e la Seconda guerra mondiale e poi dopo la Seconda guerra mondiale. Dagli anni Cinquanta molti abitanti del Sud si spostarono verso le città del cosiddetto triangolo agricolo, dove serviva forza lavoro nelle fabbriche. Negli anni Settanta le migrazioni interne aumentarono rapidamente, grazie a una maggiore diffusione del benessere economico.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

L'Europa multietnica
Indica se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: Una società multietnica è costituita da persone di culture e tradizioni diverse.
B: Gli immigrati sono ben accetti e non si riscontrano ostilità nei loro confronti.
C: La presenza di immigrati rappresenta un importante contributo al mondo del lavoro.
D: Il numero dei matrimoni misti in Italia è in calo.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza