Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Osservare e capire la Terra - Edizione azzurra / Volume 1
Capitolo
Unità 7 I materiali della Terra solida
Libro
Osservare e capire la Terra - Edizione azzurra / Volume 2
Capitolo
Unità 7 I materiali della Terra solida
Libro
Osservare e capire la Terra - Edizione azzurra con chimica / Volume unico
Capitolo
Unità 7 I materiali della Terra solida
INFO

Scienze della Terra

Un minerale è quasi sempre costituito da atomi che si dispongono nello spazio in modo ________ a formare una struttura ________ che si ripete nelle tre dimensioni: ________ cristallino. La forma esterna di questi cristalli viene definita invece ________ cristallino.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La scala di Mohs permette di identificare i minerali a seconda della loro…
A: lucentezza.
B: durezza.
C: densità.
D: sfaldatura.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

I minerali più abbondanti nella crosta terrestre sono…
A: i solfati.
B: gli ossidi.
C: i carbonati.
D: i silicati.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La struttura del reticolo cristallino dei silicati è un…
A: ottaedro.
B: cubo.
C: rombododecaedro.
D: tetraedro.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

La crosta che si estende sotto gli oceani è formata principalmente da rocce ________ mentre la superficie delle terre emerse è costituita per circa il 60 % da rocce ________, per il 35 % da rocce magmatiche e per il 5 % da rocce ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

A: Attraverso il processo di fusione le rocce sedimentarie e magmatiche possono trasformarsi in rocce metamorfiche.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

All'interno della crosta terrestre i magmi si raffreddano ________ permettendo così la formazione di cristalli di dimensioni apprezzabili. Ecco perché le rocce magmatiche ________ sono formate da cristalli distinguibili ad occhio nudo. Al contrario se il magma risale fino alla superficie, la sua temperatura si abbassa piuttosto ________ impedendo così nelle rocce magmatiche ________ la formazione di grandi cristalli.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Quale tra le seguenti rocce magmatiche è considerata una roccia effusiva di tipo amorfo?
A: Basalto.
B: Granito.
C: Ossidiana.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il processo di ________ permette la trasformazione dei sedimenti accumulati in strati sovrapposti in roccia consolidata. Esso avviene tramite il processo di ________, dovuto al peso degli strati soprastanti, e quello di ________, causato dalla precipitazione di sostanze sciolte nell'acqua. Le rocce così formate prendono il nome di rocce ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

In base alla dimensione delle particelle che le compongono, le rocce ________ si classificano in ________, con ciottoli dal diametro superiore ai 2 mm, in ________, formate da particelle con diametro compreso tra 2 e 0,06 mm, e in ________ dove le particelle hanno diametro inferiore ai 0,06 mm.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il travertino è una roccia…
A: sedimentaria clastica.
B: sedimentaria organogena.
C: sedimentaria chimica.
D: metamorfica.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Il marmo è un esempio di roccia…
A: magmatica effusiva.
B: magmatica intrusiva.
C: metamorfica.
D: sedimentaria.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

A: La scistosità, ossia la proprietà di alcune rocce di dividersi facilmente in lastre su piani paralleli, si presenta in quelle rocce che hanno subìto un processo di metamorfismo a profondità relativamente basse e in seguito all'azione di forti pressioni.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Le forze che agiscono sulle rocce producono effetti differenti a seconda del loro orientamento. Nel caso di forze di ________, ossia forze che «tirano» un blocco di rocce in direzioni opposte, il blocco si assottiglia o si rompe. Quando agiscono forze che «premono» contro un blocco da direzioni opposte, ossia forze di ________, il settore viene schiacciato e si piega o si rompe. Infine quando agiscono forze di ________, ossia forze parallele ma con verso opposto, il blocco si «stira» e finisce per lacerarsi creando due blocchi che scivolano l'uno accanto all'altro.
Se le deformazioni non fanno rompere le rocce, abbiamo le ________, se ne causano invece una rottura, si parla di ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze della Terra

Quando agiscono forze di compressione si genera una faglia ________: le rocce sovrastanti il piano di faglia si accavallano alzandosi rispetto alle rocce sottostanti.
Quando agiscono forze di distensione si crea una faglia ________ dove le rocce sovrastanti il piano di faglia si allontanano e si abbassano rispetto alle rocce sottostanti.
Nel primo caso si determina un ________ mentre nel secondo un ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza