INFO

Fisica

Un lampadario è appeso al soffitto di una stanza; quale delle seguenti affermazioni è corretta sul ruolo del soffitto?
A: La reazione vincolare è ininfluente perché il lampadario può comunque muoversi
B: Il soffitto esercita una forza vincolare sul lampadario e ne equilibra la forza peso non facendolo cadere
C: Il soffitto non c'entra, è il gancio che sostiene il lampadario
D: Il soffitto non c'entra, è il filo elettrico con il gancio che sostiene il lampadario
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una ragazza è in piedi su una bilancia che segna 600 N; se solleva un piede quanto segna la bilancia?
A: 0 N
B: 300 N
C: Un peso maggiore di 600 N
D: 600 N
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un uomo pesa 750 N ed è appeso a una scala di corda ancorata alla balaustra di un balcone. La scala è formata da 12 gradini e l'uomo poggia i piedi sul quarto gradino.
Quanto vale la forza equilibrante esercitata dalla balaustra sulla scala?
A: 500 N
B: 750 N
C: Non si può calcolare non conoscendo l'altezza dell'uomo
D: 250 N
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due forze di intensità pari a 20 N sono applicate nello stesso punto O e formano un angolo di 120 °; come deve essere una forza che le equilibri?
A: Di 10 N e applicata in O in modo da formare un angolo di 120 ° con ciascuna delle forze
B: Di 20 N e applicata in O in modo da formare un angolo di 120 ° con ciascuna delle forze
C: Di 40 N e applicata in O in modo da formare un angolo di 60 ° con entrambe le forze
D: Di 20 N e applicata in O con direzione la bisettrice dell'angolo formato dalle forze
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due masse pesanti 20 N ciascuna sono collegate a un dinamometro appeso al bordo di un tavolo. Quanto misurerà il dinamometro?
A: 20 N
B: 0 N
C: 40 N
D: 10 N
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una massa m posta su di un piano inclinato di altezza h e lunghezza l è tenuta in equilibrio da una forza resistente T. Se si mantiene costante l'altezza quanto deve essere la lunghezza del piano perché la stessa forza resistente equilibri una massa doppia?
A: l/2
B: l/4
C: 2l
D: l
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Al gancio di un soffitto è appeso un dinamometro A (di peso trascurabile) a cui è agganciato un peso di 2 N a cui è appeso un altro dinamometro B, identico al precedente, al quale è agganciato un altro peso di 2 N.
Quali valori si leggono rispettivamente sui dinamometri A e B?
A: 4 N ; 4 N
B: 2 N ; 4 N
C: 4 N ; 2 N
D: 2 N ; 2 N
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un disco di metallo ha cinque piccoli fori, uno centrale e gli altri posti simmetricamente agli estremi di due diametri perpendicolari tra loro. Se si utilizza uno dei fori per appendere il disco a un chiodo fissato a una parete, quale delle seguenti affermazioni è errata?
A: Utilizzando un foro sul bordo in modo che quello opposto sia sulla stessa verticale ma più in alto l'equilibrio è instabile
B: Utilizzando un foro sul bordo in modo che quello opposto non sia sulla stessa verticale non rimane in equilibrio
C: Utilizzando il foro centrale l'equilibrio è indifferente
D: Utilizzando un foro sul bordo in modo che quello opposto sia sulla stessa verticale ma più in basso, l'equilibrio è indifferente
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un solido di marmo a forma di triangolo rettangolo, con spessore pari alla metà della lunghezza del lato minore, deve essere poggiato su un ripiano; qual è il lato migliore perché l'equilibrio sia stabile?
A: Il cateto maggiore
B: L'equilibrio è stabile scegliendo qualunque lato
C: L'ipotenusa
D: Il cateto minore
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

100 CD impilati formano un cilindro; possiamo inclinare tale cilindro in modo che rimanga in equilibrio?
A: Sì, se la verticale passante per il baricentro (punto compreso tra il centro del 50° e 51°CD), cade nel piano di appoggio della colonna
B: Si, sempre perché i CD sono molto leggeri
C: No, perché tra un CD e l'altro c'è poco attrito
D: No, perché un cilindro non retto non rimane in equilibrio
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Considerata la forza F quale segmento rappresenta il braccio rispetto al punto O?
A: OD
B: OA
C: OC
D: OB
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due forze F1 e F2 con stessa direzione e verso, ma punti di applicazione differenti, hanno lo stesso momento rispetto a un punto O:
A: se i due bracci sono uguali
B: se le due forze sono uguali
C: sempre
D: se i rispettivi bracci sono inversamente proporzionali alle intensità delle due forze
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quale delle seguenti affermazioni è corretta?
A: Un corpo esteso è in equilibrio se la risultante delle forze e la risultante dei momenti che agiscono sul corpo sono entrambe nulle.
B: Un corpo esteso è in equilibrio se la risultante delle forze agenti sul corpo è nulla.
C: Un corpo esteso è in equilibrio se la risultante dei momenti agenti sul corpo è nulla.
D: Un corpo esteso è in equilibrio se la forza  che agisce sul baricentro è nulla.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due pesi sono posti in due punti A e B di un'asta e distano dal centro fisso O rispettivamente 24 cm e 30 cm; sapendo che in A è posto un peso di 10 N, quanto deve essere il peso in B perché l'asta sia in equilibrio?
A: 27 N
B: 3 N
C: 12,5 N
D: 8 N
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un'asta con estremi A e B e centro fisso O è sottoposta a una forza F perpendicolare in A; quale delle seguenti affermazioni è errata?
A: L'asta rimane in equilibrio se nel punto medio tra O e B è applicata una forza uguale a F/2
B: L'asta rimane in equilibrio se in B è applicata una forza opposta
C: L'asta rimane in equilibrio se in B è applicata una forza uguale
D: L'asta rimane in equilibrio se in A è applicata una forza opposta
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A e B sono gli estremi di un'asta metallica lunga 30 cm; in A è posto un peso di 9 N mentre in B uno di 6 N. L'asta è vincolata in un punto O interno al segmento AB. A quale distanza dal punto A si trova il punto O se l'asta è in equilibrio?
A: 12 cm
B: 24 cm
C: 18 cm
D: 15 cm
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una forza F è applicata a un punto P di un disco metallico, di centro fisso O. La forza non causa una rotazione se è:
A: perpendicolare alla superficie del disco
B: tangente alla circonferenza esterna
C: perpendicolare ad un diametro del disco
D: inclinata rispetto alla direzione del segmento OP
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il guadagno di una macchina semplice è il rapporto tra la forza resistente e la forza motrice. Per una leva in cui le distanze dal fulcro sono br per la forza resistente e bm per la forza motrice possiamo in modo analogo definire il guadagno:
A: br/bm
B: bm/br
C: br · bm
D: bm - br
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Lo schiaccianoci:
A: non è una leva
B: è una leva del terzo genere
C: è una leva del secondo genere
D: è una leva del primo genere
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Devi sollevare una cassa molto pesante. Che cosa ti conviene utilizzare?
A: Un verricello
B: Una carrucola fissa
C: Un'asta con un punto d'appoggio
D: Un piano inclinato
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza