INFO

Diritto

Atti, trattati e accordi: sigle.
Associa a ciascuna sigla il tipo di trattato:

________ - Comunità economica del carbone e dell'acciaio.
________ - detta anche Euratom, istituita con lo scopo di realizzare, fra gli Stati aderenti, la cooperazione nel campo scientifico e nell'utilizzazione a scopi pacifici dell'energia atomica.
________ - nata per favorire la collaborazione tra gli Stati membri in tutto il campo economico, dall'agricoltura, all'industria, al commercio.
________ - la nascita di un mercato comune concepito come uno spazio senza frontiere interne.
________ - è stata istituita l'Unione europea.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La libera circolazione delle merci e dei servizi.
La libera circolazione delle merci consente ai prodotti stranieri di viaggiare da un Paese all'altro dell'Unione senza subire i rincari dovuti dall'imposizione dei dazi alle ________. La libera circolazione dei servizi consente di operare in ________ Paese dell'Unione a ________, compagnie assicurative, compagnie aeree e in generale a tutte le ________ che offrono servizi, con grande vantaggio per la concorrenza. La libera circolazione dei ________ lascia ciascuno libero di investire il proprio denaro in ________ paese dell'Unione; ciò stimola i Governi degli Stati membri a creare le condizioni migliori per attirare sul proprio territorio gli ________esteri dai quali possono scaturire nuovi posti di lavoro.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il Trattato sul funzionamento dell'UE.
L'art. 20, comma 1 del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea stabilisce: il diritto di ________ e risiedere liberamente in ogni parte degli Stati membri; il diritto di ________ e di candidarsi alle elezioni ________ dello Stato in cui si abbia scelto di risiedere, anche pur non essendone cittadini; il diritto di ________ per il Parlamento europeo in qualunque Stato dell'Unione ci si trovi; il diritto di presentare ________ scritte al Parlamento europeo o di rivolgerci per iscritto al ________ europeo per segnalare casi di cattiva amministrazione da parte delle istituzioni e degli organi comunitari; il diritto alla tutela ________ da parte di tutte le ambasciate e i consolati di ciascuno degli Stati membri.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

L'art. 2 del Trattato UE.
L'art. 2 del Trattato Ue stabilisce che l'Unione si fonda sui valori: del rispetto della libertà umana; della libertà e dell'uguaglianza; della democrazia; dello Stato di diritto e del rispetto dei diritti del cittadino.
Secondo quanto dispone l'art. 3 del Trattato Ue, l'Europa si prefigge: di promuovere la serenità, i suoi valori e il benessere dei suoi popoli; di offrire ai suoi cittadini uno spazio di libertà, sicurezza e giustizia senza frontiere interne; di favorire lo sviluppo di una società che miri alla piena felicità, al progresso sociale e alla tutela della maternità; di combattere le esclusioni sociali e le discriminazioni; di promuovere la parità tra donne e uomini, la solidarietà fra le stirpi e la tutela dei diritti dei minori.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Le istituzioni dell'Unione.
L'Unione poggia su sette istituzioni:
A: Il Consiglio europeo; il Consiglio; la Commissione; il Parlamento; la Corte di giustizia dell'Unione europea; la Banca centrale europea.
B: Il Consiglio europeo; il Consiglio; le Nazioni Unite; il Parlamento; la Corte di giustizia dell'Unione europea; la Banca centrale europea.
C: Il Consiglio europeo; l'esercito europeo; la Commissione; il Parlamento; la Corte di giustizia dell'Unione europea; la Banca centrale europea.
D: Il Consiglio europeo; il Consiglio; la Commissione; il Parlamento; l'avvocatura europea; la Banca centrale europea.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La Commissione e il Consiglio europeo.
A: La Commissione, a differenza del Parlamento, è un organo permanente e ciò significa che i suoi membri rimangono in carica fino alla naturale scadenza del loro mandato.
B: La Commissione ha la sua sede ufficiale a Strasburgo, in Francia, ma si riunisce anche a Bruxelles e a Lussemburgo. Dal 1979 viene eletto ogni cinque anni a suffragio universale dai cittadini dell'Unione. I parlamentari europei sono 751.
C: Il Consiglio (indicato anche come Consiglio dei ministri): esercita la funzione legislativa insieme al Parlamento. Questa funzione consiste nel discutere e approvare le regole che i singoli Stati saranno tenuti a rispettare.
D: Il Consiglio europeo è un organo ad altissimo livello composto dai capi di Stato o di Governo dei Paesi membri.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Le più importanti funzioni del Parlamento.
Le funzioni svolte dal Parlamento sono piuttosto numerose, ma le più importanti sono:
• la collaborazione alla funzione ________: il Parlamento europeo non ha ancora una piena funzione ________ ma la divide con il Consiglio ________;
• la funzione di impulso ________, che consente al Parlamento di assumere tutte le iniziative necessarie per avviare a soluzione le più importanti questioni di ordine sociale,
economico e culturale riguardanti l'intera Unione;
• la funzione di ________ politico, che sostanzialmente consiste nel ________ tutti gli atti compiuti dalla Commissione e nella possibilità di proporre una mozione di censura che, se approvata dalla maggioranza parlamentare, costringerebbe la Commissione
stessa a rassegnare le dimissioni.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La funzione legislativa.
Come viene esercitata la funzione legislativa?
A: L'iniziativa, cioè il potere di presentare un progetto di atto normativo, spetta alla
Commissione.
B: L'approvazione deve trovare concordi sia il Parlamento che il Consiglio dei ministri;
C: Ma se non c'è accordo tra le due istituzioni, decide il Consiglio.
D: I regolamenti dell'Unione contengono regole a cui i le leggi dei rispettivi Parlamenti degli Stati membri devono essere ispirate.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Le funzioni della Commissione europea.
La Commissione europea svolge la funzione
A: di iniziativa. Essa consiste nel proporre le norme da sottoporre all'approvazione del Parlamento e del Consiglio dei ministri.
B: di impulso politico. Essa consente di assumere tutte le iniziative necessarie per avviare a soluzione le più importanti questioni di ordine sociale, economico e infrastrutturale riguardanti l'intera Unione.
C: di controllo politico. Essa  consiste nel controllare tutti gli atti compiuti dal Consiglio e nella possibilità di proporre una mozione di censura che, se approvata dalla maggioranza parlamentare, costringerebbe il Consiglio stesso a rassegnare le dimissioni.
D: di nominare l'Alto rappresentante dell'ONU per gli affari esteri e la politica di sicurezza.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Atti dell'UE.
Atti dell'Unione europea:
1. Legislativi – ________ e direttive
2. Non legislativi – ________, Raccomandazioni e ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza