INFO

Arte e immagine

Popoli e regni del Vicino Oriente
Mesopotamia
________ 4000-1700 a.C.
________ 1800-600 a.C.
________ 1100-612 a.C.
________ 539-331 a.C.
L' ________ è conquistato da Alessandro Magno nel IV secolo a.C.

Egitto
Unione dei regni di ________ nel 3000 a.C.
________ 2682-2191 a.C.
________ 2119-1793 a.C.
________ 1550-1069 a.C.
________ conquista l'Egitto nel IV secolo a.C.
________ conquista l'Egitto nel 31-30 a.C.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La Porta di Ishtar
Il re Nabucodonosor II nel VI secolo a.C. costruì a Babilonia una porta di accesso alla città dedicata a Ishtar. Quali sono le sue caratteristiche?
A: La Porta, dedicata alla dea della fertilità Ishtar, è alta 12 metri, ed è rivestita di piastrelle di ceramica invetriata di colore blu che formano immagini di draghi, leoni e tori a rilievo.
B: La Porta, dedicata alla dea della fertilità Ishtar, è alta circa 5 metri, ed è rivestita di intarsi di lapislazzuli e madreperla che formano immagini di draghi, leoni e tori a rilievo.
C: La Porta, dedicata alla principessa Ishtar, sposa del re,  è alta 12 metri, ed è rivestita di piastrelle di ceramica invetriata di colore blu che formano immagini di draghi, leoni e tori a rilievo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Arte assira
A: I Lamassu sono sculture mostruose dal corpo di leone, ali di uccello e testa umana.
B: I Lamassu sono alti circa un palmo e modellati in terracotta.
C: Il compito dei Lamassu era di allontanare gli spiriti maligni.
D: Nei rilievi che ornano i palazzo di Assurbanipal a Ninive è spesso raffigurata la caccia al bisonte.
E: I rilievi del palazzo di Assurbanipal a Ninive sono ricchi di dettagli e restituiscono con precisione l'animazione delle scene.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Architettura egizia
Le forme più caratteristiche dell'architettura egizia sono le tombe e i templi.
A: Per assicurarsi il benessere dopo la morte, gli Egizi appartenenti ai ceti sociali più elevati si facevano costruire tombe monumentali.
B: Le tombe più maestose sono quelle costruite per i faraoni Cheope, Chefren e Micerino nella piana di Giza.
C: La forma piramidale delle tombe voleva rappresentare un collegamento ideale tra la terra e il cielo.
D: Le tombe erano orientate a est, là dove sorge il Sole, simbolo di vita eterna.
E: Il tempio di Amon a Luxor è caratterizzato da cortili ricchi di statue e sale ipòstile, cioè piene di colonne.
F: I templi egizi erano il luogo in cui i fedeli di ogni ceto si riunivano per pregare e ascoltare l'insegnamento dei sacerdoti.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Le regole della pittura egizia
Le figure umane sono sempre ________, prive di chiaroscuro, colorate con tinte piatte, cioè uniformi, e circondate da una spessa e scura linea di contorno. Il colore della pelle è quasi sempre ________ per gli uomini e più ________ per le donne. Ciascuna parte del corpo è rappresentata dal punto di vista che la rende meglio riconoscibile: dunque se il volto è sempre di ________, l'occhio è invece visto di ________, come nell'arte mesopotamica; il busto e le spalle sono frontali, ma i piedi, le gambe e le braccia sono riprodotti di lato. Si tratta di un codice di rappresentazione che semplifica le immagini per favorirne la comprensione e per riportarle in un ambito ________, astratto, non ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

L'immagine dei faraoni
La statua di Micerino
La posa ________, il volto ________, le braccia aderenti al corpo, i pugni chiusi e la gamba ________ portata in avanti: questo è lo schema adottato per tutte le sculture egizie di figure stanti, cioè in piedi.
Un esempio è il gruppo scultoreo nel quale Micerino e due divinità femminili sporgono quasi del tutto dallo sfondo di pietra, un tipo di scultura chiamato ________.
I tre personaggi appaiono ________: le figure devono apparire perfette come le divinità.

Il Busto di Nefertiti
Durante il regno di ________, il faraone che tentò di imporre in Egitto il culto esclusivo di Aton, dio del Sole, venne scolpito un busto della sua sposa Nefertiti nel quale la regina indossa un alto copricapo cilindrico. Il ritratto è ________ e di grande perfezione nel disegno degli occhi, del naso e della bocca. Il faraone ________ cercò infatti di condurre l'arte figurativa verso ________.

La Maschera di Tutankhamon
Uno degli oggetti più preziosi rinvenuti nella tomba di Tutankhamon è la maschera funeraria posata sul volto della mummia e nascosta all'interno di ________ sarcofagi posti uno dentro l'altro. È composta interamente di oro e ________ e mostra il volto del defunto con il nemes, il copricapo a strisce dei faraoni, e la barba cilindrica. Come nel passato, il volto è fortemente ________. Durante il suo regno infatti Tutankhamon ripristina sia la religione, sia le consuetudini artistiche precedenti all'era di ________, di cui era il successore.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Arte Sumera
A: Le ziqqurat erano costruite in pietra.
B: La ziqqurat è un tempio, ma contiene anche i magazzini cittadini, gli appartamenti reali e un osservatorio astronomico.
C: La Ziqqurat di Ur venne fatta costruire dal re Ur-Nammu nel 1500 a.C.
D: Lo Stendardo di Ur contiene scene di vita agricola e domestica.
E: Lo Stendardo di Ur è dipinto con colori a tempera.
F: Lo Stendardo di Ur serviva a esaltare la potenza del re raccontandone le azioni memorabili.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza