INFO

Storia

Le guerre d'Italia
Nella prima metà del Cinquecento, a causa della sua ________ politica
e della debolezza dei suoi stati, l'Italia diviene campo di battaglia delle guerre che scoppiano tra  ________e Spagna. Entrambe queste potenze europee, infatti, erano intenzionate a espandere il loro territorio conquistando parte della penisola.
Le guerre si dividono in due fasi principali: la prima va dal 1494 al ________, la seconda dal 1521 al 1559. Alla fine, la ________ riesce ad avere il predominio su gran parte del nostro paese. La situazione economica dell'Italia, nonostante le guerre e la perdita dell'indipendenza politica, non è molto ________. Si verifica una riduzione ________ a seguito delle scoperte geografiche che aprono gli oceani alle navi europee, ma l'artigianato italiano mantiene ancora il suo primato.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il sacco di Roma
Il «sacco di Roma»…
A: precedette la battaglia di Pavia.
B: avvenne nel 1527.
C: fu ordinato da Carlo V.
D: fu ordinato dal re di Francia Francesco I.
E: ebbe come protagonisti i lanzichenecchi.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La pace di Cateau-Cambrèsis
La pace di Cateau-Cambrésis...
A: mise fine alle guerre di religione in Europa.
B: avviò una serena convivenza tra la Lega Santa e l'impero ottomano.
C: fu firmata nel 1559.
D: mise l'Italia sotto il controllo francese.
E: assegnò Milano ai Francesi e Napoli agli Spagnoli.
F: fu firmata da Carlo V e Francesco I.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Gli ugonotti
In Francia il calvinismo si era diffuso in molte regioni, appoggiato da famiglie ________ desiderose di ________ il potere del re. I seguaci francesi di questa chiesa protestante presero il nome di ________. Negli ultimi decenni del Cinquecento si aprì una lunga guerra di religione.
L'episodio più atroce fu il massacro dei seguaci di ________ da parte dei cattolici nella notte di ________ (1572), a Parigi. La guerra terminò solo nel 1598 con l'editto di ________, emesso dal re ________:  esso riconosceva ai calvinisti la libertà di praticare il proprio ________.


PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Filippo II
Filippo II…
A: era un fervente cattolico.
B: lottò contro i protestanti, i moriscos, i Turchi.
C: perseguitò gli ugonotti.
D: ebbe alle sue dipendenze Francis Drake.
E: era il nipote di Carlo V.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Elisabetta I
Uno di questi eventi non si verificò durante il lungo regno di Elisabetta I. Indica quale.
A: Gli Inglesi sconfissero clamorosamente l'Invencible Armada.
B: Venne fondata la Chiesa anglicana.
C: Shakespeare compose le sue opere teatrali.  
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Ivan il Terribile
Ivan il Terribile…
A: capeggiò la ribellione dei Paesi Bassi contro la Spagna.
B: fu un celebre corsaro al servizio di Elisabetta I.
C: fece giustiziare Maria Stuarda.
D: fece giustiziare molti boiari.
E: fu il primo ad assumere il titolo di zar.
F: fu il capostipite della dinastia dei Romanov.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Spagna nel Seicento
All'inizio del Seicento, la Spagna…
A: era il paese più potente d'Europa.
B: aveva già iniziato a indebolirsi.
C: era in crisi economica perché i prezzi si erano alzati a dismisura.
D: si era molto indebitata per finanziare le guerre.
E: fu costretta varie volte a dichiarare bancarotta.
F: visse un periodo di decadenza artistica e culturale.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il Seicento
Per la storia spagnola, il Seicento è detto «il secolo d'oro», perché…
A: affluirono in Spagna enormi quantità di oro dalle Americhe.
B: i prezzi dei beni di consumo si alzarono a dismisura.
C: gli Spagnoli divennero tutti molto ricchi.
D: la cultura e l'arte spagnole fiorirono splendidamente.
E: è il secolo in cui vissero geni come Miguel de Cervantes.
F: è il secolo in cui vissero geni come Don Chischiotte della Mancia.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il Seicento italiano
Per l'economia italiana, il Seicento…
A: fu un secolo caratterizzato da luci e ombre.
B: fu un periodo di crisi per alcune produzioni artigianali.
C: fu il periodo in cui presero piede la coltivazione dei gelsi e la lavorazione della seta.
D: fu un periodo in cui il Meridione si sviluppò più del Settentrione.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il calo demografico del Seicento
Nel Seicento, si verificò in tutta Europa e in Italia un pesante calo demografico. Ciò fu dovuto…
A: alle difficoltà economiche.
B: alle guerre frequenti.
C: alle epidemie di peste e di altri morbi infettivi.
D: alla implacabile attività del Tribunale dell'Inquisizione.
E: alla massiccia emigrazione verso in Nuovo Mondo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La peste
La più terribile epidemia del Seicento…
A: fu l'epidemia di colera scoppiata tra il 1628 e il 1630.
B: fu l'epidemia di peste scoppiata tra il 1628 e il 1630.
C: provocò vittime in tutta Europa.
D: fu descritta da Alessandro Manzoni ne I promessi sposi.
E: fu descritta da Giovanni Boccaccio nel Decamerone.
F: scoppiò durante la guerra dei Trent'anni.
G: fu diffusa anche dai lanzichenecchi.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Guerra dei Trent'anni
La guerra dei ________ sconvolge il centro dell'Europa, coinvolgendo numerosi stati e devastando intere regioni della ________. Le sue cause vanno fatte risalire sia alle divisioni religiose tra protestanti e ________, sia alla volontà di alcuni stati di ottenere la  ________sull'Europa. Nel corso del conflitto, si affacciano sulla scena europea anche nazioni emergenti, fino ad allora rimaste ai margini, come la ________ e la ________. La pace di ________ mette fine alla lunga guerra, confermando la ________ come maggiore potenza del continente
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'Olanda
Dopo aver ottenuto l'indipendenza dalla ________, l'________ crebbe rapidamente e si impose come potenza emergente.
Gli olandesi sfruttarono la posizione geografica del loro paese, favorevole ai commerci marittimi e ________: costruirono porti moderni e allestirono la flotta ________ più importante d'Europa.
Anche se furono soprannominati «i carrettieri del mare», gli Olandesi non si accontentarono di trasportare merci per conto di altri: iniziarono infatti a navigare nei mari dell'________, dell'Africa e delle Americhe, facendo una spietata concorrenza alle navi ________
e spagnole. In pochi anni, le ________ divennero uno dei paesi più ricchi d'Europa; la crescita fu favorita dall'intraprendenza della ________ commerciale e dalla presenza di una popolazione numerosa, in parte dedita a un'agricoltura redditizia.

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Amsterdam
Nel Seicento, Amsterdam…
A: passò da 20000 a 200000 abitanti.
B: era il porto più trafficato d'Europa.
C: divenne sede della più importante borsa d'Europa.
D: fu dilaniata dai conflitti religiosi.
E: era abitata da una borghesia colta e benestante.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'arte olandese
Gli artisti olandesi del Seicento…
A: dipinsero molte scene di vita quotidiana.
B: dipinsero molti paesaggi.
C: trattarono solo temi di arte sacra.
D: dipinsero spesso scene della vita della borghesia.
E: non conoscevano il genere della natura morta.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'Inghilterra
Tra Cinque e Seicento, in Inghilterra, i ricchi proprietari terrieri cominciarono a ________ le terre ________ e poi anche i campi dei contadini per utilizzarli come ________ per le ________, o farli coltivare con tecniche moderne.
La lana pregiata degli allevamenti inglesi fu usata per produrre i panni leggeri che facevano concorrenza ai tessuti italiani.
Di solito i panni inglesi venivano lavorati nelle campagne, dove si stava diffondendo il ________. Mercanti di città distribuivano alle famiglie ________ le ________ (per esempio, lana), a volte anche strumenti per la lavorazione (per esempio, i telai); passavano a ritirare a una data scadenza il tessuto finito e poi provvedevano a rivenderlo. Il compenso non era alto perché i contadini non erano iscritti alle potenti ________ che in città difendevano gli interessi degli artigiani. Tuttavia molti di loro, in questa maniera, poterono migliorare le loro condizioni di vita.

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le colonie
A: Le colonie spagnole sorgevano soprattutto in Africa e Asia.
B: Le colonie spagnole erano obbligate a commerciare solo con la madrepatria.
C: Molte colonie spagnole diventarono colonie di popolamento
D: Molte colonie portoghesi diventarono colonie di popolamento.
E: Le colonie olandesi in America erano gestite dalla Compagnia olandese delle Indie Orientali.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le Indie orientali
In ________ la presenza dei ________ e dei commercianti europei fu diversa rispetto a quanto accadde in America. Per buona parte del Cinquecento solamente i ________ furono presenti nei mari asiatici, dove diventarono i principali protagonisti del commercio marittimo. Nel Seicento si imposero invece i mercanti della Compagnia ________ delle Indie Orientali. Anche gli ________ fondarono scali commerciali in ________: prima a ________ e Bombay, poi a Calcutta.
Sulle navi dirette in Asia viaggiarono anche i religiosi, soprattutto gesuiti,
che avevano l'obiettivo di predicare il cristianesimo alle popolazioni dell'India, della Cina e del Giappone. Tuttavia le ________ non furono numerose.


Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'assolutismo
Tra il Cinquecento e il Seicento, alcuni ________ e studiosi proposero una nuova idea per migliorare il ________ dei regni, assicurare il rispetto della legge, favorire la crescita economica e il bene comune della popolazione: l'________.
Secondo questa idea, il ________ doveva avere il potere assoluto su tutto il territorio che governava: egli solo poteva fare le ________. Nessuno poteva opporsi al suo volere, né i semplici cittadini, né i ________. Il re doveva rispondere delle sue scelte solo di fronte a ________. Tuttavia il potere assoluto dei ________ non doveva trasformarsi in tirannia: essi dovevano rispettare la proprietà dei cittadini e fare le leggi in modo da assicurare loro benessere e tranquillità.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Personaggi
Il personaggio ritratto in questo dipinto è…
A: il cardinale Richelieu.
B: uno dei massimi sostenitori dell'assolutismo.
C: il cardinale Mazarino.
D: un sovrano assoluto.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Personaggi
Il personaggio ritratto in questo dipinto è…
A: il cardinale Richelieu.
B: Luigi XIV di Borbone.
C: uno dei massimi sostenitori dell'assolutismo.
D: il Re Sole.
E: uno dei massimi scienziati del Seicento.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'assolutismo
Una delle opere più importanti di ________ fu la realizzazione della monumentale reggia di ________, poco lontano da ________.
Per mostrare a tutti i sovrani europei la potenza della monarchia francese, il sovrano volle che la reggia fosse di dimensioni mai viste, arricchita dalle opere dei migliori artisti dell'epoca, e arredata con estremo lusso e raffinatezza.
Per tentare di assicurarsi il favore ________ e non sfigurare di fronte agli altri ________, i nobili dovevano passare lunghi periodi a ________, affrontando grandi spese per l'abbigliamento e il mantenimento di un tenore di vita improntato allo sfarzo e all'________. Attraverso la splendida vita di corte, dunque, i sovrani francesi poterono controllare da vicino la nobiltà feudale, ________ e legarla a doppio filo.

Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le rivoluzioni inglesi
In Inghilterra, dopo la morte di ________ Tudor, salì al trono la dinastia Stuart. Fra i re Stuart e il ________ inglese sorsero contrasti che portarono a una guerra civile (1642-1649), conclusa con la vittoria dell'esercito parlamentare, guidato da ________. Nel 1649 il re ________ Stuart fu condannato, decapitato e in Inghilterra fu proclamata la repubblica. Ma dopo la morte di Cromwell la monarchia fu restaurata. Quando però nel 1688 ________ Stuart entrò nuovamente in conflitto con il parlamento, venne scacciato e al suo posto salì al trono ________ d'Orange. Prima dell'incoronazione egli dovette sottoscrivere la ________: nacque così in Inghilterra la prima ________.

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Guglielmo III d'Orange
Guglielmo III d'Orange…
A: era protestante.
B: era il genero di Giacomo II Stuart.
C: era il figlio di Giacomo II Stuart.
D: era olandese.
E: fu uno dei protagonisti della «rivoluzione gloriosa».
F: sconfisse Oliver Cromwell.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il Regno Unito
Il Regno Unito…
A: nacque nel 1707, con l'unione delle corone inglese e irlandese.
B: nacque nel 1707, con l'unione delle corone inglese e scozzese.
C: fu abbattuto con la «rivoluzione gloriosa».
D: nacque nel 1689, con l'unione delle corone inglese e olandese attuata da Guglielmo III d'Orange.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La nuova scienza
Il Seicento è il secolo della ________. Si ha infatti in questo periodo una decisiva accelerazione delle scoperte in ogni campo: questo per merito del ________, adottato per la prima volta da ________. Si sviluppa un nuovo modo di studiare la natura, non più legato alla ________ come in passato, e non più pesantemente condizionato dalla ________ e dalle Sacre scritture. Per quanto riguarda l'astronomia, la teoria geocentrica (secondo cui la Terra era al centro dell'universo) viene gradualmente abbandonata in favore di quella eliocentrica, formulata da ________. L'astronomo tedesco ________ studia le orbite dei corpi celesti, e scopre che quelle dei pianeti del sistema solare sono ellittiche.  
Verso la fine del Seicento lo scienziato inglese ________ formula la legge della gravitazione universale.

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Galileo Galilei
Galileo Galilei…
A: si dedicò soprattutto a studi anatomici.
B: inventò il cannocchiale.
C: costruì il primo rudimentale telescopio.
D: scoprì che la Luna non era sferica e perfetta.
E: sposò e verificò la teoria copernicana.
F: fu processato per eresia e costretto a rinnegare le sue scoperte.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il Barocco
Il Seicento è il secolo del Barocco, che si caratterizza per…
A: il gusto per gli effetti sorprendenti.
B: la ricerca dell'eleganza e della raffinatezza estrema.
C: la riscoperta dell'arte medievale.
D: la sua assenza di fronzoli.
E: il recupero di uno stile decorativo semplice e lineare.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza