INFO

Fisica

Quando due o più resistenze sono collegate in parallelo?
A: Quando sono collegate alla stessa differenza di potenziale
B: Quando sono saldate in modo da mantenere tra loro una distanza costante
C: Quando sono una sopra l'altra
D: Quando sono attraversate dalle stessa corrente
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In un nodo di un circuito convergono tre fili conduttori; nel primo si ha una corrente entrante i1 = 2,5 A, nel secondo una corrente uscente i2 = 1,2 A; determinare la corrente i3 del terzo filo.
A: i3 = 1,3 A uscente
B: i3 = 1,3 A entrante
C: i3 = 3,7 A uscente
D: i3 = 3,7 A entrante
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una resistenza R, collegata a una d.d.p. ΔV è percorsa da una corrente i; consideriamo due resistenze R/2, collegate alla stessa d.d.p. Quale delle seguenti affermazioni è errata?
A: La tensione ai capi di ciascuna resistenza è ΔV se il collegamento è in parallelo
B: La tensione ai capi di ciascuna resistenza è ΔV/2 se il collegamento è in serie
C: In entrambe circola la stessa corrente i/2 se il collegamento è in parallelo
D: In entrambe circola la stessa corrente i se il collegamento è in serie
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due resistenze RA = 10 Ω e RB = 20 Ω, sono collegate in serie a una differenza di potenziale di 12 V; quale corrente passa in ciascuna resistenza?
A: iA = 1,2 A ; iB =  0,6 A
B: iA = iB  =  0,2 A
C: iA = iB = 0,4 A
D: iA = 0,6 A ; iB =  1,2 A
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due resistenze RA = 10 Ω e RB = 20 Ω sono collegate, in parallelo, ad una d.d.p. pari a 12 V; quale corrente passa in ciascuna resistenza?
A: iA = iB = 0,4 A
B: iA = iB = 0,2 A
C: iA = 0,6 A; iB = 1,2 A
D: iA = 1,2 A; iB = 0,6 A
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In un circuito, in cui due resistenze uguali sono collegate in parallelo e alimentate da una differenza di potenziale pari a ΔV, circola una corrente di intensità i. Se le stesse resistenze, vengono collegate in serie e alimentate dalla stessa differenza di potenziale, quanto vale la nuova intensità di corrente?
A: 2i
B: i/2
C: i/4
D: i
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due resistenze RA = 10 Ω e RB = 20 Ω, sono collegate in serie a una differenza di potenziale di 12 V; quale differenza di potenziale si ha ai capi di ciascuna resistenza?
A: ΔVA = ΔVB = 6 V
B: ΔVA = 8V ; ΔVB = 4V
C: ΔVA = 4V ; ΔVB = 8 V
D: ΔVA = ΔVB =  12V
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Come sono collegate le tre resistenze nel circuito in figura?
A: A, B e C sono in parallelo
B: La serie tra A e C è in parallelo con B
C: La serie tra A e B è in parallelo con C
D: A, B e C sono in serie
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due resistenze RA e RB con RA = 2RB sono collegate, in serie, ad una pila. Quale rapporto esiste tra le rispettive potenze assorbite PA e PB?
A: PA = 2PB
B: PA = PB
C: 2PA  =PB
D: PA  = 4PA
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due resistenze RA = 10 Ω e RB = 20 Ω sono collegate, in parallelo, a una d.d.p. pari a 12 V; quale potenza assorbe ciascuna resistenza?
A: PA = 3,2 W    PB = 1,6 W
B: PA = 1,6 W     PB = 3,2 W
C: PA = 7,2 W    PB = 14,4 W
D: PA = 14,4 W PB = 7,2 W
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due resistenze RA e RB possono essere collegate in serie o in parallelo a una stessa differenza di potenziale.
In quale caso viene dissipata una potenza maggiore?
A: La potenza è la stessa
B: Non si può decidere
C: Nel collegamento in serie
D: Nel collegamento in parallelo
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una resistenza R è collegata a una batteria; volendo misurare l'intensità di corrente che circola e la d.d.p. ai capi della resistenza si utilizzano un amperometro e un voltmetro. Qual è il corretto collegamento dei due strumenti con la resistenza?
A: Entrambi in parallelo
B: Il voltmetro in serie e l'amperometro in parallelo
C: Entrambi in serie
D: L'amperometro in serie e il voltmetro in parallelo
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In un circuito, in cui è inserito un utilizzatore di resistenza R, circola una corrente i; se nello stesso circuito si inserisce un amperometro di resistenza interna r, quanto vale la corrente iA?
A: iA = i · (R + r)/R
B: iA = i · (R + r)/r
C: iA = i · R/(R + r)
D: iA = i
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due pile da 3 V e 1,5 V vengono collegate in serie come in figura, qual è la differenza di potenziale risultante?
A: 0 V
B: 3 V
C: 4,5 V
D: 1,5 V
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nel circuito della figura  ΔVcondensatore è la differenza di potenziale fra le armature del condensatore; confrontando tale differenza di potenziale con ΔV, quale affermazione è corretta?
A: ΔVcondensatore < ΔV
B: ΔVcondensatore = ΔV
C: ΔVcondensatore = R · ΔV
D: ΔVcondensatore > ΔV
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Ai capi di una batteria  non collegata ad alcun utilizzatore esiste una d.d.p. detta f.e.m.; se la resistenza interna della batteria è r, quale d.d.p. si ha ai capi della batteria se viene collegata a una resistenza R?
A: ΔV  = f.e.m. + r · i
B: ΔV  = f.e.m. / (r · i)
C: ΔV  = f.e.m. · r · i
D: ΔV  = f.e.m. - r · i
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Ai capi di una batteria  non collegata ad alcun utilizzatore esiste una f.e.m. = 12V; se la resistenza interna della batteria  è r = 2Ω, quanta potenza, in percentuale, viene dissipata quando la batteria è collegata a una resistenza R = 28 Ω?
A: 0,71 %
B: 0,067 %
C: 2 %
D: 6,7 %
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due batterie di uguale forza motrice 1,5 V e di uguale resistenza interna r vengono collegate in un circuito tra i punti A e B come mostra la figura; qual è l'effetto risultante?
A: Batteria equivalente da 1,5 V e resistenza interna r/2
B: Batteria equivalente da 3 V e resistenza interna r/2
C: Batteria equivalente da 1,5 V e resistenza interna 2r
D: Batteria equivalente da 3 V e resistenza interna 2r
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il rame ha un equivalente elettrochimico uguale a 0,33 ×10-6 kg/C. Sul catodo di una cella che contiene solfato di rame si è depositata una massa di rame di 6,6 × 10-6 kg, quanta carica è passata?
A: 20 C
B: Non si può determinare
C: 2 C
D: 2 ×10-6 C
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Qual è il meccanismo della conduzione elettrica in una cella elettrolitica, in cui si è sciolto del sale, collegata a una differenza di potenziale?
A: Si muovono gli atomi verso i poli opposti
B: Si muovono sia gli elettroni che i protoni e verso i poli di segno opposto
C: Si muovono solo gli elettroni
D: Si muovono sia gli ioni positivi che quelli negativi verso i poli di segno opposto
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza