Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso,
Domande in serie
INFO

Geografia

La Guerra fredda
Dopo il 1945 l'Europa venne coinvolta nel nuovo sistema ________ mondiale, generato dalla contrapposizione tra i due poli opposti di USA e URSS. Le due superpotenze diventarono nemici dopo il conflitto, dando vita a due blocchi contrastanti: quello ________, sottoposto all'influenza statunitense, e quello ________, cioè i paesi legati all'Unione Sovietica.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli stati in Europa
L'Europa ospira un numero di stati parecchio ________, pari a un ________della popolazione mondiale. Fra questi vi sono ________ stati di piccole e medie dimensioni. La loro situazione economica è ________: nell'Europa occidentale godono di un elevato sviluppo ________ e sociale, mentre in Europa centro-orientale e orientale, molti stati sono poverissimi.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Cos'era la Guerra fredda?
Indica quali sono le affermazioni corrette.
A: La contrapposizione tra i due blocchi provocò diversi scontri armati.
B: La Guerra fredda venne definita così perché la conflittualità non sfociò mai in un vero e proprio conflitto armato.
C: La NATO era l'alleanza militare fra i paesi legati agli USA.
D: Il Patto di Varsavia sancì la fine della Guerra fredda.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Il crollo del comunismo
Indica se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: Nel 1987 cominciarono scioperi e manifestazioni in tutta l'Europa orientale.
B: Il leader sovietico Gorbaciov introdusse una maggiore libertà all'interno del regime.
C: La caduta dei regimi comunisti fu violenta.
D: Il muro di Berlino, simbolo della divisione dell'Europa, venne abbattuto nel novembre 1989.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le divisioni dopo il 1990
Nel 1990, in seguito al crollo dei regimi comunisti, si assistette alla ________ della Germania. Nel ________ l'URSS si disgregò definitivamente, dando vita a ________ stati indipendenti. Anche la ________ si disgregò, dando vita a ________ nuovi stati nella penisola balcanica.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le guerre in Europa dopo il 1991
Indica quali sono le risposte corrette.
A: La maggior parte delle guerre all'interno dell'Europa sono scoppiate nella penisola scandinava.
B: Una delle cause dei conflitti europei fu il crollo dei regimi comunisti, che favorì la rinascita dei nazionalismi.
C: Molti conflitti sono scoppiati fra popoli diversi che abitavano nello stesso territorio.
D: I conflitti in territorio balcanico sono durati soltanto due anni, dal 1991 al 1993.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Conflitti in Europa
Da sempre il Caucaso è un territorio di conflitti a causa della variegata ________ etnica e politica al suo interno. Inoltre, l'area ha una certa ________ strategica perché la attraversano numerosi gasdotti e oleodotti che collegano i giacimenti russi al Mediterraneo. Un grave conflitto è quello che interessa la ________ e contrappone i separatisti locali e l'esercito russo, e quello in ________ per il controllo dei territori dell'Abcasia e dell'Ossezia.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La libertà in Europa
Osserva l'immagine e indica quali sono le affermazioni corrette.
A: Nell'area balcanica stati parzialmente liberi confinano con stati liberi.
B: La Moldavia è uno stato parzialmente libero.
C: Nella UE non esistono stati non liberi.
D: Sul Mar Baltico si affacciano soltanto territori liberi.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Forme di governo
Indica se le seguenti affermazioni si riferiscono a uno stato federale o a uno unitario.
A: Il governo decide in materia di politica economica, politica estera e difesa, mentre le assemblee regionali si occupano di alcuni settori specifici come l'istruzione e la sanità.
B: Il governo e il parlamento nazionale prendono tutte le decisioni più importanti, ma in certi casi alcune regioni del paese mantengono un'ampia autonomia decisionale.
C: Ne sono un esempio la Germania, il Belgio e la Bosnia-Erzegovina.
D: Ne sono un esempio Il Regno Unito e la Polonia.
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Gli stati in Europa
Inserisci accanto a ogni definizione lo stato corrispondente.

Fa parte di un gruppo di 8 grandi stati nei quali vive quasi il 60% degli europei = ________.
Fa parte di un gruppo di micro-stati = ________.
Rappresenta un caso a parte, perché solo una piccola parte del suo territorio è europeo = ________.
È uno stato-continente = ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza