INFO

Fisica

Che cosa succede in una stanza buia se un cartone, in cui è stato praticato un foro microscopico, viene posto davanti a una lampada luminosa?
A: Per il fenomeno della diffrazione il foro diviene origine di un cono di luce
B: Non riesce a passare alcun raggio di luce e la stanza rimane totalmente al buio
C: Non riesce a passare alcun raggio di luce, ma rimane un punto illuminato
D: Per il foro  passa un unico raggio di luce
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Qual è l'unità di misura dell'indice di rifrazione?
A: km/s
B: È un numero puro
C: mm
D: m/s
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una lastra di vetro ha indice di rifrazione n = 1,50, qual è la velocità della luce nella lastra?
A: 1,5 × 108 m/s
B: 4,5 × 108 m/s
C: 2,0 × 108 m/s
D: 2,0 × 108 km/s
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un segmento AB (perpendicolare all'asse ottico) si riflette in uno specchio concavo; la sua immagine A'B' è:
A: sempre virtuale
B: reale solo se AB è posto tra il fuoco e lo specchio
C: reale solo se AB è posto tra il fuoco e il centro dello specchio
D: virtuale solo se AB è posto tra il fuoco e il vertice dello specchio
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un raggio luminoso incide su uno specchio piano formando un angolo α con il suo raggio riflesso 0 < α < π).
Se dopo una rotazione dello specchio l'angolo formato dai due raggi è α/2, di quanto è ruotato lo specchio?
A: 2α
B: α/4
C: α
D: α/2
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Le distanze dei punti coniugati per gli specchi convessi hanno segno:
A: p positiva; q positiva; f negativa
B: p positiva; q negativa; f negativa
C: p positiva; q negativa; f positiva
D: p negativa; q positiva; f negativa
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quale, in figura, è la corretta rappresentazione del passaggio di un raggio di luce dall'acqua all'aria?
A: FIG. C
B: FIG. D
C: FIG. B
D: FIG. A
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Dati due mezzi A e B di propagazione della luce, i rispettivi indici di rifrazione e gli angoli di incidenza, che cosa afferma la legge di Snell?
A: n1 · sen i1 = n2 · sen i2
B: n1 · sen i2 = n2 · sen i1
C: n1 · n2 = sen i1 · sen i2
D: n1/sen i1 = n2/sen i2
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Di un raggio di luce che passa da un mezzo a un altro si osserva che l'angolo di incidenza i1 è maggiore dell'angolo di rifrazione i2. Che cosa si può dedurre della velocità della luce nei due mezzi?
A: v1 < v2
B: Non si può dedurre nulla
C: v1 > v2
D: v1 = v2
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Qual è il valore dell'angolo limite per la luce che passa da una lastra di vetro (indice di rifrazione 1,535) all'acqua?
A: 60 °
B: 90 °
C: 87 °
D: 1,15 °
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una lente sottile produce una immagine reale più grande dell'oggetto; di che tipo è la lente e dove è posto l'oggetto?
A: Lente divergente e oggetto posto tra il fuoco e il centro ottico
B: Lente convergente e oggetto posto oltre il fuoco
C: Lente divergente e oggetto posto oltre il fuoco
D: Lente convergente e oggetto posto tra il fuoco e il centro ottico
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un oggetto si trova a una distanza d da una lente convergente, la sua immagine è reale ed ha le stesse dimensioni; qual è la distanza focale?
A: f è all'infinito
B: f = d/2
C: f = 2d
D: f = d
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un oggetto è posto a 24 cm da una lente divergente che ha distanza focale | f | = 8 cm. Qual è la distanza dell'immagine?

A: - 6 cm
B: -12 cm
C: 6 cm
D: 12 cm
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una lente convergente ha distanza focale di 10 cm; calcola il suo potere diottrico.
A: 0,1 m
B: 10 m-1
C: 0,1 m-1
D: 10 m
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una lente ha potere diottrico di 5 diottrie; quale immagine corrisponde a un oggetto situato a 5 cm dalla lente?
A: Virtuale capovolta
B: Virtuale diritta
C: Reale capovolta
D: Reale diritta
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quale delle seguenti affermazioni è errata?
A: La riflessione è un fenomeno relativo a entrambi i modelli, sia ondulatorio sia corpuscolare
B: L'interferenza è un fenomeno relativo al solo modello ondulatorio
C: Il cambiamento di velocità della luce che passa da un mezzo a un altro contraddice il modello corpuscolare
D: Tutte le onde si propagano in qualsiasi mezzo e nel vuoto
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La lunghezza d'onda nel vuoto di un raggio di luce verde è λ = 5,5 · 10-7 m/s; qual è la lunghezza d'onda del raggio di luce quando si propaga in una lastra di vetro (n = 1,57)?
A: λvetro = 8,6 · 10-7 m/s
B: λvetro = 5,5 · 10-7 m/s
C: λvetro = 0,28 · 10-7 m/s
D: λvetro = 3,5 · 10-7 m/s
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un raggio di luce monocromatico incide sulla faccia di un prisma, lo attraversa ed esce. Qual è il raggio corrispondente.
A: d
B: c
C: a
D: b
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nell'esperimento sull'interferenza della luce ottenuto facendo passare la luce da una doppia fenditura, in quali punti si ha interferenza distruttiva?
A: Nei punti in cui le onde arrivano sfasate di mezza lunghezza d'onda
B: Nei punti in cui le onde arrivano sfasate
C: Nei punti in cui le onde arrivano sfasate di una lunghezza d'onda
D: Nei punti in cui le onde arrivano in fase
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nell'esperimento sull'interferenza della luce ottenuto facendo passare la luce da una doppia fenditura, cosa indica y nella formula?
A: La distanza tra la prima zona luminosa da quella centrale
B: La distanza tra le fenditure
C: La distanza tra le fenditure e lo schermo
D: La distanza tra due punti luminosi qualsiasi
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza