INFO

Diritto

A: 1. Il controllo di gestione è un'attività svolta dagli organi decisionali
B: 2. Il controllo di gestione ha unicamente lo scopo di verificare il conseguimento degli obiettivi aziendali
C: 3. Il processo di controllo ha tra i suoi obiettivi la diffusione, all'interno dell'azienda, della cultura dei risultati
D: 4. Nelle aziende ricettive il Food & beverage manager può essere definito un centro di responsabilità
E: 5. Il budget non è uno strumento utile al controllo di gestione
F: 6. Il processo di controllo parte dalla definizione degli obiettivi
G: 7. Le varie fasi del processo di controllo sono interrelate fra loro
H: 8. Un centro di responsabilità è un'unità operativa a cui è affidato il controllo dei risultati conseguiti
I: 9. La misurazione dei risultati intermedi è utilizzata per concedere premi e sanzioni
J: 10. La misurazione dei dati a consuntivo deve essere effettuata sempre  con gli stessi criteri utilizzati per stabilire gli obiettivi di budget
K: 11. La periodicità dei report deve essere uniforme per tutti i reparti aziendali
L: 12. I report di controllo contengono tutte le informazioni relative ai risultati conseguiti
M: 13. L'analisi dei risultati non tiene conto delle variazioni positive rilevate
N: 14. La valutazione dei risultati è rilevante unicamente al termine dell'esercizio amministrativo
O: 15. Le azioni correttive messe in atto al termine del processo di controllo non possono mai comportare la modifica degli obiettivi programmati
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Management audit - ________
Planning - ________
Programming - ________
Budgeting - ________
Reporting - ________
Result checking - ________
Gap analysis - ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza