INFO

Diritto

"LA PRIVACY E IL TRATTAMENTO DEI DATI"
A: Gli operatori socio-sanitari hanno l'obbligo del segreto professionale
B: Il numero di cellulare è un dato sensibile
C: L'interessato ha il diritto di accesso ai dati personali
D: La convinzione religiosa è un dato personale
E: Il Codice privacy risale al 1996
F: L'interessato può chiedere la rettifica dei propri dati
G: La figura del Garante per la privacy è stata creata nel 2003
H: Il trattamento dei dati ne comprende anche la cancellazione
I: Con l'informativa l'interessato apprende come può esercitare i suoi diritti
J: L'autorizzazione da chiedere al Garante è sempre obbligatoria
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il Codice privacy risale al:
A: 1996
B: 2010
C: 1998
D: 2003
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Le Linee guida sulla privacy per la formazione del Fascicolo sanitario elettronico sono state emanate:     
A: dal Governo
B: dall'Unione Europea
C: dal Garante
D: dal Parlamento
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

"Trattamento dei dati" significa:
A: qualsiasi operazione effettuata con strumenti elettronici
B: la conservazione e l'elaborazione dei dati con strumenti informatici
C: il complesso di operazioni effettuate con o senza strumenti elettronici
D: qualsiasi operazione effettuata senza strumenti elettronici
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

È un dato sensibile:
A: il nome e il cognome
B: l'origine razziale ed etnica
C: l'indirizzo
D: il numero di telefono
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Tra i principi sulla qualità dei dati, il principio di necessità:
A: preferisce l'uso di dati anonimi al posto di quelli personali
B: impone la gestione lecita dei dati
C: prescrive la correttezza e l'esattezza dei dati
D: prevede solo l'elaborazione dei dati strettamente necessari
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

L'informativa deve essere fornita all'interessato:     
A: dopo il trattamento dei dati
B: prima del trattamento dei dati
C: entro un mese dalla prima comunicazione dei dati
D: entro un anno dalla prima comunicazione dei dati
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Gli obblighi di sicurezza gravano:
A: solo sul titolare
B: esclusivamente sull'interessato
C: solo sugli incaricati e sul responsabile
D: sul titolare, gli incaricati e il responsabile
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il trattamento dei dati sanitari non necessita del consenso:
A: quando riguarda l'incolumità fisica dell'interessato
B: in tutti i casi
C: quando si tratta della tutela della salute di un terzo o della collettività
D: quando riguarda la tutela della salute del titolare
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Non è un compito del Garante:
A: esaminare i reclami sui ricorsi presentati dagli interessati
B: emanare leggi sulla privacy
C: vietare il trattamento illecito dei dati
D: promuovere la sottoscrizione di codici deontologici
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il Codice privacy prevede il divieto di:
A: divulgare immagini di personaggi pubblici nell'esercizio di funzioni istituzionali
B: diffondere notizie di pubblico dominio
C: pubblicare informazioni non riservate
D: pubblicare immagini relative a minori
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza